Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=205  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=602  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=646  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=647  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=4898 
Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=2779  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=204  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=206  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=207  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=208 
Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=3944  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=7999  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=8801  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=9731  Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=9782 
Mirrors.php?cat_id=30&blogsPage=18&locale=it&id=11631         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

04/10/2023  Scoperte, innovazioni e invenzioni russe  
14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 3 febbraio 2021)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 21 dicembre 2022)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: aprile 2015)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2024 2023 2022 2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 12/06/2023    

Le parole di san Luca sui rinnovazionisti possono essere applicate alla "Chiesa ortodossa dell'Ucraina"

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In occasione della festa del santo medico Luca (Vojno-Jasenetskij) della Crimea, il metropolita Feodosij (Snigirjov, nella foto) di Cherkassy e Kanev ha ricordato in un suo videomessaggio come le inflessibili critiche di san Luca agli scismatici dei suoi tempi (i rinnovazionisti, sostenuti dai fanarioti) si adattino alla lettera agli scismatici dei nostri tempi (i nazionalisti, sostenuti dai fanarioti).

 
 11/06/2023    

Subito dopo l'ecumenismo è arrivata l'omosessualità

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana il primo capitolo di un opuscolo scritto dall'arciprete Theodoros Zisis, di cui abbiamo ospitato alcuni scritti sul nostro sito. Il legame tra ecumenismo e omosessualità può sembrare eccessivo, o addirittura provocatorio, ma non è poi tanto strano che chi è stato convinto a relativizzare la fede sia presto o tardi condotto a relativizzare anche la morale.

 
 10/06/2023    

Tira un'aria più sana

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Mercoledì 7 giugno, nella trasmissione L'aria che tira su La7, si è vista per la prima volta dalla fine del febbraio 2022 una completa inversione di tendenza rispetto alla narrativa finora dominante. Finalmente, Nicolai Lilin (che conosciamo da anni e di cui abbiamo potuto apprezzare la competenza sulle questioni riguardanti la sfera ex-sovietica) ha potuto affermare l'esistenza di nazisti nell'esercito ucraino senza essere contraddetto da uno squallido tifo da stadio. Naturalmente ciò è accaduto non perché il nostro giornalismo mainstream abbia improvvisamente raddrizzato la schiena, ma perché la stampa americana, a partire dallo stesso New York Times, ha iniziato a farsi alcune domande scomode. La cosa importante, tuttavia, è che il vento stia cambiando, e che quanti hanno denunciato gli abusi degli ultimi anni (incluso il nostro stesso sito) siano ora presi un po' più sul serio. Potete approfondire la questione in questo video dal canale YouTube di Nicolai:

 
 10/06/2023    

Sette chiese ortodosse allagate a causa dell'esplosione della diga di Kakhovka

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo la notizia dei danni provocati ai luoghi di culto della Chiesa ortodossa ucraina dall'attentato alla diga a monte di Kherson.

 
 09/06/2023    

Gallerie fotografiche di Pentecoste

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il nostro amico Nicola Iacovone ci ha donato un servizio fotografico completo delle funzioni della Pentecoste, dalla Veglia del sabato Sera alla Liturgia, comprese le Preghiere della Genuflessione al termine della funzione.

Vi presentiamo le gallerie della Veglia e della Liturgia nella nostra sezione delle fotografie.

 
 08/06/2023    

L'Ucraina ha annunciato la cifra della popolazione del paese

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Finalmente arrivano dati sociologici di un'insospettabile fonte ucraina sotto sorveglianza occidentale, e... fa più buio di quanto pensassimo. La popolazione del paese è valutata attorno ai 29 milioni, di cui solo poco più di un quarto ha un lavoro, mentre il tasso di natalità è a 1. Leggiamo i dati in un articolo di Jaroslav Nivkin.

 
 07/06/2023    

Il patriarca Kirill ha sposato la "teologia jihadista"?

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Ringraziamo il nostro confratello padre John Whiteford, che negli ultimi mesi non ha scritto molto, ma ha fatto un lavoro che avrebbe dovuto fare ciascuno di noi: una confutazione precisa delle sciocchezze che sono state messe in bocca al patriarca Kirill dalla nostra stampa (anche dalla stampa cattolica, e anche da ortodossi sprovveduti che avrebbero dovuto sapere quali fonti consultare). Naturalmente, il nome di tali sciocchezze è Legione, ma potendone confutare solo una per volta, padre John ha dato la priorità a una delle peggiori: la pretesa che il patriarca abbia promesso il paradiso ai soldati che uccidono gli ucraini. Vediamo in traduzione italiana il testo preciso del sermone "incriminato" di domenica 25 settembre 2022, e iniziamo a inchiodare i bugiardi alle loro stesse affermazioni.

 
 06/06/2023    

Intervista al vescovo Petru Pruteanu

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Dal dicembre 2022, non vi abbiamo più parlato del nostro amico e corrispondente di lunga data, il vescovo Petru (Pruteanu, nella foto). Questo silenzio non è per nulla colpa sua, ma è dovuto solo a una nostra svista. Di fatto, poche settimane dopo la sua consacrazione episcopale, il vescovo Petru ha rilasciato un'interessante intervista, che vi presentiamo oggi in traduzione italiana. Nelle sue risposte vediamo molti dei nostri drammi dello scorso anno, e ci fa piacere sentire una voce di assoluto buon senso che aiuta a rimettere in prospettiva tutto quanto è stato detto (spesso a sproposito) sulla Chiesa ortodossa russa e sui suoi vescovi negli ultimi mesi.

 
 05/06/2023    

Il velo nella Chiesa ortodossa: tradizione e pratica sacra contro sentimenti moderni

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Ancora un altro pippone sul tema del velo delle donne in chiesa? Ebbene sì, perché il problema non è tanto l'aderenza di questa pratica alla tradizione cristiana ortodossa di tutti i tempi e luoghi, quanto piuttosto l'insinuazione che un dettaglio marginale di abbigliamento possa essere considerato come una parte di tale tradizione ormai meritevole di essere scartata. Nell'articolo dell'arciprete Geoffrey Korz, che vi proponiamo in traduzione italiana, si sottolinea l'importanza di difendere la tradizione cristiana nella sua interezza.

 
 04/06/2023    

La SBU nega il permesso all'abate della Lavra di porgere l'estremo saluto a un monaco defunto

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il monaco che vedete nella foto è l'archimandrita Roman (Podlubnjak), direttore del coro monastico della Lavra delle Grotte di Kiev. Padre Roman, deceduto il 1 giugno 2023 a 53 anni, aveva un legame speciale con la nostra parrocchia: era stato collega di seminario del nostro viceparroco, padre Victor. Gli dedichiamo un articolo, perché la sua morte è stata al centro dell'ennesimo atto di disprezzo della Chiesa, nel peggior stile sovietico. Al metropolita Pavel, abate della Lavra e superiore monastico del defunto, è stato negato dai servizi segreti ucraini il permesso di prendere parte al funerale. In un mondo in cui anche agli ergastolani in carcere è permesso uscire a porgere un estremo saluto ai propri cari defunti, questo vergognoso trattamento di un vescovo agli arresti domiciliari per due mesi è un ulteriore indizio del carattere demoniaco del regime di Kiev.

Eterna memoria a padre Roman, e la nostra vicinanza in preghiera a vladyka Pavel e a tutta la fratellanza della Lavra delle Grotte!

 
 03/06/2023    

La fede di Nalivajko e il declino della Confederazione Polacco-Lituana

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo un saggio di Aleksej Grigorenko che cerca di gettare un poco di luce sugli effetti distruttivi dell'uniatismo, che condussero alla rovina lo stesso stato in cui questo modello fu implementato con il massimo successo storico. È un ottimo esercizio per capire la situazione politico-religiosa dell'Ucraina odierna.

 
 02/06/2023    

Sui rifugiati russi in Messico

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Oggi vi presentiamo uno scenario ancora nuovo nello stesso mondo ortodosso occidentale: il caso dei profughi dalla Federazione Russa, che per vari motivi (tra cui il rifiuto della guerra) si ritrovano nei paesi più impensati, su traiettorie di immigrazione in precedenza sfruttate dagli immigrati ucraini. A differenza di questi ultimi, tuttavia, nessuno si adopera per aiutarli, e spesso le chiese ortodosse russe sono l'unico, debole confine tra le loro speranze e le loro delusioni. Vi offriamo in traduzione italiana una nuova intervista di Dmitrij Zlodorev all'archimandrita Nektary (Haji-Petropoulos, che abbiamo già menzionato più volte nei nostri giri per il mondo ortodosso), rettore del monastero della ROCOR a Città del Messico.

 
 01/06/2023    

Il sequestratore di Bojarka appare amico dei primati greci: cosa significa?

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Lo scorso 9 maggio vi abbiamo segnalato Vasyl Lilo, il "prete" della "Chiesa ortodossa dell'Ucraina" che ha guidato il sequestro della chiesa ortodossa di san Michele a Bojarka, vicino a Kiev, proprio il giorno dopo il suo "pellegrinaggio" a Monte Athos. Oggi invece vi presentiamo un'analisi di Konstantin Shemljuk, con le prove che Lilo non è solo un semplice pellegrino dalle idee sviate: è un frequentatore seriale delle stanze del potere dell'Ortodossia ellenica e fanariota. Questo allarga la sfera dei responsabili dei suoi atti criminali.

 
 31/05/2023    

Dobbiamo difendere la purezza della fede, la mancata comprensione di Dio porta al peccato

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Nella domenica dei Padri del primo Concilio ecumenico, il metropolita Onufrij ci ricorda il nostro dovere di cristiani ortodossi: non ci può essere retto agire senza una retta comprensione di Dio.

 
 30/05/2023    

Come un artista senza speranza ha dato speranza al mondo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Aleksandr Lepetukhin (nella foto), pittore russo di successo e convertito adulto alla Chiesa, alla fine degli anni '90 ha scoperto di avere i giorni contati per un tumore maligno, ha deciso che avrebbe passato il resto della vita a dipingere quadri di Cristo e dei suoi apostoli. In questi anni (che sono stati il doppio di quelli che gli prescrivevano le più positive prognosi mediche) ha prodotto circa 1000 quadri di intensa e suggestiva bellezza, di cui vi proponiamo alcuni esempi assieme alla storia dell'autore.

 
index.php?cat_id=30&id=204&locale=it&blogsPage=1 index.php?cat_id=30&id=204&locale=it&blogsPage=17   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 362  index.php?cat_id=30&id=204&locale=it&blogsPage=19 index.php?cat_id=30&id=204&locale=it&blogsPage=362