Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=205  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=602  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=646  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=4898  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=204  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=206  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=207  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=208  Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=17&id=647         
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 29 giugno 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 22 giugno 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Biserica are grija duhovnicească a creştinilor ortodocşi care aparţin la Patriarhia Moscovei din oraşul Torino şi din Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 toți anii

Blogul parohului


 27/02/2019    

C'è una ragione per interrompere la comunione eucaristica?

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo la traduzione italiana dell’articolo di Anna Stickes, teologa americana della ROCOR, sulle motivazioni dell’interruzione della comunione eucaristica. Queste ragioni sono ancor più importanti da capire quando vediamo accusare l’interruzione di comunione in sé e per sé, ignorando le illegalità di cui l’interruzione di comunione non è altro che una contromisura.

 
 26/02/2019    

Due interventi del metropolita Luka di Zaporozh’e

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il metropolita Luka (Kovalenko, nella foto) di Zaporozh'e e Melitopol' è per noi una figura di grande riferimento, come del resto sua beatitudine il metropolita Onufrij di Kiev (non nascondiamo il nostro orgoglio che entrambi i metropoliti abbiano visitato e apprezzato la nostra parrocchia). Questa sera vi presentiamo due interventi di vladyka Luka a favore della giustizia e della verità: il primo, in versione russa e italiana, è un riassunto di suggerimenti su come rispondere all’illegalità dominante in Ucraina; il secondo, in traduzione italiana, è un atto di aperta denuncia dell’illogicità dell’imposizione di un nuovo nome alla Chiesa ortodossa ucraina.

 
 25/02/2019    

Tenuta a Parigi l’Assemblea generale di Rue Daru

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Sabato 23 febbraio l’Assemblea generale dell’Arcivescovado delle parrocchie russe in Europa occidentale, come era prevedibile, ha deciso a larga maggioranza (oltre il 90% dei votanti) di non sciogliere l’Arcidiocesi, ma di continuare la sua esistenza legale. Parlando del tema della futura collocazione canonica dell’Arcidiocesi, che sarà l’oggetto della prossima Assemblea generale a giugno, l’arcivescovo Jean (Renneteau, nella foto) ha invitato il suo gregge ad accogliere la proposta del Patriarcato di Mosca, contenuta nella lettera del nostro arcivescovo Antonij (Sevrjuk). Vi presentiamo in traduzione italiana il resoconto della riunione e la lettera di vladyka Antonij.

 
 24/02/2019    

Dimmi chi veneri, e ti dirò chi sei

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo il testo russo e italiano dell’articolo di denuncia del protopresbitero Anastasios Gotsopoulos della diocesi di Patrasso, che sottolinea la malsana (dal punto di vista ecclesiologico) venerazione per Vasilij Lipkovskij, il prete ucraino che ha precorso le gesta dello pseudo-patriarca Filaret. Vi invitiamo ad analizzare gli incredibili parallelismi tra le due figure, compreso il dettaglio del supporto a entrambi gli pseudo-vescovi di governi locali persecutori della Chiesa ortodossa canonica.

 
 24/02/2019    

Il patriarca serbo esprime ufficialmente sostegno a sua Beatitudine Onufrij

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Eccovi il testo russo e italiano dell’articolo sul sostegno del patriarca Irinej di Serbia (nella foto) al Metropolita Onufrij e alla Chiesa ucraina canonica.

 
 23/02/2019    

Lo scisma non è questo: i miti dell'ex-metropolita Aleksandr (Drabinko) sulla "Chiesa ortodossa dell'Ucraina"

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

I sostenitori dell’ex metropolita Aleksandr (Drabinko, nella foto) hanno provato a confutare le accuse che il loro stesso metropolita faceva agli scismatici ucraini, prima del suo voltafaccia: a questo punto, Kirill Aleksandrov dell’Unione dei giornalisti ortodossi ha preparato una serie di risposte, in modo da permettervi di vedere, in russo e in italiano, una spiegazione approfondita delle due rispettive posizioni sullo scisma in Ucraina.

 
 23/02/2019    

I nostri appunti di storia dell’Ortodossia in Italia appaiono in tedesco

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il nostro amico Tudor Petcu ha preparato una traduzione tedesca della sua intervista intitolata “Appunti di storia dell’Ortodossia in Italia”, e ci fa piacere che questo lavoro appaia su un sito significativo come Orthodoxie in Deuschland, curato da Thomas Brodehl, di cui abbiamo già ospitato un’intervista.

 
 22/02/2019    

È inaccettabile essere in comunione eucaristica con scismatici non ordinati

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana i commenti del metropolita Nikiforos di Kykkos (nella foto), della Chiesa di Cipro, che aiutano a comprendere un po’ meglio la strana ambiguità della posizione del Sinodo cipriota sulla questione ucraina. Per spiegare la crisi ucraina usando la metafora di un furto, è come se il Sinodo della Chiesa di Cipro avesse condannato il furto in maniera inequivocabile, e poi, senza dire nulla sul ladro, avesse proseguito lanciando ogni sorta di rimproveri al derubato... uno scenario in cui non riusciamo a vedere molta utilità in una “mediazione” offerta dai fratelli di Cipro. È nostra convinzione che il mondo dell’Ortodossia greca non direttamente soggetto al Fanar dovrebbe, prima di tentare mediazioni nei casi di conflitto tra Mosca e Costantinopoli, avere le idee molto chiare su chi preferisce sostenere nei casi di conflitto tra Costantinopoli e la verità.

 
 22/02/2019    

Poroshenko partecipa a una concelebrazione tra Costantinopoli e gli uniati nel New Jersey

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo il testo italiano di una notizia che conferma come il “servizio all’unità dei cristiani” offerto da Costantinopoli sia per ora riuscito a servire solo la causa nazionalista ucraina, come una “toppa nuova sul vestito vecchio” (cfr Mt 9:16) che riesce a creare danni in casa ortodossa tanto quanto in casa cattolica.

 
 21/02/2019    

L'arcivescovo Mark di Berlino e della Germania ha inviato una lettera aperta all'Assemblea dei vescovi ortodossi canonici della Germania

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo il testo russo e italiano della lettera in cui l’arcivescovo Mark (Arndt, nella foto) di Berlino e della Germania ha ribadito l’uscita della ROCOR dalle iniziative inter-ortodosse presiedute dal Patriarcato di Costantinopoli nel territorio della sua diocesi, e, cosa ancor più interessante, l’apertura di un dialogo di riconciliazione affine a quello con cui fu ristabilita la comunione canonica tra la ROCOR e il Patriarcato di Mosca nel 2007. Uno dei punti più sconvolgenti del conflitto è, a parere di vladyka Mark, la presenza della firma del vescovo locale di Costantinopoli in Germania, il metropolita Avgoustinos, sul “disgraziato” (in russo злополучный, in inglese unholy) Tomos del 6 gennaio. Tali sviluppi potrebbero avere ricadute anche da noi, visto che la firma precedente a quella del metropolita Avgoustinos sul “disgraziato” Tomos è quella di un certo metropolita Gennadios d’Italia e di Malta.

 
 21/02/2019    

Metropolita Daniil di Vidin: lo scopo di Costantinopoli è di imporre la sua autorità su tutta la Chiesa

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il metropolita Daniil (Nikolov, nella foto) di Vidin continia a essere una delle voci più chiare che si oppongono (non solo nella Chiesa bulgara, ma nell’Ortodossia mondiale) alle pretese di supremazia della sede patriarcale di Costantinopoli, e ce ne parla in un ulteriore articolo, che vi presentiamo in traduzione italiana, sottolineando il grave pericolo a cui la crisi ucraina assoggetta l’intera Chiesa ortodossa.

 
 20/02/2019    

Il Santo Sinodo di Cipro si pronuncia sulla questione ucraina

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il Santo Sinodo della Chiesa autocefala di Cipro (nella foto) ha prodotto il 18 febbraio un documento sulla crisi ecclesiale in Ucraina, di cui vi presentiamo un riassunto commentato in italiano. Accanto a un chiaro messaggio di non riconoscimento degli scismatici ucraini, il documento del Sinodo cipriota sembra voler dare un colpo al cerchio e uno alla botte accusando la Chiesa russa per l’interruzione della comunione, nonché per la mancata presenza al concilio di Creta (cosa piuttosto illogica, perché il tema dell’autocefalia, tanto centrale nella crisi ucraina, non era neppure in discussione a Creta). Può darsi che le affermazioni vengano dal desiderio della Chiesa di Cipro di offrirsi come mediatrice della crisi, un ruolo che per ora non sembra particolarmente convincente.

 
 20/02/2019    

Testimoniare Cristo in un paese "progressista"

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo la traduzione italiana dell’intervista al metropolita Tikhon (Mollard, al centro nella foto) di tutta l'America e del Canada, primate della OCA, rilasciata durante le conversazioni con i monaci del monastero Sretenskij di Mosca.

 
 19/02/2019    

La Serbia segreta

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo in russo e in italiano un racconto di viaggio di Vasilij Fadeev, un autore russo di libri sui Padri del deserto. La destinazione è la Serbia più nascosta, quella che ha visto formare il carattere di un popolo estremamente resistente e leale, e intimamente vicino a quello russo.

 
 18/02/2019    

Chiesa greco-cattolica ucraina: La posizione del Fanar dà il via libera a servire a un singolo altare

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il responsabile per l’ecumenismo della Chiesa greco-cattolica ucraina, padre Igor’ Shaban (nella foto), fa alcune affermazioni sul ruolo di Protos del patriarca ecumenico, che servirebbe a confermare il ruolo primaziale del vescovo di Roma e aprirebbe la strada alla tanto sperata unità dei cristiani (naturalmente, previa accettazione della posizione romana). Queste parole hanno a nostro parere un grande valore per determinare se VOI che le leggete siete ortodossi (o per lo meno, se lo è la vostra ecclesiologia). Leggete con attenzione le affermazioni di padre Igor’, che vi presentiamo in russo e in italiano: se siete deboli di stomaco, o se avete appena mangiato, tenete accanto a voi un sacchetto di carta... in caso di effetti spiacevoli, almeno non potrete dire che non vi abbiamo preavvisati. A seconda delle vostre reazioni, avrete una prova efficace del vostro grado di ortodossia:

- Se vi sentite di condividere appieno le idee di padre Igor’, allora non siete ortodossi, anche se magari occupate un seggio nel Santo Sinodo di Costantinopoli.

- Se all’idea di condividere le idee di padre Igor’, rispondete “nemmeno morti!”, allora complimenti, avete passato la prova e siete ortodossi (o per lo meno, lo è la vostra ecclesiologia).

 
index.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=1 index.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=16   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 241  index.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=18 index.php?cat_id=27&amp%3Bid=105&amp%3Blocale=it&locale=ro&blogsPage=241