Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=33&id=205  Mirrors.php?cat_id=33&id=602  Mirrors.php?cat_id=33&id=646  Mirrors.php?cat_id=33&id=4898  Mirrors.php?cat_id=33&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=33&id=204  Mirrors.php?cat_id=33&id=206  Mirrors.php?cat_id=33&id=207  Mirrors.php?cat_id=33&id=208  Mirrors.php?cat_id=33&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=33&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 2 febbraio 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 9
  ToneTutor 101: un audio-corso per coristi
Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Oggi non è difficile trovare in rete esempi musicali degli otto toni del canto ortodosso russo. A beneficio di chi vuole imparare (e magari ha qualche difficoltà con lo slavonico ecclesiastico), un servizio di audiolibri ortodossi in America ha creato un vero e proprio corso su CD. Si tratta di ToneTutor 101 (“il tutore personale dei toni”), un audio-corso in 10 CD che è in grado di guidare uno studente con un minimo di orecchio musicale a una buona competenza di base nelle diverse modalità degli 8 toni secondo l’uso comune della Chiesa russa, seguendo i metodi d’insegnamento del monastero della Santa Trinità a Jordanville.

I 10 CD (uno per ciascun tono, uno per gli esami di verifica, e uno con tutti gli esempi di canto per sussidio mnemonico) offrono un programma completamente auditivo, e facile da seguire. È sufficiente inserire il primo CD e seguire le istruzioni. Per chi utilizza i CD su lettori domestici, portatili oppure in auto, l’uso è immediato. Per chi utilizza il computer, il formato MP3 dei file audio permette una facile riproduzione su tutti i principali sistemi multimediali.

Questo corso viene incontro a una grande necessità in Occidente. Negli anni ’90, era stato preceduto da un’audio-cassetta con manuale, preparati dal lettore Issac Lambertsen di New York. Oggi, la qualità del ToneTutor 101 permette una maggiore versatilità e una migliore capacità di apprendimento. Alla fine del corso (che riesce a compendiare le lezioni offerte alle ripetizioni di un normale coro per un intero anno!), lo studente dovrebbe riuscire a padroneggiare, in ciascuno degli otto toni:

- la modalità stichirale;

- la modalità del Dogmatico;

- le melodie dei ritornelli a Gloria...  ed E ora...;

- la formula mnemonica dei ritornelli;

- la modalità tropariale;

- la modalità del Prochimeno e dell’Alleluia;

- la modalità irmologica.

Ogni modalità è insegnata attraverso un sistema di apprendimento ad ascolto e ripetizione, e in alcune parti (Dogmatici, Tropari, Irmi) è presentata anche la registrazione polifonica eseguita da un coro a 4 voci.

I membri del coro che non sono ancora riusciti a memorizzare tutte le modalità degli 8 toni possono trarre un grande beneficio da questo corso: in particolare, ne saranno felici quelli che devono trovarsi da soli a gestire la parte dei responsori di un’intera funzione, e non hanno insegnanti a disposizione.

Il corso può essere acquistato on-line su questa pagina della casa editrice Orthodox Christian Recorded Books.

Alcune osservazioni critiche

ToneTutor 101 è venduto in una confezione compatta porta-CD, facile da trasportare. Il programma è tutto su base auditiva, che lo rende facile da seguire, ma al tempo stesso si sente la mancanza di un supporto cartaceo.

La lingua del corso è l’inglese, e in Italia i cantori potranno obiettare che non è immediatamente accessibile (anche se nella maggior parte dei casi, oggettivamente, è più accessibile dello slavonico ecclesiastico). Nella nostra esperienza, la metrica della lingua italiana non si discosta dalla quella della lingua inglese tanto da rendere impossibile una fruizione diretta del corso (per esempio, cantando con parole italiane i brani offerti come modello in inglese). Ovviamente, non è da escludere che un giorno un coro di cantori esperti voglia registrare anche in italiano queste melodie. Sarebbe una cosa auspicabile... quando si formeranno cori ortodossi in lingua italiana.

Le lezioni dei toni sono fatte alternativamente da voci maschili (toni 1°, 3°, 5° e 7°) e femminili (toni 2°, 4°, 6° e 8°); quest’alternanza permette una maggiore gamma di esperienze, anche se a nostro avviso è discutibile applicare un criterio di “pari opportunità” suddividendo i toni; in tal modo, i cantori maschi saranno facilitati a imparare i toni di numero dispari, e le donne i toni di numero pari. Sarebbe stata auspicabile una duplicazione delle voci (anche se ovviamente questo avrebbe portato a duplicare i CD, e  presumibilmente il prezzo dell’intero corso).

Il costo del corso (per il budget di un coro) è davvero contenuto, e considerato che permette ai cantori di esercitarsi a casa (...e perfino in auto, o portandosi appresso un lettore audio) ridurrà considerevolmente il lavoro di un direttore di coro. Non potrà comunque sostituire un corso orientativo di base sugli elementi del canto ecclesiastico... ovvero, uno Stichiro, un Tropario, un Irmo o un Prochimeno non si spiegano da soli: occorre che qualcuno sappia insegnare al cantore la loro collocazione e il loro significato nelle funzioni ortodosse, e questo è un lavoro che questo corso NON fa, dandolo per scontato nello studente.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 9