Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?blogsPage=10&id=205  Mirrors.php?blogsPage=10&id=602  Mirrors.php?blogsPage=10&id=646  Mirrors.php?blogsPage=10&id=4898  Mirrors.php?blogsPage=10&id=2779 
Mirrors.php?blogsPage=10&id=204  Mirrors.php?blogsPage=10&id=206  Mirrors.php?blogsPage=10&id=207  Mirrors.php?blogsPage=10&id=208  Mirrors.php?blogsPage=10&id=3944 
Mirrors.php?blogsPage=10&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 15 dicembre 2018)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 28 novembre 2018)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 05/09/2018    

Padre Seraphim Rose nei ricordi del suo biografo padre Damascene

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo la trascrizione italiana di un video di ricordi dello ieromonaco Seraphim (Rose), da parte dell’attuale abate del monastero di Platina, l’archimandrita Damascene (Christensen, nella foto).

Padre Damascene conobbe padre Seraphim solo negli ultimi due anni di vita di quest’ultimo, avendo appena il tempo di essere preparato da lui al battesimo. In compenso, padre Damascene è stato per oltre trent’anni il biografo del suo iniziatore all’Ortodossia, e i suoi ricordi e testimonianze hanno una particolare profondità.

 
 04/09/2018    

Domande e risposte sui fratelli del Signore

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Padre John Whiteford cerca di chiarire alcuni dubbi e contraddizioni relative alle note del Nuovo Testamento sui parenti di Gesù, a cominciare dall’identità di san Giacomo (nell’icona), “fratello del Signore” e primo vescovo di Gerusalemme, per poi riflettere sull’identità dei “figli di Cleopa” e sulla loro relazione con Giuseppe di Nazaret. Presentiamo le domande e le risposte di padre John in traduzione italiana nella relativa sezione dei documenti.

 

 
 03/09/2018    

La Chiesa ortodossa finlandese di fronte a un ridimensionamento

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Un progetto di riduzione interna delle strutture amministrative della Chiesa ortodossa autonoma di Finlandia potrebbe sembrarci una notizia di scarso interesse, o quanto meno poco rilevante per l'Ortodossia in Italia, ma invece è di grande importanza.

I decanati (strutture di coordinamento di più parrocchie della stessa zona) servono di solito come anello di collegamento tra la parrocchia e l'amministrazione diocesana: nelle chiese in espansione, le strutture dei decanati (soprattutto quelli che coprono larghe zone) si evolvono per diventare le basi di future diocesi. Quando una Chiesa locale riduce il numero dei decanati, anche drasticamente (in Finlandia il taglio previsto è di ben due terzi), si assiste invece allo scenario opposto: quello di un rapido declino.

Il caso della Finlandia è per noi emblematico, perché si tratta di una Chiesa con autonomia locale, e che pur minoritaria ha tutti i privilegi di Chiesa di stato: una situazione in cui l'Ortodossia ha piena autodeterminazione amministrativa, indipendenza linguistica e un solido sostegno statale nel segno dell'assistenzialismo scandinavo. Eppure, nonostante questo, in Finlandia l'Ortodossia è tanto in declino quanto invece è in ripresa appena oltre il confine con la Russia. Presentiamo la traduzione italiana della notizia nella sezione "Pastorale" dei documenti, sperando che possa essere di monito anche a chi propone sviluppi di strutture ortodosse in Italia.

 
 02/09/2018    

Chiesa a Donetsk danneggiata dai bombardamenti

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Le ultime notizie dal Donbass continuano a riportare danni a chiese ortodosse: il caso di oggi, di cui vi presentiamo la notizia in italiano nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti, per fortuna non è molto grave, tuttavia fa pensare: riguarda una chiesa (nella foto) che era passata indenne alla rabbia dei bolscevichi e al fuoco dei nazisti... ma evidentemente non al “patriottismo” ucraino.

 
 01/09/2018    

Dialogo liturgico al monastero di Simonopetra

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo nella sezione “Preghiera” dei documenti la trascrizione in romeno e in italiano delle minute del dialogo avvenuto nello scorso luglio al monastero di Simonopetra (nella foto) tra il nostro confratello padre Petru (Pruteanu) e lo ieromonaco Makarios, famoso per la sua versione in francese del Sinassario ortodosso. In questa conversazione possiamo capire alcuni dei sensi nascosti del patrimonio liturgico ortodosso, e formarci un idea dei tentativi (più o meno riusciti) di adattare questo patrimonio alle realtà delle chiese ortodosse attuali.

 
 31/08/2018    

Un nuovo ortodosso in America

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

L'ingresso nell'Ortodossia di un americano può non essere una grande notizia, visto il gran numero di chiese ortodosse negli USA, ma uno di questi eventi è importante per noi a Torino.

Lane Andrew Cobble è giunto a Torino alla fine dell’estate del 2017, e per oltre mezzo anno ha frequentato la nostra parrocchia nel suo cammino verso l'Ortodossia. Il suo ingresso nella Chiesa è avvenuto alla festa della Dormizione in Tennessee, presso la parrocchia ortodossa di san Nettario a Lenoir city, presso Knoxville. Eccovi alcune foto del servizio battesimale di ricezione del nuovo ortodosso, che speriamo di rivedere tra noi a Torino quando il Signore lo vorrà.

Al servo di Dio Andrew: Molti anni! Unto many years!

 
 30/08/2018    

10 fatti strani sulla nostra percezione

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Anatolij Badanov, poeta e musicista che lavora per la diocesi di Voronezh, ci fa notare 10 aspetti piuttosto strani della nostra attitudine verso le cose della Chiesa e quelle del mondo. Possiamo leggerli in russo e in italiano nella sezione “Ortoprassi” dei documenti.

 
 29/08/2018    

Ortodossi in Ucraina: i fatti contro la propaganda

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Eccovi due filmati per comprendere quale sia la Chiesa degli ortodossi in Ucraina e quale la “chiesa degli occupanti”. Nel primo filmato, a cura dell’Unione dei giornalisti ortodossi, possiamo vedere i risultati di un’indagine comparativa fatta in un giorno comune nelle chiese del patriarcato di Mosca e in quelle del patriarcato di Kiev in otto diverse regioni dell’Ucraina. È interessante il paragone dei dati raccolti con i dati fortemente asimmetrici presentati dalle indagini sociologiche e dai media ucraini: i primi, pur con tutti i possibili margini di errore, assegnano alla Chiesa ortodossa ucraina del patriarcato di Mosca oltre la metà dei credenti ortodossi del paese, mente i media ne danno la presenza “in regressione” al 12%. I dati raccolti in questo video confermano le indagini sociologiche, superandoli addirittura di un certo margine a favore del patriarcato di Mosca, cosa sulla quale non abbiamo mai avuto dubbi da oltre 25 anni:

Il secondo filmato conferma quanto abbiamo scritto un mese fa riguardo alle distorsioni dei numeri dei partecipanti alle celebrazioni del 1030° anniversario del Battesimo della Rus’. Le due processioni tenute in due diversi giorni a Kiev mostrano una netta maggioranza di fedeli alla processione guidata dal metropolita Onufrij rispetto a quella guidata dal “patriarca” Filaret, con la presenza del presidente Poroshenko e di tutto l’apparato statale. Un particolare che salta subito all’occhio è la spropositata differenza di simboli e insegne: nella processione della Chiesa ortodossa ucraina si nota una moltitudine di cartelli di identificazione delle varie diocesi e di vere provenienze locali da tutta l’Ucraina, mentre alla processione del “patriarcato di Kiev” si vede una selva di bandiere nazionali. Vi invitiamo a vedere tutto il video (la parte più beffardamente divertente è proprio l’ultima):

 
 28/08/2018    

L'unico autobus-chiesa in Russia presentato a Mosca

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Eccovi in russo e in italiano le ultime notizie su un mezzo che gira per la Russia a fare presenza missionaria nei villaggi che non hanno ancora potuto restaurare le loro chiese.

 

 
 27/08/2018    

La maggior parte di una vita

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In un breve saggio che abbiamo tradotto in italiano, padre Andrew Phillips parla dei tre compiti che hanno caratterizzato, e continuano a caratterizzare, la sua vita: la venerazione dei santi dell’Europa occidentale, la riunificazione della Chiesa russa e la promozione del messaggio dello tsar Nicola II.

 
 26/08/2018    

10 consigli semplici per i nuovi credenti ortodossi

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo nella sezione “Ortoprassi” dei documenti la traduzione italiana di una serie di consigli pratici su come muovere i primi passi nella Chiesa ortodossa, tratti dal portale Pravmir, e presi in origine dal testo di Anatolij Badanov sul sito del monastero di santa Elisabetta a Minsk.

 

 
 25/08/2018    

Gli aspetti storici del trasferimento della metropolia di Kiev al patriarcato di Mosca

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Vi presentiamo nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti il testo russo e la traduzione italiana dello studio storico di Sergej Kuznetsov, dell’Unione dei giornalisti ortodossi, riguardo al periodo (ora oggetto di revisionismo storico) in cui la metropolia di Kiev fu trasferita alla giurisdizione del patriarca di Mosca.

 

 
 24/08/2018    

Il pastore

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Partendo da una valutazione della teologia pastorale come riassunto di ogni insegnamento teologico, padre Andrew Phillips ci spiega in un breve saggio, che vi presentiamo in traduzione italiana, come deve comportarsi un parroco che prende sul serio il suo lavoro.

 

 
 23/08/2018    

L'Ortodossia ha bisogno di ordini monastici?

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Non c’è chierico, monaco o monaca della Chiesa ortodossa che, in un paese di tradizione cattolica romana, non si sia sentito chiedere almeno una volta: “lei, di che ordine è?”

Paragonare la lussureggiante abbondanza di ordini religiosi nel cattolicesimo romano con la totale assenza di tali ordini tra gli ortodossi è un doveroso contributo alla comprensione dell’Ortodossia. Lasciamo commentare questo tema dalla recente intervista allo schiarchimandrita Gabriel (Bunge, nella foto), che avendo un passato nell’ordine benedettino spiega il problema a partire da una più profonda visione del monachesimo, oltre a fornirci preziose indicazioni sull’educazione spirituale dei monaci. L’intervista era stata fatta all’inizio in italiano, ma non l’abbiamo trovata in rete. Ci siamo permessi di presentare il testo russo e la nostra versione italiana dell’intervista, sperando di non esserci discostati troppo dall’originale.

 
 22/08/2018    

Appello di clero e monaci contro la partizione del Kosovo

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Da tempo i nostri confratelli della Chiesa ortodossa serba si battono contro la proposta di partizione di Kosovo e Metohija su basi etniche, e da poco c’è stato a tal fine un appello di 190 chierici e monaci, di cui vi riportiamo in traduzione italiana la notizia nella sezione “Geopolitica ortodossa” dei documenti.

 

 
index.php?blogsPage=1 index.php?blogsPage=9   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 215  index.php?blogsPage=11 index.php?blogsPage=215