Рубрика

 

Информация о приходе на других языках

Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=205  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=602  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=646  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=4898  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=2779 
Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=204  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=206  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=207  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=208  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=3944 
Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=26&id=647         
 

Православный календарь

   

Воскресная школа прихода

   

Поиск

 

Главное

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 29 giugno 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 17 settembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Отпевание и панихиды  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Подготовка к таинству Брака в Православной Церкви  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Подготовка к таинству Крещения в Православной Церкви  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Церковь берет на себя духовную заботу о православных христианах Московского Патриархата города Турина и провинций Пьемонте и Валле д'Аоста.

Архив

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 все года
Январь Февраль Март Апрель Май Июнь Июль Август Сентябрь Октябрь Ноябрь Декабрь

Блог Настоятеля прихода


 17/03/2016    

Gli europei stanno a guardare il fallimento totale in Ucraina

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Alexander Mercouris (nella foto), corrispondente di Russia Insider e collaboratore del blog di Saker, ci propone una lucida analisi dello sbigottimento dei leader dell’Unione Europea di fronte allo stallo della situazione ucraina, dove le sanzioni che danneggiano l’Europa non possono essere revocate fino all’implementazione degli accordi di pace di Minsk 2; ma a loro volta, gli accordi non possono essere implementati perché li sta silurando la giunta ucraina, che tiene l’Unione Europea sotto ricatto, non tanto perché a sua volta ricattata dalle proprie forze neonaziste, ma perché strutturalmente incapace di accettare un qualsiasi compromesso che riveli al mondo la futilità delirante del proprio progetto di ucrainizzazione. Questo segna l’inizio dello smarcamento dell’Occidente dall’Ucraina, confermato dall’insospettabile testimonianza del presidente americano Obama in una recente intervista.

 
 16/03/2016    

Le vere cause della guerra in Siria

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

SIRIA TOTALITARIA

 

MONARCHIE DEMOCRATICHE DEL GOLFO PERSICO

uguali diritti per uomini e donne

Stato laico

assenza di discriminazioni religiose, possibilità di confessare apertamente la fede cristiana

elezioni regolari

lotta al terrorismo

vendita di materie prime a prezzi stracciati agli americani

 

 
 16/03/2016    

La degradazione di una chiesa ortodossa: il caso di Suomenlinna

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

In Italia sentiamo parlare spesso di luoghi di culto non più usati che vengono riutilizzati da comunità di cristiani ortodossi. Spesso chiese piuttosto modeste vengono ad assumere un aspetto rilevante grazie alla presenza di iconografia ortodossa. Ma cosa succede in caso contrario? Siamo andati a vedere la storia di una chiesa a Helsinki, che ha subito la trasformazione da luogo di culto ortodosso a luterano, e che vi presentiamo nella sezione “Testimoni dell’Ortodossia” (perché anche quel poco che è rimasto racconta, a chi ha occhi per vedere, la storia di una chiesa ortodossa).

 
 15/03/2016    

Orario delle funzioni feriali per la Quaresima ortodossa

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

 

Oltre alla Veglia del sabato e alla Liturgia della domenica, nella nostra chiesa saranno celebrate le seguenti funzioni ogni settimana, fino al 22 aprile:

 

 

ogni mercoledì – Liturgia dei Presantificati, ore 18

ogni giovedì – Acatisto a san Nicola, ore 19

ogni venerdì – Liturgia dei Presantificati, ore 10

e Acatisto della Passione del Signore, ore 19

 

Ulteriori funzioni saranno annunciate di volta in volta.

I nostri preti sono a disposizione per le confessioni su appuntamento telefonico

 
 15/03/2016    

Vita di san Nicola Planas

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Presentiamo nella sezione “Santi” dei documenti la traduzione italiana di una breve vita di uno dei più straordinari santi della Grecia degli inizi del XX secolo: padre Nicola Planas. Questi dati erano stati presentati ben trent’anni fa sulla rivista Orthodox America da Alexey Young, uno dei collaboratori di padre Seraphim Rose e in seguito sacerdote: da questo singolo articolo, ebbe inizio una diffusione della fama di san Nicola Planas anche al di fuori del mondo greco. Oggi nella nostra chiesa abbiamo un frammento delle sue reliquie, che ci fa sentire più vicini a questa notevole figura di pastore d’anime.

 
 14/03/2016    

Arcivescovo Mark di Berlino: “Imparare a vedersi l'un l'altro”

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Ascoltiamo la risposta dell’arcivescovo Mark (Arndt) di Berlino a una serie di domande utili al cammino della Quaresima: come essere in unità spirituale con i santi, come ottenere unità nelle parrocchie e nella società, come trovare la via della salvezza, come vedere il ruolo delle donne nella Chiesa, come superare le forme dell’azione sociale del monachesimo dei primi secoli nel servizio ai più poveri e nella ricostruzione delle chiese distrutte. Il testo russo e la traduzione italiana sono nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

 
 14/03/2016    

Non ci può essere pace in Ucraina perché Kiev non può tenere a freno i suoi neonazisti

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Analizziamo nel breve saggio di Patrick Lawrence su Russia Insider, che presentiamo in traduzione italiana, uno dei pericoli più gravi all’attuazione di una seria pace in Ucraina, che è desiderata da molti, e che sarebbe facilmente realizzabile, a condizione di saper ribaltare le ideologie del maidanismo e dell’imperialismo statunitense, che continuano a tenere il paese in ostaggio.

 
 13/03/2016    

Padre Daniil Sysoev e la missione all'estero

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Presentiamo nella sezione “Pastorale” dei documenti la versione russa e la traduzione italiana di una straordinaria testimonianza: come l’iniziativa di un solo uomo può far nascere uno slancio missionario in tutto il mondo. Padre Georgij Maksimov ricorda come il suo amico padre Daniil Sysoev riuscì ad avviare iniziative missionarie in oltre una mezza dozzina di paesi. Per di più, quelli erano gli anni in cui nessuno avrebbe scommesso granché sulle capacità missionarie della Chiesa russa...

 
 12/03/2016    

Editoriale dell'OLTR di marzo 2016 - Un disaccordo inutile

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

A proposito della querelle sorta attorno ai diritti di proprietà del cimitero russo di Nizza, una situazione della quale abbiamo già presentato alcune testimonianze, aggiungiamo anche la voce dell’OLTR (il movimento per un’Ortodossia Locale di Tradizione Russa), che si trova in mezzo ai due fuochi, essendo composto per la maggior parte da membri dell’Esarcato di Rue Daru favorevoli al rientro dell’Esarcato nella Chiesa russa. Presentiamo nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” la traduzione italiana dell’editoriale, che aggiunge anche la denuncia di un elemento a nostro avviso piuttosto rilevante: la discriminazione ed estromissione dai posti di responsabilità di tutte le voci che nell’Esarcato non sono d’accordo con l’ostilità verso il patriarcato di Mosca (una caratteristica piuttosto dissonante, in una giurisdizione in cui si accusa la Chiesa russa di mancanza di libertà).

 
 11/03/2016    

Ieromonaco Constantin Simon: perché gli uniati non amano gli ortodossi

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Padre Constantin (Simon, nella foto), di cui abbiamo seguito sul nostro blog il passaggio all’Ortodossia, la tonsura monastica e una video-intervista, ci parla oggi in un’intervista della questione dell’uniatismo (che conosce assai bene) e dell’avversione all’Ortodossia degli uniati ucraini. Potremo capire come il nazionalismo aggressivo allontana gli uniati tanto dagli ortodossi quanto dagli stessi cattolici, che hanno in comune tra loro un’idea di universalità della Chiesa; comprenderemo perché l’unico vero alleato degli uniati sono gli scismatici di parte ortodossa, anch’essi in rotta dalla loro Chiesa per derive di nazionalismo. Riportiamo l’intervista a padre Constantin nell’originale russo e nella nostra traduzione italiana nella sezione “Confronti” dei documenti.

 
 10/03/2016    

Gli estremi delle visioni scismatiche si toccano ancora

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Il 31 gennaio del 2016, presso la cattedrale parigina dell'ECOF (Eglise Catholique Orthodoxe de France), c'è stata la consacrazione di Jean-Louis Guillaud come nuovo vescovo ausiliare. In sé, sarebbe solo una delle tante consacrazioni episcopali di una delle tante giurisdizioni "indipendenti" che sopravvivono ai margini del mondo ortodosso, se non fosse per la scelta davvero singolare del secondo vescovo consacratore. Al primate dell'ECOF, Germain (Bertrand-Hardy) si è infatti affiancato il russo Kassian (Mukhin), "vescovo di Marsiglia e dell'Europa occidentale" di una delle tante micro-giurisdizioni nate dallo scisma del metropolita Vitalij (Ustinov) dalla ROCOR, giurisdizioni effimere definite ironicamente "ROCORettes".

Cos'ha di singolare questo accostamento? È una delle più significative rappresentazioni iconiche del principio che abbiamo cercato di sottolineare per molto tempo, ovvero che i gruppi scismatici che si staccano dalla comunione ortodossa, per qualsiasi ragione, finiscono per avere come principio conduttore lo scisma, e non più le ragioni della loro separazione iniziale. In questo caso, vediamo insieme uno degli scismi più "liberali" (vescovi sposati, doppie appartenenze con la massoneria, pratica della comunione aperta a tutti i cristiani indistintamente, commistioni con dottrine e pratiche indo-buddhiste) che si giustifica attraverso la pratica del "rito occidentale", e uno degli scismi più "conservatori" (rimandi alla Russia imperiale, un'ossessione contro il "sergianismo" e le commistioni ecumeniche, un aperto filo-fascismo politico) che si giustifica attraverso la fedeltà alla "tradizione russa". Il risultato non sembra solo comico: sembra surreale. Eppure è una conferma, se mai ve ne fosse bisogno, che gli estremi non solo si toccano, ma si fondono pure.

Non ha molta importanza il fatto che il “vescovo” Kassian sia stato immediatamente estromesso dal suo precedente micro-sinodo. La cosa più importante è che – se fosse stato davvero coerente con i suoi principi – a una giurisdizione così dottrinalmente agli antipodi da quella che lui rappresentava in precedenza, il “vescovo” Kassian non avrebbe dovuto nemmeno avvicinarsi! In questi casi, sentiamo tutta la serietà della massima di Leo Longanesi, citata spesso da Indro Montanelli: "Certi inviti non basta rifiutarli, bisogna proprio non riceverli".

 
 10/03/2016    

Il ruolo dei curdi nel conflitto turco-russo

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

I curdi sono l’incognita più grande e più malauguratamente trascurata dell’esistenza stessa della Turchia (si può parlare all’incirca di un terzo del paese quanto a popolazione e territorio), e la tensione dei rapporti tra Turchia e Russia non può prescindere da una valutazione di come gestire il rapporto con i curdi. Nell’articolo di Michael Reynolds che vi presentiamo in traduzione italiana nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti, si cerca di tracciare un quadro preciso del ruolo di patrono del popolo curdo che la Russia ha fin dai tempi dell’imperatrice Caterina.

 
 09/03/2016    

Domande e risposte sul modernismo

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Nella sua recente corrispondenza, padre Andrew Phillips ha affrontato numerosi temi relativi al modernismo (o rinnovazionismo): la sua storia, i suoi esponenti di oggi e di ieri (e anche cenni a quelli dell’altro ieri), le sue cause, i suoi centri nevralgici e i suoi antidoti. Toccando alcune figure molto amate, certamente le sue parole non saranno apprezzate da tutti (anche se chi ha un minimo di equilibrio può sempre chiedersi perché certe figure sono amate, e da chi, prima di volerne farne a tutti i costi un modello di Ortodossia). Presentiamo la serie di domande e risposte in traduzione italiana nell’omonima sezione dei documenti.

 
 09/03/2016    

Гоголь и его душа

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Сам не знаю, какая у меня душа, хохлацкая или русская, знаю только то, что никак бы не дал преимущества ни малороссиянину перед русским, ни русскому пред малороссиянином.

Обе природы слишком щедро одарены Богом, и как нарочно каждая из них порознь заключает в себе то, чего нет в другой, – явный знак, что они должны пополнить одна другую.

Для этого самые истории их прошедшего быта даны им непохожие одна на другую, дабы порознь воспитались различные силы их характеров, чтобы потом, слившись воедино, составить собою нечто совершеннейшее в человечестве».

Гоголь Н. В. Полн. собр. соч. в 14 т. , т. XII, с. 418-419.

 
 08/03/2016    

Lo stato bizantino era una teocrazia?

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Ogni sforzo per ritrovare una consapevolezza equilibrata dell’Impero romano d’Oriente è una preziosa opera di correzione storica (e potrebbe essere tanto utile a rimodellare la politica contemporanea). Nell’articolo che presentiamo in traduzione italiana nella sezione “Confronti” dei documenti, Anastasios Philippidis cerca di smontare le sempre presenti accuse di “regime teocratico” che spesso si applicano al mondo ortodosso (di ieri o di oggi), e che invece sono ben più applicabili a quello stesso Occidente da cui provengono tali critiche.

 
index.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=1 index.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=25   <20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 из 33  index.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=27 index.php?locale=ru&blogyears=2016&blogsPage=33