Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?blogsPage=183&id=205  Mirrors.php?blogsPage=183&id=602  Mirrors.php?blogsPage=183&id=646  Mirrors.php?blogsPage=183&id=4898  Mirrors.php?blogsPage=183&id=2779 
Mirrors.php?blogsPage=183&id=204  Mirrors.php?blogsPage=183&id=206  Mirrors.php?blogsPage=183&id=207  Mirrors.php?blogsPage=183&id=208  Mirrors.php?blogsPage=183&id=3944 
Mirrors.php?blogsPage=183&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 1 marzo 2018)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 17/04/2013    

Dimissioni del metropolita Kryštof di Praga

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il primo ierarca della Chiesa ortodossa della Repubblica Ceca si dimette per accuse di violazione dei voti monastici

Prague Daily Monitor / Czech News Agency (ČTK), 15 aprile 2013

Olomouc, Moravia settentrionale - Il metropolita Kryštof (Pulec) della Chiesa ortodossa ceca e slovacca si è dimesso venerdì tra le accuse dei suoi critici di aver violato i voti monastici e avuto rapporti sessuali con donne, secondo quanto dichiarato da un dignitario della chiesa, che ha aggiunto che Kryštof si è dimesso da solo per il bene dell'unità della Chiesa.

Kryštof (Cristoforo) di Praga, 59 anni, in precedenza ha respinto le accuse e ha detto che sarebbe ricorso alle vie legali per difendere la sua reputazione.

TV Nova ha segnalato la scorsa settimana che Kryštof, che ha guidato la Chiesa ortodossa nella Repubblica Ceca e in Slovacchia dal 2006, ha avuto diverse fidanzate dalle quali ha avuto figli. Ha detto che il primo ierarca Kryštof è stato esortato a confutare le accuse fin da metà maggio.

Secondo TV Nova, il sinodo della Chiesa ha discusso la questione in una riunione straordinaria e ha accusato Kryštof di aver aver avuto rapporti con la moglie di uno dei sacerdoti per sette anni. Inoltre, non è l'unica donna con la quale Kryštof ha commesso un peccato. Ha anche figli da altre donne, forse fino a dieci, ha detto Nova.

Dopo le dimissioni di Kryštof, capo ad interim della chiesa sarà l'Arcivescovo Simeon (Jakovljević) di Olomouc-Brno, 87 anni, per circa 40 giorni fino a quando sarà scelto un nuovo primo ierarca.

"Il metropolita [Kryštof] ha registrato alcune tensioni crescenti che sono state inutilmente drammatizzate. Ha deciso che sarebbe stato prudente dimettersi per assicurare la pace", ha detto venerdì Simeon ai giornalisti.

Kryštof ha lavorato duramente negli ultimi tempi, e ora può dedicarsi al lavoro accademico e alla preghiera, ha detto Simeon.

Ha aggiunto che deve prendere in consegna i compiti di Kryštof e supervisionare le preparazioni della celebrazione del 1150° anniversario dell'arrivo dei missionari cristiani, i santi Cirillo e Metodio, nella Moravia medievale.

Dignitari ecclesiastici ortodossi provenienti da tutto il mondo arriveranno nella Repubblica Ceca per partecipare alla celebrazione a fine maggio, ha detto Simeon.

Kryštof ha precedentemente ammesso di avere due figlie, entrambe nate prima che prendesse i voti monastici.

Ha detto che l'accusa potrebbe essere collegata alla causa legale in corso tra lo Stato ceco e le chiese, in cui 1,14 miliardi di corone [44 milioni di euro] dovrebbero andare alla Chiesa ortodossa ceca.

"Alcuni vorrebbero che i soldi siano spesi esclusivamente in progetti umanitari per anziani, malati e bambini. Altri, invece, sostengono che il denaro deve essere depositato in fondi per investire gli interessi negli stipendi dei preti," ha detto Kryštof a TV Nova una settimana fa.

Il numero di seguaci della Chiesa ortodossa della Repubblica Ceca è stimato a 100.000 su 10 milioni e mezzo di abitanti. Il numero è in aumento soprattutto in connessione con l'arrivo di immigrati provenienti dall'Ucraina e da altri paesi di tradizione ortodossa.

Kryštof, il cui nome al secolo è Radim Pulec, è nato a Praga il 29 giugno 1953. [Suo padre era sacerdote della Chiesa vetero-cattolica, ndt].

Ha studiato alla Facoltà Teologica hussita a Praga, è laureato alla Facoltà teologica ortodossa di Presov, Slovacchia orientale, e ha anche proseguito studi a distanza presso l'Accademia teologica di Mosca. Ha conseguito un dottorato di ricerca presso l'Università nazionale di Atene nel 1987.

Nel 1974, è stato ordinato diacono e sacerdote.

Nel 1985 è stato tonsurato monaco, con il nome di Kryštof (Cristoforo). Ha prestato servizio presso la Cattedrale dei santi Cirillo e Metodio a Praga. Nel 1988 è stato eletto vescovo di Olomouc e Brno.

Dopo la morte del primo ierarca di Cechia e Slovacchia, Dorotej (Filip), nel 2000, Kryštof è divenuto arcivescovo di Praga e delle terre ceche.

Dopo la morte del primate di Slovacchia Nikolaj (Kocvár) nel maggio 2006, Kryštof è divenuto metropolita della Chiesa ortodossa di Cechia e Slovacchia.

 
 16/04/2013    

Intervista a un prete cosmonauta

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Scienza e fede non sono mai in contrasto, quando sono entrambe perseguite con rispetto per la verità. Per sviluppare questo tema, il portale Pravoslavie.ru presenta l’intervista all'igumeno Iov (Talats), padre spirituale del distaccamento dei cosmonauti della Federazione Russa.

L’intervista a padre Iov è davvero interessante, non solo per i racconti del cammino di fede (e di scienza) di un cappellano in un settore davvero “di frontiera”, ma anche per i temi trattati, tra cui le attitudini dei cosmonauti verso la fede, i dati sul “secondo e terzo cielo” di cui parlano le Scritture, le ipotesi sulle origini della vita e sulle civiltà extraterrestri e le questioni dei contatti con gli alieni. L’originale russo e la nostra traduzione italiana dell’intervista a padre Iov si trovano nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

 
 16/04/2013    

Nuova versione romena di un articolo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

L'articolo sulla domanda di Steve Jobs, che abbiamo presentato nella sezione "Confronti" il 6 aprile, è ora disponibile anche nella versione in romeno, grazie alla traduzione di Natalia Lozan di ortodoxia.md.

 
 15/04/2013    

La processione più lunga del mondo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Qual'è la più lunga processione religiosa del mondo?
Molte località (incluse le città di Trapani e Cagliari in Italia) si contendono questo primato. Tutto sta a vedere cosa si vuole considerare come "processione religiosa": il fatto che sia caratterizzata da una marcia continua, che sia ripetuta ogni anno o a intervalli periodici, che vi si includano i cammini dei pellegrinaggi (come quello di Santiago de Compostella) oppure no... certo, c'è motivo di presentare risultati diversi a seconda dei diversi parametri. In ogni caso, la processione della Croce da Vladivostok a Mosca, con i suoi 10.500 chilometri e la sua durata di oltre un anno (maggio 2007- giugno 2008) rimane un record difficile da superare. Per di più, questa è stata solo una (seppure la più lunga) di otto processioni che si sono tenute in contemporanea tra il 2007 e il 2008, convergendo su Mosca come gli otto raggi della stella di Betlemme. Nella foto, un momento della processione da Vladivostok a Mosca.

 
 14/04/2013    

I sostituti vegetali di carne e latticini e il loro impiego nel digiuno ortodosso

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Chi prende seriamente il digiuno quaresimale si fa spesso domande sui prodotti vegetali che simulano la carne, il latte, il formaggio... sono davvero permessi durante la Quaresima, anche se a consumarli sembra di non fare davvero digiuno? Dovremmo usarli oppure no? A queste domande risponde in modo molto serio ed equilibrato l’arciprete David Moser, parroco a Boise, Idaho (USA) in un articolo apparso su Pravmir. Presentiamo la traduzione italiana dell’articolo nella sezione “Ortoprassi” dei documenti.

 
 13/04/2013    

Recensione cinematografica: "Oltre le colline"

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Da un paio di settimane si sta moltiplicando in Italia l’accesso in streaming al film Oltre le colline (2012), e abbiamo sentito la necessità di fornire una recensione ortodossa a questo film, che sta prepotentemente presentando in tutto il mondo vari aspetti, alcuni positivi ma in gran parte negativi, della vita monastica ortodossa in Romania (per molti spettatori, il film è il primo - e forse l’unico - contatto con il monachesimo ortodosso). Abbiamo consultato decine di recensioni cinematografiche in varie lingue, ma purtroppo nessuna di queste riesce a fornire più di pochi frammenti utili a un’interpretazione del film per i cristiani ortdossi. Quando eravamo ormai sul punto di forzarci a scrivere una recensione personale in italiano, abbiamo avuto la gradita sorpresa di vedere il lavoro già compiuto - ed egregiamente - da John Sanidopoulos nel blog Mystagogy, da dove abbiamo già da tempo tratto materiali interessanti ed edificanti. Presentiamo nella sezione "Geopolitica ortodossa" dei documenti la traduzione italiana della recensione.

 
 12/04/2013    

Che cos’è l’antimensio

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Nella sezione “Preghiera” dei documenti, presentiamo un testo di spiegazioni storico-liturgiche sul’antimensio, il rettangolo di stoffa sul quale si celebra la Divina Liturgia. Il testo, nell’originale romenonella nostra traduzione italiana, è preso dal blog dello ieromonaco Petru (Pruteanu), che abbiamo avuto il piacere di conoscere anni fa in Moldova, e che ora collabora allo sviluppo delle chiese ortodosse in Portogallo. Speriamo di avere altre occasioni di presentare gli scritti di padre Petru, che sono estremamente interessanti e rilevanti per la diffusione di una cultura ortodossa in Occidente.

 
 12/04/2013    

Nizza: fine del ricorso legale sulla cattedrale

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Dal blog Parlons d'Orthodoxie, 10 aprile 2013

Nizza: Vittoria! Il ricorso dell'ACOR è respinto!

Cari amici, lettori e collaboratori di Parlons d'Orthodoxie,

ecco qui allegata (in PDF) la sentenza della Corte di Cassazione pubblicata oggi, 10 aprile 2013.

Tutti i ricorsi introdotti dall'ACOR di Nizza sono stati respinti senza eccezione dalla Corte di Cassazione. I commentatori dell'ACOR hanno ripetutamente considerato un appello alla Corte Europea dei Diritti Umani; l'insulsaggine di questa eventualità è evidente.

E così, la Federazione Russa diviene definitivamente il legittimo proprietario della cattedrale di san Nicola.

Il diritto, il semplice buon senso ha prevalso sul settarismo e sulla negazione della realtà.

Tocca alla Federazione sviluppare il suo atteggiamento nei confronti degli altri importanti edifici ecclesiastici costruiti dalla Russia in Europa. La maggior parte di loro sono, a causa dei loro proprietari temporanei, in uno stato pietoso di abbandono.

Si può solo sperare che il precedente "Nizza" crei giurisprudenza per quanto riguarda le cattedrali di sant'Alessandro a Parigi, di sant'Alessandro a Biarritz, ecc.

Sono stati anche evitati mesi di procedure incerte!

Come non rendere omaggio al brillante savoir-faire e all'immensa saggezza giuridica del maestro Alain Confino, del Consiglio della Federazione e della sua squadra, così come degli esperti russi che hanno partecipato all'arduo lavoro storico di documentazione e di argomentazione.

Presto ci saranno la Settimana Santa e la Risurrezione. Le funzioni saranno celebrate nella cattedrale senza che il minimo problema esteriore vi getti ombre. Rendiamo grazie al Signore!

L’équipe di redazione, felice di poter voltare questa pagina.

 
 11/04/2013    

Umorismo cristiano ortodosso: Il discorso edificante

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Per una volta, anche se siamo in Quaresima, proviamo a prenderci un po' in giro…

Presentiamo nella sezione “Umorismo cristiano” dei documenti un dialogo surreale (ma mica poi tanto…) tra due uomini di chiesa, su come tenere un momento di insegnamento in una parrocchia ortodossa in Italia. Se, dopo avere letto la storia “Il discorso edificante”, oltre a una risata riusciamo a farci anche qualche domanda più profonda, non sarà tempo perso.

 
 11/04/2013    

Celebrazioni dell'Annunciazione a Mosca

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Sua Santità il patriarca Kirill ha celebrato la Liturgia della festa dell’Annunciazione (che quest’anno è caduta in coincidenza della domenica della venerazione della Croce) presso la splendida cattedrale dell’Annunciazione al Cremlino di Mosca (qui la notizia con galleria fotografica). Dopo la fine della Liturgia, il patriarca ha insignito alcune persone di onorificenze ecclesiastiche. Tra i festeggiati, ci fa piacere vedere decorati, in occasione del loro compleanno (rispettivamente 75 e 45 anni), due persone che abbiamo già presentato su questo sito: il professor Aleksej Osipov e l’arciprete Vsevolod Chaplin.

In seguito alla funzione, secondo il costume caro ai russi, sua Santità ha liberato alcune colombe all’aria aperta.

 
 10/04/2013    

Pensieri ad alta voce sul matrimonio gay

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Presentiamo nella sezione "Etica" dei documenti un saggio tradotto dal blog di padre Sergej Sveshnikov, con riflessioni sul tema del matrimonio gay e su quel che comporta quest'idea nella pratica, nella teologia e nell'esperienza di un cristiano ortodosso. Lo stile di padre Sergej è impeccabile: tratta un argomento difficile (e per alcuni fonte di repulsione) con candore e semplicità ma al tempo stesso con un'ottima struttura di basi accademiche, sa ribadire le posizioni più tradizionali ma ne sa anche sdrammatizzare gli aspetti inutilmente pomposi, forzandoci a fare ciò che qualsiasi cristiano dovrebbe fare di fronte a una questione difficile: pensare.

 
 09/04/2013    

Un eroe non dimenticato del Kosovo: Grigorij Shcherbina

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Un'altra storia dal Kosovo, un'altra storia di cristiani ortodossi che vi muoiono... storia quotidiana, sembra, ma questa è accaduta 110 anni fa.
Grigorij Stepanovich Shcherbina (1868-1903) era il console russo a Kosovska Mitrovica, inviato dall'impero russo proprio per prendere atto delle sofferenze dei serbi del Kosovo, allora (!) soggetti a vessazioni ed epurazioni etniche. Morto in seguito a un attentato nel 1903, Grigorij Shcherbina non è che uno degli innumerevoli cristiani ortodossi uccisi in questa terra martoriata, per la sola colpa di desiderare che gli abitanti cristiani ortodossi della regione possano viverci in pace.

Il testo russo e la traduzione italiana dell'articolo di Pravoslavie.ru sul console Shcherbina si trovano nella sezione "Testimoni dell'Ortodossia" dei documenti.

 
 08/04/2013    

L'importanza della presenza alle funzioni serali

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Nella sezione “Ortoprassi” dei documenti, presentiamo l’articolo di padre Valerij Lukianov dal titolo “Giunti al calar del sole…”, che cerca di spiegarci l’importanza della pratica delle funzioni della Veglia di Tutta la Notte nel cammino spirituale dei cristiani ortodossi, e ci incoraggia a fare ogni sforzo possibile per mantenere la pratica continua della partecipazione alla Veglia.

 
 07/04/2013    

Ottantesimo anniversario di matrimonio in chiesa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Presentiamo oggi, tra le "Figure dell'Ortodossia contemporanea" dei documenti, una coppia di sposi ortodossi davvero singolari: John e Ann Betar, parrocchiani e fondatori della chiesa ortodossa antiochena di san Nicola a Bridgeport, Connecticut (USA), che lo scorso 25 novembre hanno celebrato i loro 80 anni di matimonio, circondati da figli, nipoti e pronipoti.

 
 06/04/2013    

La domanda di Steve Jobs e una risposta ortodossa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

A partire da una domanda fatta dal giovane Steve Jobs sulla presenza di Dio di fronte ai mali del mondo, la rivista Фома ("Foma" = Tommaso) esamina le risposte possibili, paragonando la domanda di Steve Jobs a domande analoghe fatte da figure della tradizione ortodossa (Giobbe nell'Antico Testamento, sant'Antonio il Grande in Egitto, e Ivan Karamazov ne I fratelli Karamazov), e giungendo alla conclusione che l'unica risposta davvero soddisfacente può venire da un incontro personale con Dio. Presentiamo il testo nell'originale russo e in traduzione italiana nella sezione "Confronti" dei documenti.

 
index.php?blogsPage=1 index.php?blogsPage=182   <180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201> di 203  index.php?blogsPage=184 index.php?blogsPage=203