Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=205  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=602  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=646  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=4898  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=2779 
Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=204  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=206  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=207  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=208  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=3944 
Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=7999  Mirrors.php?locale=it&blogsPage=7&id=647       
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 05/02/2020    

Il Concilio in Giordania: speranze e prospettive

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Siamo arrivati a febbraio, e il tema della riunione dei primati ortodossi ad Amman si fa immediato e importante: qui il nucleo del problema non è più la situazione in Ucraina o un conflitto tra patriarcati, ma la testimonianza stessa dell’Ortodossia, minacciata da rigurgiti di papismo e di etnofiletismo che ormai non è più caritatevole passare sotto silenzio. Vi presentiamo in traduzione italiana le considerazioni di padre Vadim Leonov, storico della Chiesa, e le proposte di dialogo del lettore Dionysius Reddington: troviamo significativo notare come due persone tanto diverse (dal centro dell’Ortodossia russa a Mosca all’isolata città di Lubbock nel Texas) siano giunte a suggerire strategie tanto simili per la risoluzione della crisi presente.

 
 04/02/2020    

Le SS "Galizia", gli uniati, l'olocausto e la vita in uno stato di menzogne

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana l’articolo di Taras Rebikov che spiega come episodi di glorificazione del nazismo sono ancora più che presenti in Ucraina occidentale, sotto la copertura e la compiacenza dei greco-cattolici.

 
 04/02/2020    

San Giovanni di Shanghai era "scismatico"?

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il metropolita Emmanuel (Adamakis), in un tentativo di difendere l’indifendibile e di scrollarsi di dosso l’immagine di fomentatore dello scisma in Ucraina, ha pensato di ricorrere alla tattica ben nota (ma indegna di un cristiano) di scaricare le proprie colpe sulla controparte, accusando la Chiesa russa di aver accolto santi “scismatici” come san Giovanni di Shanghai e San Francisco (nell’icona). Poiché l’accusa è grave, dovrà essere grave anche la risposta: leggiamo in traduzione italiana come Bernard Le Caro ci spiega che le storie delle rotture ecclesiali relative alla Chiesa russa all’estero e quelle relative agli scismatici ucraini non sono nemmeno lontanamente paragonabili.

 
 03/02/2020    

Solo un vescovo che ha dimenticato il Vangelo può proclamare al mondo il suo primato

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il metropolita Luka (Kovalenko, nella foto) di Zaporozh'e continua a parlar chiaro sulla crisi ucraina in una dichiarazione che vi abbiamo tradotto in italiano nella sezione “Confronti” dei documenti.

 
 02/02/2020    

5 problemi spinosi con cui l'Ortodossia si confronta

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

I rapporti tra le Chiese locali e le loro diocesi, le giurisdizioni sulla diaspora, i Dittici, le dipendenze delle Chiese dalle politiche statali e l’interpretazione dei Canoni dei Concili ecumenici: ecco cinque piaghe nel corpo mistico di Cristo che Andrej Vlasov cerca garbatamente di toccare in un saggio di cui vi offriamo la traduzione italiana.

 
 01/02/2020    

Siamo davanti allo spettacolo di una Chiesa che si sta disintegrando?

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Dal blog Notes on Arab Orthodoxy, vi abbiamo tradotto in italiano un articolo di Raymond Rizk, rappresentante del movimento giovanile del Patriarcato di Antiochia, che ci presenta riflessioni interessanti provenienti dall’Ortodossia araba, purtroppo sempre poco conosciuta e poco ascoltata.

 
 31/01/2020    

Che cos'ha il patriarca che manca a Cristo? In cosa il Fanar e la Chiesa ortodossa russa non sono d'accordo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana l’articolo di Andrej Vlasov sulle posizioni diverse e incompatibili che la Chiesa ortodossa russa e il Patriarcato di Costantinopoli hanno sul tema del primato nella Chiesa. A voi il compito di concludere quale delle due posizioni sia in armonia con la tradizione ortodossa.

 
 30/01/2020    

Veniamo tutti dal Cattolicesimo: vecchi e nuovi miti degli uniati

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Una delle più profonde ferite della crisi ucraina è venuta dall’uso “disinvolto” delle informazioni per cercare di sostenere le tesi più insostenibili. Purtroppo, le assurdità delle pretese del Fanar e degli scismatici ucraini si basano pesantemente sulle assurdità delle pretese degli uniati. Qui non parliamo di semplici differenze di visione o di interpretazione, ma di vere e proprie manipolazioni dei fatti, di cui Vadim Zadorozhnyj ci offre una rassegna nel suo articolo sulla propaganda uniate contemporanea.

 
 29/01/2020    

Eterna memoria: arciprete Vsevolod Chaplin

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Domenica 26 gennaio 2020, dopo aver celebrato la Divina Liturgia nella sua parrocchia a Mosca, si è addormentato nel Signore padre Vsevolod Chaplin (nella foto), che avrebbe compiuto 52 anni il prossimo 31 marzo.

Padre Vsevolod, che assieme al protodiacono Andrej Kuraev era forse il più noto tra i rari chierici celibi (cioè non sposati né monaci) della Chiesa russa, aveva ricoperto dal 2009 al 2015 la carica di capo del Dipartimento sinodale del Patriarcato di Mosca per le relazioni tra Chiesa e società (un ruolo di grande interesse per la promozione del messaggio cristiano nella cultura contemporanea).

Ci piace ricordare che padre Vsevolod è stato uno dei primi chierici russi a visitare la nostra chiesa quando nel 2001 ci eravamo appena insediati nella sede attuale, e da allora lo abbiamo sempre seguito con interesse, traducendo e pubblicando i suoi vibranti frammenti, le sue interviste, le sue dichiarazioni pubbliche, i suoi resoconti di eventi contemporanei, i suoi commenti sulla lingua liturgica o sui pericoli della teologia della diaspora. Ci è dispiaciuto quando nel 2015 si è dimesso dal Dipartimento per le relazioni tra Chiesa e società, ma abbiamo notato che, nonostante la ragione da lui dichiarata per le dimissioni fossero le sopraggiunte incomprensioni con il patriarca, padre Vsevolod ha continuato a servire la Chiesa fino all'ultimo in tutte le sue altre capacità.

Che Dio lo riposi in pace, e dia a noi la saggezza di capire i messaggi che ha voluto insegnarci con tanta costanza.

Eterna Memoria! Вечная память!

 
 29/01/2020    

Due nuovi vescovi francesi

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il mattino del 24 gennaio, all'Assemblea Generale dell'Arcivescovado all'Istituto Saint-Serge, si sono svolte le elezioni dei nuovi vescovi ausiliari.

Da 132 votanti, l'archimandrita Syméon (Cossec, a sinistra) ha ricevuto 111 voti, e lo ieromonaco Elisée (Germain, sulla destra) 121 voti.

Ricordiamo che padre Syméon era già stato pre-eletto dall'Assemblea nel 2013 in una rosa di tre candidati alla carica di arcivescovo: poi il Santo Sinodo di Costantinopoli bocciò la sua candidatura senza addurre motivazioni.

A pochi mesi dal rientro di Rue Daru nella Chiesa russa, ecco risolto con la massima semplicità (e senza alcuna interferenza) uno dei problemi che ha afflitto l'Arcivescovado per decenni: l'assenza di un vero e proprio comitato episcopale, previsto dagli statuti e mai permesso dal Fanar.

 
 28/01/2020    

L'Ortodossia può esistere senza il Patriarcato di Costantinopoli?

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Eccovi in anteprima la traduzione italiana di un articolo di Jaroslav Nivkin sul sito dell’Unione dei giornalisti ortodossi, per ora ancora non tradotto in lingue occidentali. Il tema del primato di Costantinopoli inizia ad assomigliare a un argomento morto e ormai sviscerato da tutte le parti, ma è importante che i cristiani ortodossi possano comprendere le ragioni della più grave crisi che oggi sta danneggiando la Chiesa.

 
 27/01/2020    

Sul vero pericolo di creare un idolo e di perdere Dio

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana alcune riflessioni del metropolita Antonij (Pakanich, nella foto) sulla creazione di idoli.

 
 26/01/2020    

"Hanno tirato le sorti sui miei indumenti" – La panaghia del defunto primate canonico ucraino donata agli uniati dall'ex segretario scismatico Drabinko

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Matfey Shaheen ci ha preparato un ritratto impietoso ma sincero dell’ex metropolita Aleksandr (Drabinko, a sinistra nella foto) e della sua caduta da assistente del metropolita di Kiev Vladimir (Sabodan, a destra nella foto) a scismatico alla ricerca di una ribalta, anche a costo di corteggiare gli uniati.

 
 25/01/2020    

Il metropolita Ilarion rilascia un'intervista sugli obiettivi della sua visita a Gerusalemme

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana il testo dell’intervista del metropolita Ilarion (Alfeev, nella foto) a RIA Novosti a proposito del suo viaggio a Gerusalemme, dove oltre alla commemorazione delle vittime del genocidio nazifascista, un importante momento è il colloquio con il patriarca Theophilos a proposito dell’incontro dei primati ortodossi ad Amman.

 
 24/01/2020    

Il tribunale obbliga il servizio immigrazione a reintegrare la cittadinanza del vescovo Gedeon

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Passo dopo passo, stiamo assistendo al ritorno in Ucraina di un po’ di legalità: questa voltya è il caso del vescovo Gedeon (Kharon) nella foto, di cui abbiamo denunciato lo scorso febbraio la deportazione. Ora, la corte d’appello ucraina ha imposto il reintegro della cittadinanza di Vladyka Gedeon al servizio immigrazione della sua regione (la Volinia), come da notizia che vi riportiamo in traduzione italiana.

 
index.php?id=6061&locale=it&blogsPage=1 index.php?id=6061&locale=it&blogsPage=6   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 260  index.php?id=6061&locale=it&blogsPage=8 index.php?id=6061&locale=it&blogsPage=260