Рубрика

 

Информация о приходе на других языках

Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=205  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=602  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=646  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=4898  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=2779 
Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=204  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=206  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=207  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=208  Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=3944 
Mirrors.php?locale=ru&blogsPage=214&id=647         
 

Православный календарь

   

Воскресная школа прихода

   

Поиск

 

Главное

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 17 settembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Отпевание и панихиды  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Подготовка к таинству Брака в Православной Церкви  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Подготовка к таинству Крещения в Православной Церкви  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Церковь берет на себя духовную заботу о православных христианах Московского Патриархата города Турина и провинций Пьемонте и Валле д'Аоста.

Архив

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 все года

Блог Настоятеля прихода


 16/08/2013    

La propaganda anti-russa e i pogrom

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Dopo essere stati sottoposti a decenni (di fatto, a secoli) di propaganda e menzogne, è sempre difficile presentare la verità, soprattutto quando questa sembra una piccola voce in un mare di notizie contrapposte (e potentemente organizzate).

La parola russa Pogrom (‘devastazione’) associa immediatamente l’idea della persecuzione anti-ebraica al mondo russo, e da qui all’associazione con la Chiesa ortodossa il passo è breve. Ma perché usare una parola russa per descrivere fenomeni di persecuzione che ebbero luogo in misura minore nelle parti di confine (non etnicamente russe) dell’Impero russo, e in misura ben maggiore nei paesi di lingua tedesca dell’Europa centrale? Come reagiremmo in Italia, se tutte le violenze avvenute nella confinante ex-Jugoslavia fossero presentate al mondo con un nome italiano, e come un prodotto della cultura italiana?

Padre Andrew Phillips ci aiuta a capire il fenomeno dei pogrom della fine del XIX secolo e dell’inizio del XX secolo alla luce dell’indegno uso propagandistico che ne è stato fatto in funzione anti-russa. Presentiamo le sue note sulla propaganda anti-russa e sui pogrom nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti.

 
 15/08/2013    

Una pioggia di meteore sulle... Meteore

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Le due meteore catturate nella foto lo scorso 7 agosto fanno parte dello sciame meteorico noto con il nome di Perseid. Da quanto si vede, sembrano puntare proprio sui loro omonimi, i complessi rocciosi delle Meteore, sede di importanti monasteri ortodossi nella Grecia centrale.

 
 15/08/2013    

L’Ortodossia attraverso i miti occidentali (6)

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

In questo nuovo esame della storiografia medioevale, padre Andrew Phillips ci presenta un’altra opera di Sir Richard Southern (di cui abbiamo già visto un testo analizzato nella quarta parte di queste analisi). Il testo, apparso nel 1970, è Western Society and the Church in the Middle Ages (La società occidentale e la Chiesa nel Medioevo), che analizza la separazione tra Oriente e Occidente proprio nei secoli in cui una loro coesione (ancora possibile fino agli anni dello scisma definitivo) avrebbe potuto cambiare le sorti della cristianità. L’opera presta attenzione in particolare alle pretese di superiorità dell’Occidente, all’ascesa del clericalismo e di nuovi modi di considerare l’erudizione legale e teologica, e sottolinea il cambiamento del ruolo papale con l’appropriazione del nuovo titolo di ‘vicario di Cristo’.

 
 14/08/2013    

La Chiesa ortodossa in Uganda

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Da un articolo pubblicato da pochi giorni e ripreso dal blog Mystagogy, ripercorriamo le tappe dello sviluppo dell’Ortodossia in Uganda, dove oggi si trova una solida Chiesa locale, nata grazie allo zelo di un ex seminarista anglicano, Reuben Spartas. Presentiamo il testo sulla Chiesa ortodossa in Uganda nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti.

 
 13/08/2013    

Урок от Русской Церкви на мировую экономику

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Москва. 9 августа 2013 г., ИНТЕРФАКС

Глава синодального Отдела по взаимоотношениям Церкви и общества протоиерей Всеволод Чаплин не согласен с теми, кто считает православные страны наиболее депрессивными в экономическом смысле.

"Многие сегодня с презрением и пренебрежением говорят о православных народах как экономически неуспешных. Строят графики зависимости экономического процветания от вероисповедания. Дескать, атеисты - самые успешные, протестанты - чуть менее, католики и того меньше, а православные самые бедные и несчастные", - сказал отец Всеволод, отвечая на вопросы посетителей сайта синодального Информационного отдела.

Вместо того, чтобы спорить с этой схемой, священник напомнил о следующем: "Многие современные экономисты, не страдающие рыночным фундаментализмом, говорят, что рост экономики и потребления не может быть бесконечным и что народы, которые смогут отойти от идеи непременного и ни чем не сдерживаемого роста, окажутся более успешными в условиях, когда этот рост прекратится".

Прекратится же он, по мнению отца Всеволода, "обязательно рано или поздно, потому что ограничены ресурсы планеты, да и потребление, даже бессмысленное, не может бесконечно нарастать".

Считая, что "нужно переходить от экономики роста к экономике достаточности", священник отметил, что "именно достаточность и самоограничение в стяжании земных благ всегда были свойственны православной цивилизации".

"В ее традициях было не бесконечное умножение материальных богатств, а умение довольствоваться малым или, по крайней мере, разумным количеством земных благ. Думается, что за таким подходом будущее. И нам сегодня нужно изложить его в категориях экономической науки и построения экономической системы", - сказал отец Всеволод.

Такая модель экономики, по его убеждению, будет гораздо более успешной, чем идея вечного роста и безграничного потребления, "которые не могут не окончиться крахом".

В то же время, оценивая нынешний уровень достатка российских пенсионеров, священник призвал государство и общество всерьез задуматься о том, почему люди, отдавшие себя служению стране и вышедшие на пенсию, живут на уровне прожиточного минимума, а иногда и ниже этого уровня.

"Пенсия должна быть достойной. И позаботиться об этом общество призвано, особенно если в этом обществе большинство людей называют себя христианами", - убежден представитель Церкви.

 
 12/08/2013    

Arcivescovo Mark (Arndt): consigli ai futuri monaci

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Dopo l’articolo sul monastero ortodosso di Monaco di Baviera, che abbiamo tradotto pochi giorni fa per il nostro sito, presentiamo anche la seconda delle interviste fatte a Monaco da Arsenij Zaguljaev per la rivista Neskuchnyj Sad. Qui l’arcivescovo Mark (Arndt), il fondatore e padre spirituale del monastero, risponde a una serie di domande sulla situazione odierna del monachesimo ortodosso, con molti consigli utili a chi cerca di vivere una vita monastica in Occidente. Presentiamo l’intervista nell’originale russo e in traduzione italiana nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

Per chi desidera approfondire la figura dell’arcivescovo Mark di Berlino, ricordiamo che il nostro sito ha già presentato una sua intervista del febbraio 2013 nella sezione “Pastorale” dei documenti.

 
 11/08/2013    

L’Ortodossia attraverso i miti occidentali (5)

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Siamo arrivati al quinto appuntamento con i brani di storiografia medioevale presentati dall’arciprete Andrew Phillips nella sezione “Confronti” dei documenti. In questa parte si analizzano alcune pagine di The Discovery of the Individual 1050-1200 (La scoperta dell'individuo 1050-1200) del professor Colin Morris, del 1972. L’opera sottolinea come l’individualismo tipico della società occidentale fino agli inizi del XX secolo (ma non dei tempi contemporanei) ha le sue radici nei cambiamenti e dissoluzioni dell’ordine cristiano tradizionale avvenuti dalla metà del secolo XI alla fine del XII secolo.

 
 10/08/2013    

Rischi e pericoli del servizio all’altare

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Presentiamo nella sezione “Ortoprassi” dei documenti un’intervista dal portale Pravoslavie.ru, nell’originale russo e in traduzione italiana, di Petr Davydov all'arciprete Aleksij Sorokin, rettore della chiesa di san Lazzaro a Vologda. Il tema dell’intervista è il servizio all’altare, e in particolare il rischio di eccessiva familiarità con un luogo santo che può portare i servitori d’altare (e non solo loro) a comportarsi con mancanza di rispetto. Le considerazioni di padre Aleksij sono importanti non solo per i chierichetti, ma per tutti quelli che cercano di mantenere un atteggiamento riverente in chiesa.

 
 09/08/2013    

Un oggetto liturgico raro: il Sion

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Uno dei più strani e al tempo stesso eleganti oggetti liturgici che si possa trovare nelle chiese ortodosse russe è il contenitore che ricorda la forma di alcuni antichi tabernacoli, e che viene portato dai diaconi in processione durante le incensazioni alla Veglia e alla Liturgia. Di che cosa si tratta? Scopriamo la storia, la simbologia e le caratteristiche di quest'oggetto nell'articolo sul Sion, che presentiamo nella sezione "Domande e risposte" dei documenti.

 
 08/08/2013    

Metropolita Hierotheos: Santa Parasceve di Roma

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Presentiamo nella sezione “Santi” dei documenti un breve sunto biografico di santa Parasceve di Roma (festa: 26 luglio/8 Agosto), scritto da uno dei più famosi autori spirituali greci contemporanei, il metropolita Hierotheos (Vlachos) di Nafpaktos.

Santa Parasceve di Roma, martire delle persecuzioni sotto l’impero di Antonino Pio (II secolo) non va confusa con la sua omonima santa Parascheva di Iaşi, monaca dell’undicesimo secolo, e patrona della prima parrocchia ortodossa romena di Torino. La santa martire (talvolta chiamata “la maggiore” per distinguerla dalla santa monaca) è la patrona di quelli che soffrono di malattie agli occhi, e le sono dedicate molte chiese e santuari in Grecia.

 
 07/08/2013    

L’Ortodossia attraverso i miti occidentali (4)

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Nel nostro quarto appuntamento con la storiografia medioevale, padre Andrew Phillips ci presenta, nella sezione “Confronti” dei documenti, alcuni brani da The Making of the Middle Ages (la formazione del medioevo) di Sir Richard Southern, un’opera non molto recente (1953). Osserviamo alcuni esempi di differenza di mentalità tra Occidente e Oriente cristiano, che si acuisce in modo irreparabile nel periodo delle crociate; vediamo alcuni dati sul processo di corruzione ecclesiastica del secolo XI; analizziamo i particolari del sorgere di una nuova spiritualità che si sviluppa in deviazioni iconografiche, nella letteratura spirituale e popolare, in forme di pietà e in un progressivo indurimento dottrinale contro il sorgere di eresie locali.

 
 06/08/2013    

Il monastero ortodosso di Monaco di Baviera

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Continuiamo a seguire i viaggi di Arsenij Zaguljaev attraverso le chiese ortodosse in Europa occidentale per conto della rivista Neskuchnyj Sad di Mosca. Questa volta visitiamo Monaco di Baviera, dove si trova il monastero della Chiesa russa all’Estero dedicato a san Giobbe di Pochaev.

La presentazione del monastero nell’originale russo e in traduzione italiana, corredata da un ricco album fotografico, è nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

 
 05/08/2013    

La reliquia della mano di santa Maria Maddalena

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

In questa domenica (22 luglio/4 agosto) abbiamo celebrato la festa della santa mirofora Maria Maddalena, pari agli apostoli. Presentiamo nella sezione "Santi" dei documenti anche un breve articolo sui miracoli compiuti dalla reliquia della mano della santa, conservata nel monastero di Simonopetra al Monte Athos, e il cui aspetto più prodigioso è il fatto che si mantiene a temperatura corporea costante (oltre all’emanazione di profumo, come avviene per molte altre reliquie di santi). I miracoli accaduti nel corso dell’ultimo secolo comprendono la liberazione da incendi e da infestazioni grazie alla preghiere e alla presenza della santa reliquia.

 
 05/08/2013    

L’Ortodossia attraverso i miti occidentali (3)

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Continuiamo la nostra esplorazione della storiografia sul Medio Evo e dei dati sull’allontanamento dell’Occidente cristiano dall’Ortodossia. L’opera analizzata nella terza parte del nostro viaggio attraverso i secoli è Reform and the Papacy in the Eleventh Century: Spirituality and Social Change (La riforma e il papato nel secolo XI: spiritualità e cambiamenti sociali), di Kathleen G. Cushing, che presentiamo nella sezione “Confronti” dei documenti. Le pagine di quest'autrice selezionate da padre Andrew Phillips ci parlano degli effetti (immediati e a lungo termine) delle riforme effettuate dal papato romano del secolo XI, che hanno contribuito ad alienare tanti aspetti della Chiesa occidentale (il papato, il diritto canonico, il clero nel suo genere) dalla tradizione più antica ancora mantenuta dalla Chiesa ortodossa.

 
 04/08/2013    

30 anni di tragedia al monte Athos: la verità sull'occupazione del monastero di Esphigmenou

  Опубликовано: Padre Ambrogio / Смотреть >  Открыть новость блога
 

Una delle poche recenti notizie sulla Chiesa ortodossa che è riuscita a “bucare” la cortina di indifferenza dei media italiani riguarda un fatto recente a Monte Athos: il lancio di bottiglie molotov (nella foto) su ufficiali giudiziari lo scorso 27 luglio. Una notizia come questa cade totalmente fuori dal contesto tra i lettori italiani, che non sanno praticamente nulla della ormai trentennale storia di occupazione di uno dei venti grandi monasteri athoniti da parte di una fazione scismatica. Cerchiamo di offrire qualche informazione per chiarificare il contesto, con due testi apparsi sul blog Mystagogy: un documento della Sacra Comunità del Monte Athos sull’occupazione del monastero di Esphigmenou (con una serie di domande e risposte chiarificatrici), e una lista di fatti inquietanti relativi all’occupazione, utile come promemoria degli avvenimenti. Presentiamo entrambi i testi nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti.

 
index.php?id=204&locale=ru&blogsPage=1 index.php?id=204&locale=ru&blogsPage=213   <200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221> из 245  index.php?id=204&locale=ru&blogsPage=215 index.php?id=204&locale=ru&blogsPage=245