Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?blogsPage=167&id=205  Mirrors.php?blogsPage=167&id=602  Mirrors.php?blogsPage=167&id=646  Mirrors.php?blogsPage=167&id=4898  Mirrors.php?blogsPage=167&id=2779 
Mirrors.php?blogsPage=167&id=204  Mirrors.php?blogsPage=167&id=206  Mirrors.php?blogsPage=167&id=207  Mirrors.php?blogsPage=167&id=208  Mirrors.php?blogsPage=167&id=3944 
Mirrors.php?blogsPage=167&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 1 marzo 2018)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 04/10/2013    

Un confronto tra Evgenios Voulgaris e Voltaire

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Presentiamo nella sezione “Testimoni dell’Ortodossia” dei documenti il resoconto di un dibattito che non ha avuto molta eco nella storia degli incontri interculturali, ma forse meriterebbe un poco d’attenzione in più: lo scambio di opinioni, avvenuto a Lipsia nel 1772, tra l’arcivescovo Evgenios Voulgaris e Voltaire, i due più grandi “dotti” dell’Ortodossia e dell’illuminismo nel XVIII secolo. Le due concezioni (piuttosto antitetiche tra loro) della vita non hanno aspettato i nostri giorni per confrontarsi!

 
 03/10/2013    

Rod Dreher: commenti sull’entusiasmo nel cattolicesimo odierno

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Rod Dreher è un giornalista e saggista americano, convertito adulto al cattolicesimo romano, che nel 2006 è stato ricevuto nella Chiesa ortodossa, e frequenta una missione della Chiesa russa all’Estero in Louisiana. Di fronte all’ondata di entusiasmo per papa Francesco, e riflettendo sui paralleli storici con le “aperture” di papa Giovanni XXIII, Dreher commenta, in modo pur benevolo, su quanto questi nuovi spiragli non colmano i vuoti che gli hanno fatto lasciare la Chiesa cattolica, anzi, confermano la sua scelta di allontanarsene. L’articolo di Rod Dreher sul sito di Time Ideas, che presentiamo nella sezione “Confronti” dei documenti, è interessante per chi vuole comprendere le difficoltà del cattolicesimo odierno e le sue speranze di dialogo con l’Ortodossia.

 
 03/10/2013    

Video-intervista a padre Mtanios Haddad

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Dopo la sua visita alla nostra chiesa martedì 24 settembre, l'archimandrita Mtanios Haddad ha partecipato a Torino e in Piemonte ad alcune conferenze sulla situazione odierna della Siria, e ha rilasciato alcune interviste, tra cui il seguente video con l'intervista di Paolo Moiola. Possiamo ascoltare padre Haddad mentre presenta un punto di vista sulla Siria assolutamente ben informato e di prima mano e, cosa ancor più preziosa, trascurato dai grandi media.

 
 02/10/2013    

La vita matrimoniale e l'ascetismo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Presentiamo nella sezione “Ortoprassi” dei documenti una riflessione del diacono Pavel Serzhantov sul valore ascetico della vita matrimoniale e di famiglia, nell’originale russo dal portale pravoslavie.ru, e nella nostra traduzione italiana. La tradizione ortodossa è fortemente colorata dall’ascesi monastica, ma non dimentica che la prima scuola di ascesi (anche per i futuri monaci e monache) è la disciplina della vita in famiglia.

 
 01/10/2013    

Il viaggio verso l’Ortodossia del metropolita Kallistos (Ware)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il metropolita Kallistos di Diokleia (al secolo Timothy Ware, nato a Bath, nel Somerset, l’11 settembre 1934) è uno dei più famosi e rispettati vescovi ortodossi del mondo. Abbiamo già da anni sul nostro sito una sua presentazione; oggi vogliamo aggiungere due documenti del 2009 che testimoniano il suo viaggio verso la Chiesa ortodossa: il primo è un articolo autobiografico in cui il metropolita ripercorre in dettaglio tutte le tappe del suo incontro con l’Ortodossia; il secondo è un articolo del diacono Andrej Psarjov sul sito ROCOR Studies, in cui si analizza in dettaglio il particolare legame che il metropolita ha sempre avuto con la Chiesa russa all’Estero. Entrambi i nuovi documenti sono nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea”.

 
 01/10/2013    

Superati i 40.000 visitatori

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Ieri il contatore delle visite del nostro sito parrocchiale ha superato i 40.000 accessi unici; la frequenza e il numero dei visitatori (che sono ora oltre 150 al giorno, con picchi di quasi 190), oltre alle numerose attestazioni di stima che ci giungono da varie parti, ci confermano che stiamo offrendo un servizio utile e gradito. A nostra volta, confermiamo il desiderio di fornire quotidianamente materiale aggiornato e di qualità sulla Chiesa ortodossa in lingua italiana, russa e romena. Un grazie di cuore a tutti i nostri lettori!

 
 30/09/2013    

Radio-intervista all’arcivescovo Philip (Saliba)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In tutte le notizie sulla Siria date in questi giorni, non abbiamo ancora presentato il punto di vista del più autorevole rappresentante della Chiesa ortodossa antiochena in Occidente, sua Eminenza l’arcivescovo Philip (Saliba), che da quasi 50 anni è a capo dell’Arcidiocesi antiochena del Nord America. Abbiamo oggi l’occasione di sentire la sua voce (in tutti i sensi del termine: si tratta infatti di una radio-intervista in collegamento telefonico) sulla situazione odierna della Siria, le preoccupazioni dei cristiani, le violenze e le persecuzioni subite, e la speranza (condivisa da tutto il popolo siriano, a prescindere dagli orientamenti politici) che la crisi del paese si possa risolvere senza interventi e invasioni esterne. Presentiamo l’intervista all’arcivescovo Philip nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti.

 
 30/09/2013    

Un po’ di umorismo impertinente

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Anche in periodi tragici, l’umorismo offre un prezioso contributo di igiene mentale, soprattutto nella forma un po’ “birichina” che presentiamo oggi nella sezione dei documenti dedicata alle risate: in primo luogo, una storia vera su un bacio rituale a un vescovo, e poi un racconto in immagini sulla simbologia delle dita della mano, sottotitolato “Perché la teologia è importante”. Ringraziamo per questi spunti il blog Pithless Thoughts di Steve Robinson, che coniuga pensieri seri sull’Ortodossia con una buona dose di ironia esilarante.

 
 29/09/2013    

L’Ortodossia in Gran Bretagna 50 anni fa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il sito ROCOR Studies presenta una testimonianza davvero interessante di uno degli ortodossi inglesi di più lunga data, John Harwood, che serve come lettore nella diocesi di Sourozh. Il panorama dell’Ortodossia in Gran Bretagna oltre mezzo secolo fa, soprattutto quando viene messo a paragone con la situazione odierna, offre davvero molti spunti a cui pensare. Presentiamo il racconto storico di John Harwood nella sezione “Testimoni dell’Ortodossia” dei documenti.

 
 28/09/2013    

Un resoconto di martirio da Ma’lula

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

L’escalation di violenze nella cittadina di Ma’lula, di cui abbiamo presentato negli ultimi giorni alcuni aggiornamenti, sta lasciando il posto alle conseguenze più difficili. Il patriarca ortodosso antiocheno Giovanni X ha lanciato un appello per il monastero di santa Tecla (nella foto), in cui rimangono coraggiosamente le monache e le ragazze della scuola, pur private dei generatori elettrici e del rifornimento idrico. Ci è giunto anche il primo nome di martire cristiano: Sarkis Al-Zajim. Sarkis (in italiano, Sergio) è uno dei cristiani che hanno rifiutato la conversione forzata all’islam, ben sapendo che l’alternativa era accettare di essere ucciso. Presentiamo la storia di questo martirio in russo e in traduzione italiana nella sezione “Testimoni dell’Ortodossia” dei documenti.

 
 27/09/2013    

Le strane icone di san Cristoforo (2)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Dopo il primo articolo sull'inquietante icona di san Cristoforo dalla testa di cane, presentiamo nella sezione “Santi” dei documenti la seconda parte del saggio di Jonathan Pageau sul blog Orthodox Arts Journal. Vediamo come l'immagine mostruosa del "barbaro" rappresenta la percezione visiva del confine - sia quello sociale che quello psicologico - e osserviamo con l'autore del saggio come in alcuni aspetti dell'arte moderna si siano operate astrazioni artistiche del tutto simili, ma meno edificanti, per esempio utilizzando fuori contesto le maschere dell'arte tribale africana. Nella sua complessità e nei suoi aspetti anche più apparentemente dissonanti, l'iconografia ortodossa parla profondamente al nostro spirito.

 
 26/09/2013    

La Chiesa ortodossa a Hyderabad in Pakistan

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Dopo aver dato sul nostro sito le informazioni sulla nascita e lo sviluppo della missione ortodossa in Pakistan, vediamo oggi il recente reportage della fondazione di una nuova parrocchia a Hyderabad. Tra le difficoltà economiche e sociali della comunità cristiana ortodossa in Pakistan, e la fede e la convinzione dei suoi membri, emerge un quadro di grande sincerità e dignità. Presentiamo l’articolo sulla parrocchia di Hyderabad nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti.

 
 25/09/2013    

Visita di padre Mtanios Haddad

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In questi giorni è in visita in Piemonte l'archimandrita Mtanios Haddad, parroco della basilica di Santa Maria in Cosmedin a Roma, e apocrisario (rappresentante) del patriarcato melchita di Antiochia presso la Santa Sede. Siamo stati felici di averlo in visita presso la nostra chiesa, nel corso di incontri di sensibilizzazione alla tragica situazione del popolo siriano. Ringraziamo di cuore l'impegno di Enrico Vigna (nella foto, accanto a padre Haddad) in favore delle popolazioni sofferenti del Medio Oriente, tanto generoso quanto quello per i progetti di aiuto ai più bisognosi dell'ex-Jugoslavia.

 
 25/09/2013    

Le strane icone di san Cristoforo (1)

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Uno dei rari aspetti francamente grotteschi dell’iconografia ortodossa è costituito dalle icone di san Cristoforo, dove le raffigurazioni di un santo dalla testa di cane (in Oriente) o di un gigante (in Occidente) presentano particolari mostruosi che ai nostri occhi sembrano contrastanti con l’idea stessa di un santo. In un lungo saggio, di cui sono per ora apparse le prime due parti sul blog Orthodox Arts Journal, Jonathan Pageau ci guida attraverso il simbolismo dello straniero “ai confini del mondo”, che nonostante sia in contrasto stridente con il centro della civiltà, tuttavia non è escluso dalla santità. Presentiamo la prima parte del saggio su san Cristoforo nella sezione “Santi” dei documenti.

 
 24/09/2013    

Le conversioni al cristianesimo in Agiaria

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Un articolo in francese (15 settembre 2013) del giornalista svizzero Ian Hamel ha attirato l’attenzione della blogosfera ortodossa, in particolare tra chi è attento a monitorizzare le conversioni religiose. In Agiaria, la regione della Georgia sud-occidentale che ha per capitale il porto di Batumi, è in corso un fenomeno in assoluta controtendenza nel mondo: un ritorno di massa al cristianesimo ortodosso di popolazioni islamizzate sotto l’impero ottomano. Esaminiamo anche noi questo fenomeno con la nostra traduzione italiana dell’articolo di Ian Hamel nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti.

 
index.php?blogsPage=1 index.php?blogsPage=166   <160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181> di 203  index.php?blogsPage=168 index.php?blogsPage=203