Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=205  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=602  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=646  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=4898  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=2779 
Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=204  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=206  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=207  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=208  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=3944 
Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=7999  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=647  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=8801  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=9731  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=9782 
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

04/10/2023  Scoperte, innovazioni e invenzioni russe  
14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 3 febbraio 2021)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 21 dicembre 2022)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: aprile 2015)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2023 2022 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 24/08/2023    

La Chiesa ortodossa ucraina celebra l'anniversario dell'intronizzazione del metropolita Onufrij (+VIDEO)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

La buona notizia: vladyka Onufrij ha potuto celebrare il nono anniversario della sua intronizzazione nella chiesa di sant'Agapito (l'unica rimasta a disposizione degli ortodossi in tutta la Lavra delle Grotte di Kiev), circondato dall'affetto di vescovi, chierici e fedeli, e con gli auguri e le preghiere degli ortodossi di tutto il mondo. Vi presentiamo il resoconto con video delle celebrazioni della festa.

La cattiva notizia: appena quattro giorni dopo l'anniversario della sua intronizzazione, vladyka Onufrij è stato aggiunto alle liste di proscrizione delle persone che non possono risiedere nella Lavra delle Grotte, riservata ora dal regime a "monaci e lavoratori del complesso della Lavra". Vi preghiamo di immaginare una scena in cui una dittatura italiana fanaticamente anti-cattolica vietasse di vivere in Vaticano a tutti i non dipendenti dello stato, e includesse nel divieto anche... il pontefice romano, in quanto tecnicamente non è un "dipendente" del Vaticano. Se riuscite a immaginarvi una simile assurdità, inizierete a farvi un'idea delle prepotenze che il regime ucraino sta facendo ai cristiani ortodossi.

 
 23/08/2023    

Vengo anch'io? No, tu no!

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

"Si potrebbe andare tutti quanti al Monte Athos...", ma a quanto pare, l'arcivescovo Elpidophoros (al centro nella foto) non è il benvenuto: la sua richiesta di visitare il Monte Santo quest'estate è stata rifiutata. Leggiamo in traduzione italiana il commento di Nick Stamatakis, il coraggioso redattore di Helleniscope, che non risparmia critiche alle deviazioni dall'Ortodossia in atto nei circoli fanarioti.

 
 22/08/2023    

Un'altra versione di un Kyrie Eleison celestiale

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

L'anno scorso vi abbiamo proposto un video con un Kyrie Eleison scritto personalmente dal patriarca Ilia II della Georgia, cantato da Anastasija Gladilina e dal coro maschile del monastero Sretenskij di Mosca.

Oggi vi proponiamo un'altra versione dello stesso canto che va ancora più alla fonte, con una solista e un coro della Chiesa ortodossa georgiana.

 
 21/08/2023    

Ecco la Chiesa ortodossa come la vorrebbe il regime di Kiev

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Quella che vedete (non stiamo scherzando) è la Veglia della festa della Trasfigurazione alla chiesa della Trapeza nella Lavra delle Grotte di Kiev. La chiesa è una di quelle che sono state sottratte ai fedeli a Capodanno (se ve ne siete già dimenticati, guardate il nostro articolo con video che fa vedere com'era la chiesa in un vero momento di preghiera) e offerte agli scismatici della "Chiesa ortodossa dell'Ucraina" prona al regime. La chiesa, così come la vedete qui, era stata restaurata e mantenuta con trent'anni di fatica da parte degli ortodossi ucraini del Patriarcato di Mosca. Oggi, i quattro disgraziati (nel senso proprio del termine: "privi di grazia") che vedete nella foto non riusciranno a mantenere operativa neppure la cassetta delle offerte, per cui la chiesa dovrà essere mantenuta (o - come temiamo - trascurata) dal "governo". Ecco un altro modo con cui il regime di Kiev dimostra di essere contrario agli interessi più semplici della popolazione del paese.

Il portavoce del circo degli scismatici, Ivan (in pseudo-Ortodossia "Evstratij") Zorja, ha annunciato che tutto questo parlare di masse di persone è un segno del "mondo russo", di cui la "Chiesa ucraina" sarebbe libera, e quel che conta è la verità (presumibilmente, la verità degli scismatici) e non i numeri. Se la verità di Zorja fosse così evidente, ci sarebbe da chiedersi perché i suoi sgherri continuino a tener fuori dalle loro chiese tutti quegli ortodossi i cui numeri per lui non contano...

 
 20/08/2023    

Sui cittadini di seconda classe, o perché le processioni della croce della Chiesa ortodossa ucraina sono vietate

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo un saggio di Konstantin Shemljuk, che testimonia l'ennesima prepotenza e politica di doppi standard dello Stato ucraino: poiché ai pagliacci al potere a Kiev brucia il fatto che la Chiesa ortodossa ucraina riesca ancora a radunare migliaia di persone alle sue celebrazioni pubbliche, ora si stanno privando selettivamente gli ortodossi ucraini del diritto di fare processioni e pellegrinaggi ai luoghi di culto, con campo aperto a ogni genere di vessazioni: allo stesso momento, si rispetta e si incoraggia il diritto alle processioni degli uniati e degli ebrei chassidici.

 
 19/08/2023    

Intervista a padre Roman Kunen, ortodosso brasiliano

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In una conversazione che vi abbiamo tradotto in italiano, Vladimir Basenkov intervista padre Roman Kunen (nella foto), rettore della parrocchia del Patriarcato di Mosca a Rio de Janeiro. Padre Roman, nativo brasiliano, spiega le difficoltà che hanno i fedeli ortodossi in un enorme paese con pochissime chiese e comunità a loro disposizione.

 
 18/08/2023    

L'Ortodossia tra Mosca e Kiev – seconda parte

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Eccovi la parte finale della conversazione con Alessandro Gnocchi sulle implicazioni religiose del conflitto in Ucraina, questa volta con un excursus su aspetti della Chiesa russa post-comunista poco conosciuti in Italia e in Occidente in generale:

Per la prima parte del video, cliccate qui.

 
 17/08/2023    

Attitudini delle Chiese ortodosse di fronte alle autorità statali

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Continuiamo anche oggi con un paio di studi dedicati alle difficoltà della Chiesa ucraina: il primo è un saggio di Konstantin Shemljuk su una strana lettera proposta da un sito web ucraino, che ha suggerito un appello alle Chiese ortodosse locali per eliminare le tensioni religiose interne. Shemljuk dimostra in breve come il testo della lettera sia solo un modo di dichiarare sottomissione a chi comanda a Kiev. La nostra seconda proposta, un saggio di Jaroslav Nivkin, è una salutare doccia fredda sui facili entusiasmi per l'amicizia tra Stato e Chiesa in Russia, che potrebbe facilmente portare a uno stato di indolenza spirituale verso l'emergere di minacce da parte di altre religioni (la costante tendenza musulmana al predominio tramite conflitto) o di repressioni da parte di un futuro potere statale ostile. Per Nivkin l'aperta persecuzione della Chiesa in Ucraina sembra preferibile, perché lascia i credenti consapevoli e pronti a lottare per la loro fede.

 
 16/08/2023    

Il Fanar all'opera contro le Chiese ortodosse locali

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo due studi relativi a eventi recenti che dimostrano la consueta ingerenza sfacciata del Fanar nel mondo ortodosso: nel saggio di Kirill Aleksandrov ritroviamo una conoscenza che abbiamo fatto pochi giorni fa, Theophanes (Koja), e analizziamo perché la sua gaffe di recitare il Credo cattolico durante la sua consacrazione episcopale potrebbe non essere un'ingenua trascuratezza, ma un test sulla disponibilità a compromessi ecumenisti. Nel saggio di Konstantin Shemljuk vediamo invece come il Fanar si stia allineando a diversi tentativi di strappare la Metropolia di Moldova dalla Chiesa russa, offrendola alla Chiesa romena in cambio del riconoscimento degli scismatici ucraini.

 
 15/08/2023    

Viaggio al Monte Athos

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Alessandro Gnocchi intervista Antonio Ranzolin, da decenni nostro caro amico e prezioso divulgatore di tematiche teologiche e spirituali. Vi consigliamo caldamente di seguire questo video, che attorno al tema di un viaggio al Monte Athos condensa preziosi insegnamenti di spiritualità ortodossa:

 
 15/08/2023    

Procedimento penale aperto contro il metropolita Luka di Zaporozh'e

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Le persecuzioni contro i vescovi della Chiesa ortodossa ucraina hanno raggiunto anche il nostro amico metropolita Luka (Kovalenko, nella foto) di Zaporozh'e e Melitopol': vi presentiamo il resoconto di questo ulteriore atto di prepotenza.

 

 
 14/08/2023    

Parrocchiani e pellegrini bloccati nella Lavra delle Grotte

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

L'11 agosto, parrocchiani della Chiesa ortodossa ucraina e pellegrini in visita alla Lavra delle Grotte id Kiev sono stati bloccati in due edifici della Lavra inferiore, con la facoltà di uscire se lo desiderano, ma non di rientrare nella Lavra. Da allora, tutti quelli che hanno optato di restare sono effettivamente prigionieri loro malgrado.

Questa ennesima prepotenza sui fedeli, nemmeno la più cattiva di tutte, giunge a confermare quanto siano state false le dichiarazioni del governo ucraino che la Lavra sarebbe diventata un punto di riferimento culturale aperto a tutti i cittadini.

 
 13/08/2023    

San Nicola del Giappone sul buddismo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Come tributo al recentemente defunto metropolita Daniel di Tokyo, vi presentiamo un saggio di padre Georgij Maksimov che esamina il rapporto tra il santo vescovo Nicola del Giappone e il buddhismo da questi studiato fin da quando mise piede nell'Impero del sol levante. L'approccio di san Nicola (garbato ma spietatamente critico sulle verità di fede) è il modello per ogni missione ortodossa.

 
 12/08/2023    

Eterna Memoria: metropolita Daniel (Nushiro)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il 10 agosto 2023 si è addormentato nel Signore all'età di 85 anni il metropolita Daniel (al secolo Jude Nushiro, nella foto) di Tokyo, primate della Chiesa ortodossa autonoma del Giappone (日本ハリストス正教会教団, Nihon Harisutosu Seikyōkai Kyōdan).

Nato il 5 settembre 1938 in una famiglia ortodossa giapponese, studiò letteratura francese nella sua prefettura natale di Aichi e teologia al Seminario ortodosso di Tokyo. Dopo aver completato nel 1968 un magistero in teologia al St. Vladimir’s Seminary nello stato di New York, fu ordinato diacono e sacerdote.

Alla morte del metropolita Theodosius (Nagashima) fu chiamato tra i candidati all'episcopato poiché era rimasto vedovo. Poiché la Chiesa del Giappone ha numerosi chierici ma pochi monaci, i nuovi vescovi erano scelti abitualmente tra i preti vedovi: fu proprio il metropolita Daniel a cercare di risolvere il problema con la fondazione nel 2005 di una comunità monastica presso la cattedrale della Risurrezione a Tokyo.

Il metropolita Daniel fu consacrato all'episcopato a Tokyo dal patriarca Alessio II il 14 maggio 2000.

Alle elezioni patriarcali del 2008, sul sito consultivo dei laici ottenne un insolito successo, piazzandosi immediatamente dopo il metropolita Kirill: è probabile che il voto esprimesse un moto di protesta, in quanto si trattava dell'unico metropolita della Chiesa russa privo di legami personali con l'Unione Sovietica.

Vladyka Daniel lascia una notevole produzione letteraria e omiletica, nota per la sua chiarezza (i suoi scritti sono spesso impiegati in catechismi e opuscoli introduttivi sulla Chiesa) e il suo umorismo.

Eterna Memoria! 永遠の記憶 (Eien no Kioku)!

 
 12/08/2023    

Le prospettive dell'alleanza nelle donne antenate di Cristo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo uno studio teologico sulla genealogia di Cristo in Matteo, e sulla presenza delle quattro singolari figure femminili che sembrano stonare con il resto della lista, ma che in realtà sono portatrici di insegnamenti spirituali di notevole profondità.

 
index.php?id=204&locale=it&blogsPage=1 index.php?id=204&locale=it&blogsPage=6   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 356  index.php?id=204&locale=it&blogsPage=8 index.php?id=204&locale=it&blogsPage=356