Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=205  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=602  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=646  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=4898  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=204  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=206  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=207  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=208  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=7999  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=647  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=8801  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=9731  Mirrors.php?cat_id=30&locale=it&blogyears=2023&id=9782 
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

04/10/2023  Scoperte, innovazioni e invenzioni russe  
14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 3 febbraio 2021)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 21 dicembre 2022)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: aprile 2015)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2023 2022 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni
Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Il Blog del Parroco


 08/12/2023    

Una nuova sezione dei documenti del sito: la cucina di digiuno della Chiesa ortodossa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Apriamo una nuova sezione dei documenti del sito che ci è stata chiesta da molti: una raccolta di dati per imparare a capire e ad apprezzare la cucina ortodossa di digiuno.

Oggi iniziamo la sezione caricando diversi testi introduttivi di teoria e consigli di cucina; seguirà a breve una serie di ricette che ci porteranno a fare un giro gastronomico di diverse culture.

 
 07/12/2023    

Ripristinati tutti i video del sito

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Finalmente, dopo circa venti giorni di lavoro, possiamo annunciarvi che abbiamo ripristinato tutti i video del sito, che risultavano inaccessibili dopo le revisioni tecniche avvenute all'inizio di novembre. Ora i video funzionano con semplici rimandi anziché con funzione di incorporazione, e chiunque vuole ritornare al sito parrocchiale dopo essere stato rimandato al video, non dovrà fare altro che dare il comando di ritorno alla pagina precedente, per poter tranquillamente riprendere la navigazione.

Anche se è stata una vera e propria fatica, non rimpiangiamo di avere fatto questa revisione: abbiamo potuto vedere che molti rimandi ai video non funzionavano più (in gran parte a causa delle censure russofobe degli ultimi due anni), e in vari casi abbiamo potuto sostituirli con video ancora attivi. Siamo felici se questo sforzo potrà incoraggiare i nostri lettori a vedere (o a rivedere) il sito: grazie a dodici anni di sforzi quotidiani, c'è TANTO a vostra disposizione!

 
 06/12/2023    

Manifestazioni in sostegno al metropolita Longhin a Bucarest e a Chișinău

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Di fronte alle ambasciate ucraine in Romania e Moldova, centinaia di fedeli e chierici hanno manifestato in sostegno del metropolita Longhin (Jar) di Bănceni. Vi presentiamo la notizia delle manifestazioni, alle quali avremmo partecipato noi stessi, se fossimo stati sul luogo. Notate nella fotografia qui accanto, che ritrae un momento della manifestazione in Moldova, la bandiera ucraina appesa alla transenna. A differenza degli idioti che hanno sfilato negli ultimi due anni nelle nostre città sventolando orgogliosamente bandiere ucraine con il giallo in alto, gli abitanti di Chișinău come sia fatta la bandiera ucraina lo sanno perfettamente, e forse l'hanno appesa così sapendo altrettanto bene il significato di una bandiera capovolta: uno stato di estremo pericolo.

 
 05/12/2023    

Un tributo a padre Michael Oleksa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il blog Monomakhos ha dedicato alla memoria di padre Michael Oleksa (nella foto) una delle sue pagine di discussione. Vi abbiamo tradotto in italiano uno dei commenti, che a nostro parere centra in pieno l'anima della missione ortodossa, e aiuta a capire come mai l'arciprete da poco defunto fosse così amato dai fedeli ortodossi dell'Alaska.

 
 04/12/2023    

Un antico canto ortodosso irlandese

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo un video con un'antica musica corale irlandese. Anche se chi ha caricato il video in rete non riesce a rintracciarne le fonti, ci sembra una bella testimonianza di ciò che resta dell'antico Occidente ortodosso.

 
 03/12/2023    

Il movimento LGBT riconosciuto come estremista e bandito in Russia

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Ci vuole un notevole coraggio a bandire qualcosa che mezzo mondo ritiene come la punta di diamante della libertà e del progresso, e questo può indicare uno stadio ulteriore di quella polarizzazione che stiamo osservando in tutto il pianeta. Vi presentiamo una notizia che sarà senza dubbio distorta come repressiva e dittatoriale, tralasciando il fatto che la società russa condivide in maggioranza una tale soluzione, e che lascia comunque una libertà pressoché totale (dove quel 'pressoché' allude alla tutela dei minorenni) all'esercizio delle deviazioni sessuali. Probabilmente, molte persone che in Occidente conservano ancora una misura di buon senso saranno contente che in qualche luogo del mondo si mantenga ancora un'attitudine sana verso la sessualità.

 
 02/12/2023    

Eterna memoria: padre Michael Oleksa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

L'arciprete Michael Oleksa (nella foto), sacerdote missionario in Alaska, si è addormentato nel Signore il 29 novembre ad Anchorage, assistito dal vescovo Alexei e dai suoi confratelli della Chiesa Ortodossa in America.

Sarà importante e meritorio approfondire la vita di questo prete capato-russo sposato con una nativa Yup'ik dell'Alaska, che ha dedicato 35 anni a servire il popolo della moglie e a far conoscere la storia dell'Ortodossia in Alaska e la cultura dei suoi popoli nativi.

Alcuni anni or sono, noi stessi abbiamo avuto l'occasione di metterci in contatto con padre Michael, per favorire gli studi di un ricercatore torinese interessato alla storia delle missioni russe in Alaska. Abbiamo incontrato una persona di grande bontà e calore umano, virtù che hanno confermato appieno la sincera stima di cui godeva nel suo campo missionario e accademico. La sua presenza ci mancherà.

Memory Eternal! Вечная Память! Eterna memoria!

 
 01/12/2023    

Una visione della cattedrale di Santa Sofia come chiesa moderna

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Ben 10 anni fa vi abbiamo presentato un filmato con una ricostruzione tridimensionale della cattedrale di Santa Sofia a Costantinopoli; oggi vi proponiamo il seguente video con una ricostruzione analoga, ma con alcune particolarità specifiche:

Notiamo gli aspetti singolari di questo nuovo video:

1) in 10 anni, la qualità dei simulatori tridimensionali è aumentata notevolmente, e il risultato si vede;

2) la ricostruzione è intervallata da alcuni istanti di raffigurazione dell'edificio com'è oggi, per evidenziare il contrasto; e infine

3) il filmato della ricostruzione mostra Santa Sofia come sarebbe oggi se fosse una chiesa.

Ricordiamo che, proprio per il tentativo di presentare una chiesa contemporanea, non ha molto senso soffermarsi su particolari archeologici (come l'iconostasi, che probabilmente in Santa Sofia non è mai stata installata nella forma che vediamo qui raffigurata) o storico-cultuali (come la presenza di file di sedie, oggi tanto comuni nelle chiese greche, ma che probabilmente ai tempi in cui Santa Sofia era ancora una chiesa, sarebbero state considerate delle aberrazioni).

 
 30/11/2023    

Russia: Chiesa e Stato invitano a criminalizzare l'incitamento della donna all'aborto

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In un accordo tra autorità ecclesiastiche (che non possono tollerare, in alcun modo, l'assassinio di innocenti come un diritto) e autorità statali (che hanno ogni legittimo interesse nella nascita di nuovi cittadini), stiamo osservando in Russia un'inversione di tendenza a livello globale, con progressivi divieti della pratica di persuadere le donne ad abortire.

 
 29/11/2023    

Festa patronale della parrocchia ortodossa macedone di Neive

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Per il secondo anno consecutivo, i nostri fratelli della Chiesa ortodossa macedone ci hanno invitati alla festa parrocchiale dei santi Arcangeli Michele e Gabriele a Neive (CN), con la Liturgia celebrata dal loro metropolita Pimen: nella foto, potete vedere un momento di benedizione dei pani della Slava, ripreso dal nostro amico Vlatko, il fotografo ufficiale della comunità. Grazie di cuore agli ortodossi macedoni, che ci offrono speranza con l'esempio della loro fede e della loro generosità.

 
 28/11/2023    

Un prototipo di chiesa ortodossa giapponese

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Dai nostri corrispondenti in Giappone, abbiamo avuto questo vero e proprio capolavoro di video (cliccate sull'immagine qui sotto per avviare il filmato). Si tratta di una raffigurazione ipotetica di una chiesa ortodossa giapponese, vista attraverso un motore tridimensionale che può ricordare i videogiochi 'open world' come Skyrim (o per restare in Giappone, qualche cenno di Ghost of Tsushima).

Il fascino principale del video è il suo perfetto livello di inculturazione, dalle musiche (che si aprono con una variazione di Aghni Parthene su suoni tradizionali giapponesi) agli interni della chiesa, con un impeccabile piano iconografico in stile giapponese (osservate al minuto 6:40 il dipinto di Cristo che cammina sulle acque, e paragonatelo se volete alla celebre Grande onda di Kanagawa, la storica xilografia di Hokusai).

Da esempi come questi possiamo vedere l'universalità e l'estrema adattabilità della fede ortodossa a quanto di meglio ha da offrire ogni cultura del nostro mondo.

 
 27/11/2023    

Un punto di vista cristiano ortodosso sul conflitto israelo-palestinese

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In questa settimana si celebreranno i quaranta giorni dalla morte dei fedeli ortodossi di Gaza, che stavano dando rifugio ai loro conterranei sfollati nei locali attorno al loro monastero di san Porfirio.

Anche la Chiesa ortodossa è tra le vittime di questo conflitto, e a molti farebbe piacere conoscere un punto di vista dei cristiani ortodossi su quanto sta accadendo. Tra le molte pagine scritte sul tema, vi proponiamo un saggio scritto da Gail Shepherd, che gestisce assieme al marito George Michalopulos il blog Monomakhos.

Tra le ragioni che ci hanno spinti a dare la parola a Gail, queste sono le principali:

1) è un saggio scritto da una donna, e le donne hanno spesso un punto di vista di maggiore buon senso di fronte al pericolo di perdite di vite umane;

2) è stato scritto nel 2021, quindi è insospettabile di parzialità negli ultimi eventi, anche se (come accade sovente nelle riflessioni dei credenti) offre spunti per capire tali eventi in un modo più profondo; e infine

3) è un contributo dei gestori di un blog che ha saputo affermarsi negli anni come uno spazio di discussione davvero civile, in cui le diversità (a volte acute) di opinioni possono essere espresse senza censure, purché garbate.

 
 26/11/2023    

Premi in Occidente per "L'arcipelago santo"

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Oggi parliamo ancora de L'arcipelago santo, che ha vinto la nomination per Miglior Film e numerosi altri premi al Great Lakes Christian Film Festival. Nell'intervista al direttore esecutivo del festival si comprende come la cinematografia cristiana sia tutt'altro che schierata con i media mainstream occidentali, e quanto ritenga importante la lezione spirituale della Russia.

 
 25/11/2023    

Recensione: "L'arcipelago santo" (2022)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Come vi abbiamo promesso alcuni giorni fa, vi presentiamo la recensione dettagliata dell'ultimo film di Sergej Debizhev dedicato al monastero di Solovetskij nel Mar Bianco. Questa recensione, opera di un americano che si è trasferito a vivere in Russia, cattura tutto il contrasto tra i valori in ascesa della Russia e quelli traballanti del mondo occidentale.

 
 24/11/2023    

Il seminario di Kazan' celebra il 300° anniversario

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo la notizia della celebrazione di un tricentenario che forse potrà sembrare poco rilevante a molti nostri ascoltatori, ma che crediamo abbia varie cose da insegnarci:

1) È un'istituzione educativa ortodossa in una regione della Russia in cui i cristiani ortodossi sono la minoranza (appena un terzo della popolazione, di fronte a oltre la metà composta da musulmani sunniti), e dove, nonostante il secolare rispetto interreligioso, i seminaristi sono storicamente istruiti come missionari.

2) La sua vita plurisecolare ha dovuto fare i conti con repressioni che mai si sono viste in altri paesi, e negli ultimi trent'anni ha dovuto rinascere praticamente dalle ceneri.

3) Nonostante sia in una regione secondaria lungo il Volga, attira l'attenzione internazionale degli ortodossi di tutto il mondo: alla celebrazione liturgica hanno partecipato i rappresentanti di cinque altre Chiese ortodosse autocefale, in alcune delle quali si fa fatica a mantenere in vita centri di studi teologici.

 
  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 23  index.php?cat_id=30&id=3944&locale=it&blogyears=2023&blogsPage=2 index.php?cat_id=30&id=3944&locale=it&blogyears=2023&blogsPage=23