Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=205  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=602  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=646  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=4898  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=2779 
Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=204  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=206  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=207  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=208  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=3944 
Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=16&id=647         
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 29 giugno 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 22 giugno 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Biserica are grija duhovnicească a creştinilor ortodocşi care aparţin la Patriarhia Moscovei din oraşul Torino şi din Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 toți anii
Ianuarie Februarie Martie Aprilie Mai Iunie Iulie August Septembrie Octombrie Noiembrie Decembrie

Blogul parohului


 25/07/2015    

Intervista all'arciprete Pavel Velikanov sulla crisi nel patriarcato di Mosca e nella ROCOR

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il diacono Andrej Psarjov, direttore del sito ROCOR Studies, ha intervistato l’arciprete Pavel Velikanov (nella foto) a proposito della crisi odierna nella Chiesa ortodossa russa. Tale crisi non è un problema istituzionale, ma piuttosto una presa di coscienza nella Chiesa russa ormai riunificata di una necessità di trovare significati più profondi del retaggio spirituale che si è sviluppato in modi un po’ differenti in madrepatria e nell’emigrazione. Per Padre Pavel la crisi fa nascere desideri di risposte, che possono stimolare un’interazione tra ambienti di chiesa in Russia e in diaspora con strumenti di connessione di una grande immediatezza, tra cui i seminari online e altre tecnologie che favoriscono il contatto reciproco. Presentiamo l’intervista a padre Pavel in traduzione italiana nella sezione “Pastorale” dei documenti

 
 24/07/2015    

Il libro preferito dei neo-pentecostali

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Presentiamo nella sezione “Confronti” dei documenti il testo in russo e in italiano di un saggio del diacono Pavel Serzhantov sui neo-pentecostali e sulla loro predilezione per il libro del profeta Gioele, del quale usano alcuni versetti (ma non il messaggio generale del libro) per giustificare le loro pratiche.

 
 23/07/2015    

Archimandrita Placide (Deseille): "Il vescovo non è un funzionario della Repubblica"

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Pochi giorni fa il sito moinillon.net ha pubblicato il testo di un’omelia dell’archimandrita Placide (Deseille, nella foto), che parlando dei compiti dei cristiani, ha voluto aggiungere una voce di buon senso alle polemiche che stanno infuriando in Francia attorno all’Esarcato di Rue Daru. Le parole di padre Placide, che presentiamo nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti, dovrebbero servire a metterci in guardia dalle prese di posizione acritiche, soprattutto da parte dei laici che pretendono di insegnare ai vescovi come fare i vescovi.

 
 22/07/2015    

La Russia costruisce cultura cristiana

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

...mentre i leader degli USA e dell’Unione Europea si danno da fare, purtroppo, per distruggerla!

Il portale Russia Insider ci presenta due esempi di come oggi la Russia, dalla base della sua popolazione fino ai vertici del suo governo, si impegna a sostenere e alimentare una cultura cristiana. Nel primo esempio vediamo come la Russia rende omaggio ai santi della famiglia imperiale, con una processione di 60.000 persone da Ekaterinburg al santuario di Ganina Jama. Quest’anno i pellegrini più curiosi sono stati gli ortodossi giapponesi giunti alla processione in piena armatura tradizionale da samurai, che possiamo vedere nel video allegato al testo.

Il secondo esempio viene dalla biblioteca presidenziale russa, dalla quale sono stati recentemente digitalizzati e messi a disposizione del pubblico in rete molti libri antichi e rari di storia della Chiesa russa, tra i quali una notevole collezione di testi sul monastero di Valaam. La presentazione in russo e in italiano di questo dono si trova, così come il testo sulla processione imperiale, nella sezione “Testimoni dell’Ortodossia” dei documenti.

 
 21/07/2015    

La verità su Srebrenica 20 anni dopo

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

In un post davvero mastodontico, abbiamo tradotto il rapporto speciale su Srebrenica (pronuncia: “Srèbrenitsa”) pubblicato nel blog di Saker, e ve lo presentiamo nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti. Il rapporto contiene diversi testi e decine di rimandi di approfondimento: per difficile che sia da seguire, vi invitiamo a leggerlo attentamente, perché dal caso di Srebrenica è nata tutta una dottrina della “guerra umanitaria” che ha stuprato intere nazioni, a partire da una terribile ingiustizia unilaterale compiuta ai danni di una popolazione cristiana ortodossa.

 
 20/07/2015    

Un documento importante sul conflitto tra Gerusalemme e Antiochia

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Presentiamo nella sezione “Confronti” dei documenti un testo eloquente del metropolita Saba (Isber, nella foto) del patriarcato di Antiochia, in risposta a un documento recentemente pubblicato dal patriarcato di Gerusalemme, che cerca di giustificare l’invasione canonica del Qatar di cui abbiamo parlato in un precedente articolo del nostro sito. Ci fa piacere notare che la posizione del metropolita Saba non è sostanzialmente diversa da quella che sostenevamo noi già alla fine di ottobre del 2013. Non pretendiamo di prevedere il corso della storia della Chiesa ortodossa, ma siamo comunque contenti che i lettori del nostro sito non perdano il loro tempo se ci prestano un po’ di attenzione.

 
 19/07/2015    

Riflessioni del metropolita Kallistos (Ware) sul metropolita Anthony (Bloom)

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Fin dalla sua morte nel 2003, abbiamo ricordato il metropolita Anthony (Bloom) di Sourozh come una delle persone più impegnate nella diffusione dell’Ortodossia in occidente. I successivi sviluppi e la tragica scissione della diocesi da lui fondata hanno messo in luce i difetti insiti nel suo approccio missionario, e ci hanno resi più attenti ad accettarne acriticamente il contributo a un’Ortodossia occidentale. Il fatto è che chiunque si accinga a metter mano a ricerche biografiche sul metropolita Anthony scopre ben presto un inestricabile groviglio di luci e di ombre, che rischia di degenerare per un estremo nell’agiografia, per l’altro nella denuncia scandalistica. Auguriamo buona fortuna, pertanto, a tutti quanti cercheranno di stendere una biografia accurata di vladyka Anthony: ne avranno davvero bisogno. Presentiamo oggi uno degli interventi più garbati e solidali in questo senso, che mette il dito nelle piaghe quanto basta per non sopprimerne la conoscenza, ma al tempo stesso evita di darvi troppa importanza. Si tratta di una recente intervista al metropolita Kallistos (Ware) sul sito Pravoslavie i Mir, che presentiamo nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

 
 18/07/2015    

Valaam: l'arcipelago dei monaci

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Grazie alla segnalazione del nostro amico Giuseppe, vi presentiamo un film-documentario con sottotitoli in francese sul monastero di Valaam, sul lago Ladoga:

 
 18/07/2015    

In Nicaragua i fedeli continuano la costruzione della chiesa della Trasfigurazione

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Le prime chiese e missioni in qualsiasi paese sono sempre un argomento interessante, ancor più quando si formano a partire dagli sforzi della popolazione locale. È il caso del Nicaragua, di cui vi presentiamo oggi nella sezione “Pastorale” dei documenti un breve annuncio della costruzione della prima chiesa ortodossa russa nel paese.

 
 17/07/2015    

La dissoluzione dell'Europa

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

L'articolo di padre Andrew Phillips che vi presentiamo nella sezione "Geopolitica ortodossa" dei documenti diagnostica le cause della dissoluzione della civiltà europea. Padre Andrew indica anche la cura, presente sotto forma delle vere radici cristiane dei diversi paesi. Perché la cura sia efficace, tuttavia, occorre ancora un elemento: il riconoscimento dello stato di dissoluzione e l'accettazione di un aiuto da parte di una fonte ormai ritenuta "esterna" al proprio mondo - il cristianesimo ortodosso.

 
 16/07/2015    

Documentario sulle persecuzioni religiose in Russia

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 
 
Ringraziamo il nostro amico Giuseppe, che dopo la segnalazione di un documentario sul monte Athos, ha trovato per noi negli archivi di Rai storia un video con rare immagini d'epoca sulla distruzione dei simboli religiosi nell'Unione Sovietica durante gli anni della persecuzione bolscevica.
 
 15/07/2015    

Arcivescovo Jovan: La mia libertà in prigione

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

In una recente intervista riportata da Pravoslavie.ru, che presentiamo in russo e in italiano nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea”, l'arcivescovo Jovan (Vranishkovski) di Ohrid racconta episodi dei suoi anni di prigionia senza toni drammatici, ma ricordando come il suo calvario giuridico ha avuto motivazioni prettamente politiche. Speriamo che ora tutti quanti si sono battuti (giustamente) per la sua liberazione non dimentichino la causa per cui vladika Jovan ha voluto affrontare tanti guai: il ritorno della Chiesa ortodossa macedone alla piena comunione tra le Chiese ortodosse sorelle.

 
 14/07/2015    

Vescovi e leviatani

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il recente film Il leviatano di Andrej Zvjagintsev è salito agli onori della cronaca anche in Italia... essenzialmente presentato come film di denuncia contro la Chiesa russa, perché uno dei suoi protagonisti è un vescovo corrotto. Ma c’è qualcosa di più in questo film? O paradossalmente, qualcosa di meno di quel che i media occidentali russofobi vogliono vederci?

Tracciando un parallelo con un altro film che parla di un vescovo corrotto, Fanny e Alexander di Ingmar Bergman, l’archimandrita Savva (Mazhuko) cerca di offrire un commento sulla portata del film di Andrej Zvjagintsev dal punto di vista di un credente. Presentiamo il testo russo e la traduzione italiana del saggio di padre Savva nella sezione “Pastorale” dei documenti.

 
 13/07/2015    

Un tornado deviato da una preghiera

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Presentiamo nella sezione “testimoni dell’Ortodossia” un fatto di cronaca interessante: un tornado nella regione di Dnepropetrovsk, nell’Ucraina centrale, ha cambiato direzione dopo che una donna lo ha segnato con un’icona di santa Matrona di Mosca, risparmiando la cappella a lei dedicata e l’intero villaggio.

 
 13/07/2015    

La Rus' Subcarpatica di un tempo

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 
Sono giunte notizie frammentarie da Mukachevo, dove sembra che la popolazione si sia ribellata a una squadraccia di Pravy Sektor; mentre il mondo viene tenuto rigorosamente all'oscuro di ciò che accade in questo angolo di Ucraina che non ha mai voluto identificarsi con l'Ucraina, andiamo a vedere in un paio di filmati degli anni '30 (quando il paese si chiamava ancora Podkarpatska Rus' e non aveva niente da vergognarsi delle sue origini russine) come si viveva in questa terra oggi sotto occupazione armata di criminali.

 
index.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=1 index.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=15   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 35  index.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=17 index.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=35