Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=205  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=602  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=646  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=4898  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=2779 
Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=204  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=206  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=207  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=208  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=3944 
Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 29 giugno 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 22 giugno 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11
  I credenti a Sumy, in Ucraina, terranno la loro processione nonostante il divieto delle autorità

Pravoslavie.ru

22 settembre 2017

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

 

Nonostante il divieto del comitato esecutivo del consiglio comunale, i fedeli della Chiesa ortodossa ucraina terranno una processione della croce alla festa della santa Protezione il 14 ottobre nella città di Sumy, nel nord-est dell'Ucraina, come riferisce il Dipartimento delle informazioni della Chiesa ortodossa ucraina.

"Questa processione della croce con la Liturgia sul luogo della Chiesa distrutta della santa Protezione si tiene a Sumy ogni anno. Migliaia vengono a pregare per la pace in Ucraina", ha dichiarato l'arcivescovo Evlogij di Sumy e Okhtyrka.

L'arcivescovo ha inoltre osservato che non ricade nell'ambito delle competenze del comitato di consentire o vietare atti di preghiera: "Il comitato esecutivo non ha il diritto di vietare di tenere la processione, ancor più perché non abbiamo chiesto il suo permesso. In conformità alla legge, abbiamo informato il sindaco della città che ci saranno funzioni il 14 ottobre",

Come negli anni precedenti, ha osservato l'arcivescovo, i cittadini ortodossi di Sumy e i visitatori provenienti da altre città insieme al clero stanno progettando di andare in processione dalla cattedrale della santa Trasfigurazione fino al luogo in cui si trovava la chiesa della santa Protezione, distrutta negli anni '30.

"I credenti sono determinati a tenere la processione e la Liturgia, quindi le faremo", ha sottolineato l'arcivescovo. "In questo caso, il comitato esecutivo sta continuando l'opera dei bolscevichi che hanno distrutto, rovinato, crocifisso e dissacrato i luoghi santi del nostro popolo cristiano", ha aggiunto l'arcivescovo Evlogij, secondo l'Unione dei giornalisti ortodossi.

Oksana, una fedele ortodossa ucraina, ricorda la sua partecipazione alla processione di due anni fa: "La funzione si svolge sul sito della chiesa rovinata, la gente prega per la pace, per la prosperità nel nostro stato. Questa preghiera conciliare ha un grande potere, e il Signore protegge la nostra città da ogni male ".

Il 19 settembre 2017 il comitato esecutivo del consiglio comunale di Sumy non ha appoggiato il progetto di risoluzione "Sulla concessione del permesso alla diocesi di Sumy della Chiesa ortodossa ucraina di tenere una processione con una liturgia". Tra i 10 membri del comitato esecutivo, 5 hanno votato a favore, 3 contrari e 2 astenuti. Sono necessari 9 voti per adottare una risoluzione.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11