Рубрика

 

Информация о приходе на других языках

Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=205  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=602  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=646  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=4898  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=2779 
Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=204  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=206  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=207  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=208  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=3944 
Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=7999  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=3&id=647       
 

Православный календарь

   

Воскресная школа прихода

   

Поиск

 

Главное

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 16 ottobre 2020)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Отпевание и панихиды  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Подготовка к таинству Брака в Православной Церкви  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Подготовка к таинству Крещения в Православной Церкви  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Церковь берет на себя духовную заботу о православных христианах Московского Патриархата города Турина и провинций Пьемонте и Валле д'Аоста.

Архив

2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 все года

Блог Настоятеля прихода


 09/11/2020    

“Voi sostenete dei bestemmiatori rivestiti di paramenti sacerdotali”

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Nel mese di dicembre 2019, il metropolita Luka (Kovalenko, nella foto) di Zaporozh’e aveva scritto una severa lettera all’arcivescovo Chrysostomos di Cipro, in cui deprecava la sua politica “cerchiobottista” di fronte alla crisi ucraina. Sempre contenti di potervi offrire i documenti più autentici e profetici dell’Ortodossia contemporanea, a suo tempo vi abbiamo presentato quella lettera sul nostro sito. Ora che l’arcivescovo Chrysostomos si è liberato della politica dei colpi simultanei al cerchio e alla botte, e ha deciso di abbracciare lo scisma senza riserve, non poteva mancare un appunto, in toni egualmente profetici, da parte del metropolita Luka. Sempre al servizio della verità e della vostra comprensione degli eventi, vi presentiamo ora il testo della lettera più recente.

 
 08/11/2020    

Roma chiama, Costantinopoli risponde. L’inquietante dialogo

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Ringraziamo il blog Ricognizioni per aver apprezzato e voluto commentare e ripubblicare la recente analisi di Konstantin Shemljuk, che abbiamo presentato sul nostro sito il 29 ottobre. Ci fa piacere che questo tema sia stato ritenuto importante da una voce non diretta principalmente a un pubblico di cristiani ortodossi, ma molto attenta a scrutare i risvolti inquietanti dell'attualità religiosa.

 
 07/11/2020    

Le azioni del Fanar e la postmodernità: tutto combacia

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Quando si inizia ad abdicare alla verità e al buon senso a favore dei propri interessi, il processo di degradazione nichilista che ne consegue non può che portare al caos e all’autodistruzione. Nell’analisi di Kirill Aleksandrov, che vi presentiamo in traduzione italiana, ripercorriamo le tappe della caduta di un faro dell’Ortodossia (un fanale, di nome e di fatto) nelle tenebre della dissoluzione postmoderna della verità.

 
 06/11/2020    

Domande dalla corrispondenza recente (ottobre 2020)

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Eccovi le ultime risposte di padre Andrew Phillips ai suoi corrispondenti sul Covid, sul defunto metropolita Amfilohije, sulla crisi di Cipro, sull’interesse per la Chiesa ortodossa tra i cattolici conservatori, sui crimini verso la Chiesa ortodossa e sulla crescita di un’Ortodossia occidentale.

 
 05/11/2020    

L'icona della madre di Dio di Kazan' e l'unità nazionale

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Madre Cornelia (Rees), monaca ortodossa americana che vive a Mosca, riesce facilmente a vedere sottili analogie tra il suo paese d’origine e il suo paese d’adozione: riflettendo sulle polarizzazioni che dividono la società americana a un grado allarmante in questi giorni elettorali, nota come il giorno delle elezioni americane coincida in Russia con una festività che richiama in modo molto speciale all’unità nazionale. Vi presentiamo in traduzione italiana le riflessioni di madre Cornelia.

 

 
 04/11/2020    

L'arcivescovo Juraj ricorda gli ortodossi italiani

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

La scorsa domenica, l'arcivescovo Juraj (Giorgio) di Michalovce e Košice della Chiesa ortodossa delle Terre Ceche e della Slovacchia ha celebrato una Divina Liturgia molto significativa per gli ortodossi in Italia.

La celebrazione è avvenuta nella cattedrale ortodossa della città di Košice, in Slovacchia orientale, e si è dovuta tenere a porte chiuse (la Slovacchia è uno dei paesi più restrittivi del culto nei tempi del Covid); parti della Liturgia sono state in greco, in latino e in italiano, e come potete ascoltare nella registrazione disponibile alla pagina https://www.youtube.com/watch?v=O2OpehyhrWI, al minuto 38:29 è incluso un saluto agli ortodossi italiani, per il quale ringraziamo sua Eminenza di tutto cuore.

 
 04/11/2020    

In memoriam: metropolita Maximos (Aghiorgoussis)

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Il 2 novembre 2020, all'età di 85 anni, si è addormentato nel Signore sua Eminenza Maximos (Aghiorgoussis, nella foto), metropolita emerito di Pittsburgh negli USA.

Nato il 5 marzo 1935 da una famiglia sacerdotale dell'isola di Chios, aveva studiato teologia a Roma e a Louvain in Belgio e per un certo tempo a metà degli anni '60 era stato il rettore della chiesa greco-ortodossa di sant'Andrea a Roma.

Dal 1979 al 2011 ha retto la diocesi greco-ortodossa di Pittsburgh, dando un particolare impulso alla vita monastica e alle missioni estere. Fu sotto la sua cura che padre Daniel Byantoro avviò la missione ortodossa indonesiana.

Con lui l'Ortodossia greca perde, oltre che uno dei rari vescovi che conoscevano l'italiano, uno degli ancor più rari vescovi capaci di fare missione senza chiudersi nel mondo greco e senza cannibalizzare i fedeli di altre Chiese ortodosse.

Αιώνια η μνήμη! Eterna memoria!

 
 03/11/2020    

La Chiesa ortodossa ostacola il nuovo ordine mondiale

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Come tributo al recentemente scomparso metropolita Amfilohije del Montenegro (nella foto), il portale Orthochristian.com ha ripubblicato l’intervista fatta al metropolita dallo ieromonaco Ignatij (Shestakov) del monastero Sretenskij nell’anno 2015, e ancora straordinariamente attuale, anche se alcuni protagonisti del dramma (per esempio, l’anti-patriarca Filaret) sono passati oggi in secondo piano. Vi presentiamo l’intervista in traduzione italiana, in memoria di un vero difensore della fede ortodossa in molti paesi, incluso il nostro.

 
 02/11/2020    

La Chiesa di Cipro in crisi per lo scisma ucraino

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Vi presentiamo due approfondimenti del nuovo scenario che si è aperto nella crisi ucraina con il voltafaccia dell’arcivescovo Chrysostomos di Cipro: un’analisi di Konstantin Shemljuk sulle ragioni per il riconoscimento degli scismatici da parte del primate della Chiesa di Cipro, e un resoconto di Jaroslav Nivkin sul percorso evolutivo (o più prosaicamente, sul tradimento) compiuto dall’arcivescovo.

 
 01/11/2020    

È un peccato portare a battezzare un bambino all'insaputa del padre?

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Nei matrimoni misti con un coniuge ortodosso, in Italia, nella stragrande maggioranza dei casi il coniuge ortodosso è la madre. Quando ci sono dei disaccordi sul battesimo dei figli, spesso la madre cerca la Chiesa non come via di salvezza, ma come alleata nel perseguimento dei propri capricci. Purtroppo, nel fare così, la madre viola uno dei principali comandamenti del matrimonio cristiano: la facoltà del marito di avere l’ultima parola nelle decisioni familiari (il riferimento, che è letto in ogni matrimonio ortodosso, è Efesini 5). Questo non solo non offre al figlio una crescita ideale nella fede, ma spesso allontana il marito dall’essere un potenziale nuovo cristiano ortodosso. Leggete in traduzione italiana la risposta di padre Roman Posypkin e il relativo commento editoriale per una serie di illuminanti considerazioni in proposito.

 
 31/10/2020    

Eterna memoria: metropolita Amfilohije (Radović)

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Al mattino del 30 ottobre 2020, sua Eminenza il metropolita Amfilohije (al secolo Risto Radović, nella foto) del Montenegro e del Litorale si è addormentato nel Signore, dopo avere ricevuto i santi misteri, presso la clinica pneumologia di Podgorica. Aveva 82 anni, e oltre alla carica di metropolita del Montenegro, era stato anche locum tenens patriarcale della Chiesa ortodossa serba durante la malattia e dopo il decesso del patriarca Pavle. La causa della morte è stata una complicazione polmonare collegata al Covid, anche se il metropolita, risultato positivo agli inizi di ottobre, era ormai da diversi giorni libero dal virus.

Vladika Amfilohije era molto legato al nostro paese: aveva studiato presso il Pontificio Istituto Orientale, conosceva bene l’italiano ed era un esempio di come si può vivere serenamente presso il cuore del mondo cattolico romano senza svendere la propria fede ortodossa. Noi lo abbiamo incontrato in diverse occasioni, ma quella che rimarrà più profondamente nella nostra memoria è la visita fatta al monastero di Cetinje nel 2003, quando volle che celebrassimo la Divina Liturgia in italiano nella cappella della sua sede metropolitana, presso le reliquie di san Pietro di Cetinje e sotto la sua attenta supervisione. L’Ortodossia in Italia perde con lui un grande amico e difensore.

Eterna Memoria! Вјечнаја памјат!

 
 30/10/2020    

Risposte alle argomentazioni degli abortisti

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

La Chiesa ortodossa non sente il bisogno di produrre continui documenti ufficiali sulle cose più ovvie, e una di queste cose ovvie (ai primi cristiani come agli ortodossi di oggi) è che l’aborto è pari all’omicidio. Tuttavia, è necessario avere risposte adeguate alle molte insidiose argomentazioni dei sostenitori dell’aborto. Eccovi in traduzione italiana una lista di queste risposte, originariamente pensate per la scena americana (in cui questo dibattito è più acceso che mai), ma in massima parte adattabili anche alla situazione italiana. Leggiamole, impariamo a farle nostre e discutiamone, soprattutto con gli adolescenti e i giovani adulti.

 
 29/10/2020    

La visita del capo del Fanar a Roma: cosa può aspettarsi l’umanità?

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Gli incontri tra un papa di Roma che sembra prendere sempre di più le distanze dal Cattolicesimo romano e un patriarca di Costantinopoli che sembra prendere sempre di più le distanze dall’Ortodossia possono essere un preludio all’azzeramento delle rispettive divergenze ecclesiali... ma siamo sicuri che questa strada ci porti nella direzione giusta? Leggiamo nella traduzione italiana dell’analisi di Konstantin Shemljuk le ragioni per sentirci piuttosto inquieti per questi sviluppi.

 
 29/10/2020    

Un ricordo sui social media della lettera del metropolita di Kiev al Fanar nel 2008

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Di fronte ai ripetuti tentativi di fare del defunto metropolita Vladimir (Sabodan, nella foto) di Kiev un campione dell’autocefalismo ucraino, l’arcivescovo Iona (Cherepanov) di Obukhov ci ripresenta le parole del 2008 di sua Beatitudine, che avvertiva il patriarca Bartolomeo nei pericoli e delle deviazioni di una sua ingerenza in Ucraina.

 
 28/10/2020    

Hristos.it ci chiede un aiuto

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Il portale www.hristos.it è di fronte al rinnovo del proprio dominio Internet. Vi invitiamo a visitarlo, ad apprezzarne i contenuti, alcuni davvero originali (è l’unica fonte in italiano a proporre sondaggi su temi di fede e pratica ortodossa), che aiutano ad ampliare il panorama dell’Ortodossia in lingua italiana. Come tante iniziative messe in piedi da poche persone di buona volontà, si affida all’aiuto dei propri lettori per sopravvivere: se leggete e apprezzate i suoi contenuti, potrete considerare anche di offrire un contributo (il sito ha una sua area per le donazioni) per mantenere il portale in vita.

 
index.php?locale=ru&blogsPage=1 index.php?locale=ru&blogsPage=2   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> из 278  index.php?locale=ru&blogsPage=4 index.php?locale=ru&blogsPage=278