Рубрика

 

Информация о приходе на других языках

Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=205  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=602  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=646  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=4898  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=204  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=206  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=207  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=208  Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=32&locale=ru&id=647         
 

Православный календарь

   

Воскресная школа прихода

   

Поиск

 

Главное

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Отпевание и панихиды  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Подготовка к таинству Брака в Православной Церкви  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Подготовка к таинству Крещения в Православной Церкви  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Главная  >  Сбор текстов  >  Sezione 8
  Patriarca Daniel della Romania: dobbiamo essere vigili contro l'egoismo che mina l'unità della Chiesa

Orthochristian.com, 11 gennaio 2019

È stato proprio di fronte al Santo Sinodo della Romania che il patriarca Bartolomeo ha riconosciuto per la prima volta che le sue azioni unilaterali in Ucraina contraddicono il processo sinodale concordato in precedenza.

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Поделиться:

foto: basilica.ro

Un messaggio di sua Beatitudine il patriarca Daniel di Romania, è stato letto durante la cerimonia di apertura della conferenza inaugurale dell'Associazione teologica ortodossa internazionale il 9 gennaio a Iaşi, in Romania.

Il tema della conferenza è l'unità pan-ortodossa e la conciliarità, e il patriarca Daniel ha colto l'occasione per chiedere alle centinaia di teologi e studiosi riuniti da tutto il mondo di essere vigili nella difesa dagli attacchi contro l'unità della Chiesa e di riflettere più profondamente sull'unità ecclesiale.

Il messaggio completo del Patriarca può essere letto presso l'Agenzia di stampa Basilica della Chiesa romena.

Il primate romeno apre chiedendo un approfondimento dei "grandi temi della fede e della vita della Chiesa" di fronte alle sue esigenze pastorali e missionarie in un mondo caratterizzato dalla relativizzazione dei valori religiosi e morali.

Egli osserva che l'unità è un aspetto essenziale della Chiesa, confessato nel Credo, e quindi la sinodalità è una regola canonica e pratica nella vita della Chiesa a tutti i livelli, da quello della parrocchia locale a quello universale.

"Se la sinodalità è una norma canonica permanente a livello locale, deve essere oggi una pratica permanente anche a livello pan-ortodosso o universale, non solo in situazioni eccezionali o in situazioni di crisi, ma nel mantenere e affermare in modo permanente la comunione ecclesiale e la pastorale e la corresponsabilità missionaria dell'Ortodossia nel mondo di oggi", afferma il patriarca Daniel.

Inoltre, riflettendo sull'insegnamento di èadre Dumitru Stăniloae sulla teologia come scienza della salvezza, il patriarca afferma: "La riflessione teologica personale non deve essere animata dal desiderio di originalità a ogni costo, ma dalla spiegazione di ciò che è eredità comune e al servizio della salvezza dei fedeli della Chiesa del tempo; deve rimanere in intima unione con la vita di preghiera e ministero della Chiesa ".

Sua Beatitudine richiede anche un approfondimento della riflessione teologica sull'unità ecclesiale pan-ortodossa in relazione alla vita concreta delle comunità ecclesiali, sottolineando che la Santissima Trinità è "la fonte, il modello e lo scopo dell'unità della Chiesa".

Mentre l'unità è un dono di Dio, deve essere salvaguardata da tutti i fedeli ortodossi: vescovi, clero, monaci e laici.

Il Patriarca chiude il suo messaggio chiedendo una più profonda riflessione sulla sinodalità e il primato e la responsabilità pan-ortodossa, e vigilanza di fronte agli attacchi contro l'unità della Chiesa:

Allo stesso tempo, l'Ortodossia ha bisogno di una più profonda riflessione teologica sul rapporto tra libertà individuale e comunione ecclesiale, tra teologia accademica e vita di parrocchie e monasteri, tra primato e sinodalità, a livello locale e pan-ortodosso, tra autocefalia locale e corresponsabilità pan-ortodossa, perché l'autocefalia non deve essere confusa con l'isolamento o l'unità con il vincolo. Il dialogo, la consultazione reciproca e la cooperazione concreta tra le nostre Chiese autocefale devono diventare una pratica permanente e ben organizzata, non solo eventi isolati o congetturali.

E conclude: "Dobbiamo essere costantemente vigili affinché l'egoismo individuale o collettivo non metta a repentaglio la santità della comunione ecclesiale".

Le parole del patriarca riflettono la dichiarazione del Santo Sinodo romeno sulla crisi ucraina in ottobre, in cui si chiedeva ai fratelli di Mosca e Costantinopoli di lavorare insieme per trovare una soluzione e "si sottolinea il fatto che l'unità è preservata attraverso la responsabilità e la cooperazione tra le Chiese ortodosse locali, coltivando il dialogo e la sinodalità a livello pan-ortodosso, che è una necessità permanente nella vita della Chiesa ".

È interessante notare che è stato proprio di fronte al Santo Sinodo della Romania, a fine novembre, che il Patriarca Bartolomeo ha apertamente riconosciuto che le sue azioni unilaterali in Ucraina rappresentano un ripudio del processo sinodale concordato in precedenza per la concessione dell'autocefalia.

Поделиться:
Главная  >  Сбор текстов  >  Sezione 8