Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=205  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=602  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=646  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=4898  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=2779 
Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=204  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=206  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=207  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=208  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=3944 
Mirrors.php?locale=it&blogsPage=230&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 09/04/2013    

Un eroe non dimenticato del Kosovo: Grigorij Shcherbina

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Un'altra storia dal Kosovo, un'altra storia di cristiani ortodossi che vi muoiono... storia quotidiana, sembra, ma questa è accaduta 110 anni fa.
Grigorij Stepanovich Shcherbina (1868-1903) era il console russo a Kosovska Mitrovica, inviato dall'impero russo proprio per prendere atto delle sofferenze dei serbi del Kosovo, allora (!) soggetti a vessazioni ed epurazioni etniche. Morto in seguito a un attentato nel 1903, Grigorij Shcherbina non è che uno degli innumerevoli cristiani ortodossi uccisi in questa terra martoriata, per la sola colpa di desiderare che gli abitanti cristiani ortodossi della regione possano viverci in pace.

Il testo russo e la traduzione italiana dell'articolo di Pravoslavie.ru sul console Shcherbina si trovano nella sezione "Testimoni dell'Ortodossia" dei documenti.

 
 08/04/2013    

L'importanza della presenza alle funzioni serali

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Nella sezione “Ortoprassi” dei documenti, presentiamo l’articolo di padre Valerij Lukianov dal titolo “Giunti al calar del sole…”, che cerca di spiegarci l’importanza della pratica delle funzioni della Veglia di Tutta la Notte nel cammino spirituale dei cristiani ortodossi, e ci incoraggia a fare ogni sforzo possibile per mantenere la pratica continua della partecipazione alla Veglia.

 
 07/04/2013    

Ottantesimo anniversario di matrimonio in chiesa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Presentiamo oggi, tra le "Figure dell'Ortodossia contemporanea" dei documenti, una coppia di sposi ortodossi davvero singolari: John e Ann Betar, parrocchiani e fondatori della chiesa ortodossa antiochena di san Nicola a Bridgeport, Connecticut (USA), che lo scorso 25 novembre hanno celebrato i loro 80 anni di matimonio, circondati da figli, nipoti e pronipoti.

 
 06/04/2013    

La domanda di Steve Jobs e una risposta ortodossa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

A partire da una domanda fatta dal giovane Steve Jobs sulla presenza di Dio di fronte ai mali del mondo, la rivista Фома ("Foma" = Tommaso) esamina le risposte possibili, paragonando la domanda di Steve Jobs a domande analoghe fatte da figure della tradizione ortodossa (Giobbe nell'Antico Testamento, sant'Antonio il Grande in Egitto, e Ivan Karamazov ne I fratelli Karamazov), e giungendo alla conclusione che l'unica risposta davvero soddisfacente può venire da un incontro personale con Dio. Presentiamo il testo nell'originale russo e in traduzione italiana nella sezione "Confronti" dei documenti.

 
 06/04/2013    

Le chiese ortodosse di Torino si incontrano al Sermig

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Alla sera di giovedì 4 aprile, Ernesto Olivero, il fondatore del Sermig di Torino, ha invitato tutti i rappresentanti delle chiese ortodosse di Torino a un incontro di presentazione dell'icona proveniente dalla Russia, venerata nella chiesa della fraternità del Sermig con il nome di "Maria Madre dei Giovani". In questo incontro, oltre a clero e fedeli delle nostre parrocchie del Patriarcato di Mosca di Torino e di Moncalieri, hanno partecipato i rappresentanti della parrocchia del Patriarcato Ecumenico, delle parrocchie ortodosse del Patriarcato di Romania di Torino (con il coro "Dynamis" della parrocchia "Santa Croce", coordinato da padre Iustin Androne), delle parrocchie ortodosse copta ed etiopica. È stata la prima volta in cui clero e fedeli di tutte le chiese ortodosse di Torino si sono riuniti in una stessa occasione. Grazie di cuore al Sermig per questo dono davvero unico, che ora tocca a noi sforzarci di ripetere ed espandere.

Ecco, dal sito del Sermig, il resoconto con galleria fotografica dell'evento.

Su questa pagina del sito del Sermig, potete leggere qualcosa di più sull'arrivo da Mosca di quest'icona del tipo detto "Delle tre mani" (Troeruchitsa): troverete anche un video realizzato da RaiTre con testimonianze e documentari d'epoca; da questa pagina, potrete aprire in formato Pdf un testo con la spiegazione dettagliata dell'icona.

Sul nostro sito parrocchiale, abbiamo anche il testo dell'inno acatisto alla Madre di Dio dalle tre mani in versione bilingue in slavonico ecclesiastico e in italiano.

 
 05/04/2013    

VIDEO: La chiesa ortodossa di Macon, Georgia (USA)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Ecco un filmato su come una parrocchia ortodossa dovrebbe funzionare nell'ambiente pluralistico, multietnico di un paese occidentale: decorosa nel culto, ospitale negli eventi sociali, basata sulla lingua e sulla cultura locale ma aperta a tutti, attenta a far sentire ogni fedele a casa propria, pronta a spiegare l'Ortodossia a ogni visitatore interessato.

 
 04/04/2013    

Arciprete Victor Potapov: Commentario sulla Veglia di Tutta la Notte

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

La Veglia di Tutta la Notte (Всенощное бдение) è certamente la funzione più complessa e "qualificante" del culto della Chiesa ortodossa. Noi abbiamo il testo della Veglia (su questo sito, in versione trilingue), e diverse guide alla celebrazione della funzione (sul nostro sito abbiamo una serie molto precisa di note compilate dal vescovo Tikhon), ma ci mancava ancora, in lingua italiana, un testo di introduzione al senso della Veglia. L'arciprete Victor Potapov, rettore della cattedrale di san Giovanni Battista a Washington, ci offre una serie di commentari alla Veglia che presentiamo nella sezione "Preghiera" dei documenti. Qui potremo vedere come il Vespro e il Mattutino sono riassunti delle sacre Scritture, rispettivamente dell'Antico e del Nuovo Testamento, e potremo riscoprire il senso di ogni preghiera e azione rituale nel contesto della storia della salvezza.
La Veglia è una funzione tristemente trascurata nel mondo ortodosso, anche per la difficoltà di celebrarla in modo adeguato, ma vale la pena fare ogni sforzo possibile per ripresentarla come uno dei momenti fondamentali della preghiera ortodossa; incidentalmente, dove la Veglia è seguita e vissuta, si accende anche un interesse più genuino e profondo per le sacre Scritture.

 
 03/04/2013    

Come migliorare un sito parrocchiale

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Presentiamo nella sezione “Pastorale” dei documenti un articolo sui siti delle parrocchie, con i consigli per l’ottimizzazione del loro uso da parte di Joseph Kormos, consulente di una delle diocesi ortodosse americane. Probabilmente questi consigli, datati 2010, sono ormai un po' antiquati per quanto riguarda le nuove tecnologie e applicazioni (soprattutto i collegamenti tra i siti e una certa quantità di social network), ma le indicazioni pratiche e di buon senso possono fare un mondo di bene alle parrocchie desiderose di presentarsi meglio in Internet.

 
 02/04/2013    

Mina Monir: La storia e lo sviluppo del dialogo ortodosso-orientale

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il 22 marzo, abbiamo presentato sul nostro sito un testo con la storia della conversione del ricercatore egiziano Mina Monir dalla Chiesa Copta alla Chiesa ortodossa caledoniana. Oggi presentiamo nella sezione “Confronti” dei documenti un testo con la raccolta di cinque articoli di approfondimento teologico, con cui Mina Monir spiega con chiarezza i problemi storici della mancata adozione della cristologia del Concilio di Calcedonia, e dei seguenti rischi di deviazione teologica, soprattutto all’interno della Chiesa copta. Questi articoli sono offerti come un correttivo per superare il blocco del dialogo avviato negli anni ’90, e per suggerire al Patriarcato di Mosca l’avvio di una nuova e differente piattaforma di dialogo, che offra una visione più autentica dei problemi che tengono ancora lontane le Chiese antico-orientali dall’Ortodossia.

 
 02/04/2013    

Sistemata l'ultima cupola sulla chiesa ortodossa russa a Madrid

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il 26 Marzo 2013 è stata sistemata la cupola centrale sulla chiesa ortodossa russa di santa Maria Maddalena a Madrid (di cui si possono vedere qui i dati in russoin spagnolo). La costruzione della chiesa ha raggiunto la fase finale, e le funzioni della Settimana Santa e della Pasqua si dovrebbero svolgere nel nuovo tempio.

Il rettore della chiesa, l'arciprete Andrej Kordochkin, ha detto: "I ​​lavori per la costruzione delle cupole dorate sono stati effettuati in Spagna per evitare le difficoltà connesse al trasporto delle cupole dalla Russia; inoltre, è finito il tempo in cui l'esecuzione di qualsiasi opera in Russia costava meno che in Europa occidentale".

 
 01/04/2013    

In memoria dello ieromonaco Seraphim (Rose)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il portale Pravoslavie.ru chiede a tre prolifici autori del sito, gli arcipreti Vladimir Vigiljanskij e Andrei Tkachev, e lo ieromonaco Simeon (Tomachinskij), responsabile delle edizioni del monastero Sretenskij, un parere sulla figura di padre Seraphim (Rose). È interessante come queste attive figure del clero russo confermano l’effetto che padre Seraphim ha avuto anche in paesi occidentali sui ricercatori di verità. Presentiamo il testo russola traduzione italiana della memoria di padre Seraphim nella sezione “Testimoni dell’Ortodossia” dei documenti.

 
 01/04/2013    

Il clero ortodosso in Thailandia dovrà studiare la lingua thai

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Pravoslavie.ru, Bangkok, 29 marzo 2013

Il rappresentante della Chiesa Ortodossa Russa (Patriarcato di Mosca) in Thailandia, l'archimandrita Oleg (Cherepanin) ha emesso un ordine che richiede al clero e al personale di tutte le parrocchie in Thailandia di passare nell'anno corrente un corso di formazione e di grammatica della lingua thai.

Inoltre, saranno organizzate conferenze di studio sulla storia e la cultura della Thailandia, il lavoro e il diritto d'immigrazione nel regno, e lezioni di studi religiosi sul buddismo, che è la religione nazionale della Thailandia, professata da circa l'85% della popolazione.

Questa decisione è stata presa al fine di migliorare il livello di lavoro missionario e pastorale e l'adattamento alle condizioni locali di vita. Secondo l'archimandrita Oleg, "Il livello di padronanza della lingua thai sarà preso in considerazione come un importante indicatore dell'attività di ciascuno di si occupano di obbedienze ecclesiastiche nel paese".

Il comitato per il finanziamento della Chiesa ortodossa in Thailandia ha capito l'iniziativa del rappresentante e ha espresso la sua disponibilità a pagare con i propri fondi, se necessario, la formazione del clero e dei servitori, come segnala il sito della Chiesa ortodossa in Thailandia.

 
 31/03/2013    

Archimandrita Tikhon (Shevkunov): Eroi quotidiani

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Le società secolarizzate, che fanno di tutto per allontanare il ricordo dei santi, prima o poi perdono anche il senso degli eroi terreni, che pur senza pretese di una vita divina, portano i loro popoli a una crescita di valori morali. Approfittando della discussione sul ruolo degli eroi nella società russa, padre Tikhon analizza in un’intervista a Elena Jakovleva di Rossijskaja Gazeta il valore degli esempi di eroismo nel processo di rinnovamento spirituale. Il testo russo e la traduzione italiana dell’intervista a padre Tikhon sono nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

 
 31/03/2013    

Preti paracadutisti in addestramento

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Parlando di "eroi quotidiani"... ci è sembrato interessante far vedere un aspetto un po' insolito dei cappellani militari: l'addestramento militare di alcuni degli otto preti al servizio delle truppe aviotrasportate russe nella regione di Rjazan'. Durante le esercitazioni di lancio, ai cappellani è richiesto di portare con sé e di assemblare all'atterraggio un kit di chiesa portatile, che potete vedere in questo video di RIA-Novosti (con cronaca in inglese).

Queste storie forse sono considerate marginali qui in Italia, ma dovrebbero farci riflettere sulla necessità di un serio e intenso addestramento del clero. Visto che non ci aspettiamo che i preti ci cadano dal cielo [ogni riferimento alla situazione presente non è da ritenersi casuale, ma sfacciatamente voluto], dovremo ricordare che lo sviluppo della vita della Chiesa e dei suoi ministri nel mondo dipende da ciascuno di noi.

 
 30/03/2013    

Arciprete Nikolaj Vedernikov: Come trovare un padre spirituale

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

La questione della paternità spirituale è un tema sul quale si dicono troppe cose a sproposito. È veramente una buona e salutare doccia fredda ascoltare un prete che non si considera pronto a essere un padre spirituale dopo un’esperienza di soli… 52 anni di sacerdozio!

L’arciprete Nikolaj Vedernikov di Mosca, in una recente intervista su Pravmir, discute le proprie esperienze con la confessione e la guida spirituale, e offre consigli davvero preziosi per non fare della paternità spirituale una vana ricerca di perfezionismo. Presentiamo il testo russo e la traduzione italiana della conversazione con padre Nikolaj nella sezione “figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

 
index.php?id=7122&locale=it&blogsPage=1 index.php?id=7122&locale=it&blogsPage=229   <220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241> di 249  index.php?id=7122&locale=it&blogsPage=231 index.php?id=7122&locale=it&blogsPage=249