Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=205  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=602  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=646  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=4898  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=204  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=206  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=207  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=208  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=7999  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ro&blogsPage=8&id=647       
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 16 ottobre 2020)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Biserica are grija duhovnicească a creştinilor ortodocşi care aparţin la Patriarhia Moscovei din oraşul Torino şi din Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 toți anii

Blogul parohului


 22/07/2020    

Votiamo la cattedrale di san Nicola a Nizza come miglior monumento architettonico della Francia

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il concorso per il miglior monumento architettonico della Francia per il 2020 è ancora aperto per le votazioni fino al 26 luglio.

Quest'anno uno dei monumenti in concorso è la cattedrale di san Nicola a Nizza: contribuire alla votazione è un modo per far conoscere una bella chiesa ortodossa a tanti che non ne avevano sentito parlare.

Votare è semplicissimo: basta aprire questa pagina, cliccare sulla foto della cattedrale di san Nicola (che si trova in fondo alla lista dei monumenti) e quindi cliccare il pulsante "Valider" che trovate subito in fondo alla foto.

Contribuiamo anche noi a far conoscere e apprezzare le chiese ortodosse!

 
 21/07/2020    

San Sergio di Radonezh e il movimento esicasta

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

In un testo di ricerca storica che cerca di rivelare le connessioni tra san Sergio di Radonezh e l’esicasmo athonita a lui contemporaneo, vi offriamo in traduzione italiana uno splendido affresco della vita e del prezioso contributo spirituale del fondatore della Lavra della santa Trinità.

 
 20/07/2020    

Perché i gesuiti chiedono il riconoscimento delle persone LGBT

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Un’altra analisi di Kirill Aleksandrov, che vi presentiamo in traduzione italiana, osserva lo sconvolgente fenomeno della progressiva accettazione dell’ideologia LGBT nelle più alte sfere della Chiesa cattolica, quali il magistero episcopale e l’ordine dei gesuiti. Quali che possano essere le dinamiche interne del cattolicesimo romano, questo punto avrà sempre più importanza nel determinare i futuri rapporti tra ortodossi e cattolici.

 
 19/07/2020    

Sinodo russo: Costantinopoli ha ferito l'unità della Chiesa, compromettendo la capacità della Chiesa di rispondere alle minacce attuali

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana la dichiarazione commentata del Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa, che mette in relazione la difficoltà di difendere la chiesa di Santa Sofia con la perdita di unità ortodossa dovuta al sostegno allo scisma ucraino da parte del Patriarcato di Costantinopoli.

 
 18/07/2020    

Santa Sofia – una moschea: cause e conseguenze

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana un’accurata analisi di Andrej Vlasov su tutto ciò che ha portato alla recente decisione di ri-trasformare Santa Sofia in moschea, e sulle conseguenze di quest’atto sul mondo islamico, sulla politica europea e internazionale, sulla Russia e sulla Chiesa ortodossa.

 
 17/07/2020    

Funzione ai Martiri imperiali

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Venerdì 17 luglio alle 16:30 avremo nella nostra chiesa un Moleben (ufficio di intercessione) ai santi martiri della famiglia imperiale russa.

La funzione ci è stata richiesta dalla della delegazione locale del Movimento "Croce Reale – Rinnovamento nella Tradizione", che presenta in questa pagina la propria iniziativa.

 

 
 16/07/2020    

Implicazioni inattese della conversione di Santa Sofia in una moschea

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo la traduzione italiana di una delle accurate analisi di Kirill Aleksandrov sulle conseguenze della politica di Recep Erdoğan sullo status di Santa Sofia, sulle ripercussioni di questa politica nella Chiesa ortodossa, e sulle possibili giustificazioni di una serie di pari rivendicazioni sul Monte del Tempio da parte dello stato israeliano.

 
 15/07/2020    

L'ultima Divina Liturgia a Santa Sofia nel 1919

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Molti credono che l’ultima Liturgia ortodossa celebrata nella basilica di Santa Sofia abbia avuto luogo prima della caduta di Costantinopoli nel 1453, ma vi fu un’eccezione nel 1919, quando un cappellano militare, padre Eleftherios Noufrakis (nella foto) e un gruppo di militari greci riuscirono a celebrare un rito eucaristico di sorpresa. Eccovi in traduzione italiana la cronaca di quell’evento.

 
 14/07/2020    

Il futuro della ROCOR

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Le sovrapposizioni territoriali delle chiese russe in Occidente sono un fenomeno che ancora stupisce molti: cerchiamo di capire attraverso una risposta di padre John Whiteford la portata di questo fenomeno in America, dove le cose funzionano in modo non molto diverso che in Italia.

 
 13/07/2020    

Kyrie eleison dell'archimandrita Nikodimos Kabarnos al monastero di Valaam in Russia

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

 
 12/07/2020    

Una lettera aperta sull'universalismo

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

L’eresia dell’universalismo (ovvero la convinzione che tutti gli esseri creati dovranno necessariamente essere salvati, che distrugge ogni senso di libertà e di scelta) è ancora abbastanza viva in certi ambienti ortodossi, e padre John Whiteford ci invita a capirla e ad affrontarla in un testo che vi presentiamo in traduzione italiana nella sezione “Confronti” dei documenti.

 
 11/07/2020    

L'Arcidiocesi greca d'America propone il taglio delle pensioni dei preti per terminare il santuario di san Nicola a New York

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Che il Patriarcato Ecumenico sia testardo oltre misura nella questione delle proprietà dei monumenti di prestigio, questo sembra cosa abbastanza ben nota: lo si è visto nell'accanimento per la riapertura della scuola teologica di Halki (una mossa che ha fatto perdere a tutti i cristiani della Turchia un'università confessionale finanziata dallo stato, che tutti erano disposti ad accogliere, tranne il Fanar). Lo si è visto di recente con l'opposizione alla trasformazione di Santa Sofia in moschea (forse l'unico tema che fa provare solidarietà per il Fanar nella maggioranza degli ortodossi nel mondo). Lo si vede ancora oggi, quando l'arcivescovo Elpidophoros e il suo assistente, l'arciprete Alexandros Karloutsos, hanno tolto il sostegno al piano delle pensioni del clero diocesano, per favorire il termine dei lavori della cattedrale di san Nicola al Ground Zero di New York (un progetto in cui sono già scandalosamente sparite decine di milioni di dollari). Il colpo è reso ancora più amaro da una buona dose di ipocrisia, perché il supporto al piano delle pensioni del clero era stata la meta numero 1 dichiarata dal nuovo arcivescovo al suo arrivo negli Stati Uniti.

Anche le chiese più prestigiose non servono a granché, quando non ci sono più fedeli a riempirle...

 
 10/07/2020    

La Romania istituisce la giornata nazionale della consapevolezza delle violenze contro i cristiani

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi traduciamo con piacere la notizia di un’attenzione che la Romania ha dedicato ai cristiani che hanno sofferto e che soffrono nel mondo. Speriamo e preghiamo che anche l’Italia voglia seguire quest’esempio.

 
 09/07/2020    

Doppio fallimento eucaristico in Canada

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Una notizia riportata da Orthochristian.com annuncia che il 20 giugno 2020 la città di Toronto avrebbe proibito la somministrazione della comunione in tutti i luoghi di culto dell'area metropolitana.

Stando a quanto confermato in seguito, tra i principali istigatori del divieto ci sarebbe la Comunità greca di Toronto, un ente caritatevole che gestisce quattro chiese greco-ortodosse nell'area. A quanto pare, le autorità cittadine sembravano essere state più elastiche nell'imposizione di misure restrittive.

Quando le leggi più mortali per la vita della Chiesa (ricordiamo che tale vita dipende proprio dall'eucaristia) sono messe in atto non per volontà di uno stato indifferente oppure ostile, ma per mano degli stessi fedeli, allora possiamo dire che siamo passati allo stadio dell'autolesionismo.

 
 08/07/2020    

I nodi vengono sempre al pettine

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il dibattito sulla trasformazione di Santa Sofia a Istanbul (nella foto) da museo a moschea sta portando a molte diverse dichiarazioni, incluso un accorato appello del patriarca Kirill che ricorda quale importanza abbia avuto la chiesa di Santa Sofia nella conversione del popolo russo. Padre Andrew Phillips vuole però ricordarci un motivo più profondo: un debito non pagato di 500 anni di mancata evangelizzazione del popolo turco. Approfondiamo in traduzione italiana le dinamiche di questa motivazione.

 
index.php?cat_id=33&id=3944&locale=ro&blogsPage=1 index.php?cat_id=33&id=3944&locale=ro&blogsPage=7   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 275  index.php?cat_id=33&id=3944&locale=ro&blogsPage=9 index.php?cat_id=33&id=3944&locale=ro&blogsPage=275