Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=205  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=602  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=646  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=4898  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=2779 
Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=204  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=206  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=207  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=208  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=3944 
Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 17 settembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11
  Valori occidentali: quelli del popolo o quelli delle élite?

dal blog del sito Orthodox England

5 luglio 2019

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Ieri, il 4 luglio, senza copertura giornalistica, o piuttosto censurato, dai media occidentali, papa Francesco ha incontrato il presidente Putin. Hanno parlato della feroce persecuzione della Chiesa in Ucraina, in Siria e dei numerosi casi di persecuzione dei cristiani in altri paesi, nonché della crisi in Venezuela e del sostegno alla vita familiare e ad altri valori cristiani ("tradizionali"). Papa Francesco ha bisogno del sostegno del presidente cristiano Putin e dell'aiuto russo nella lotta contro il secolarismo. Chiaramente non lo troverà nei leader anti-cristiani occidentali che odiano Cristo. Tutto questo è molto diverso rispetto a cinquant'anni fa. Allora la Chiesa in Russia aveva subito la più terribile persecuzione secolarista nella storia del mondo e i leader occidentali si presentavano ancora (anche se fingevano) come cristiani.

Abbiamo davvero fatto molta strada negli ultimi cinquant'anni. Nel luglio 1969 tre astronauti, leggendo la Bibbia, sbarcarono sulla Luna. Erano tutti maschi bianchi. Oggi non ci sarebbe la Bibbia, un astronauta dovrebbe essere nero, uno asiatico, due dovrebbero essere donne, uno disabile e uno (se non tutti e tre) LGBT. Altrimenti non avrebbero semplicemente il permesso di andare sulla Luna.

Leader e giornalisti occidentali continuano a decantare i valori occidentali; ma questi sono molto diversi da cinquanta anni fa. Oggi i "valori" occidentali includono milioni di omicidi di bambini ogni anno, la promozione aggressiva delle perversioni sessuali, spietate spoliazioni di beni e genocidi in paesi stranieri e la terrorizzazione del mondo non occidentale attraverso sanzioni illegali, specialmente contro Cina, Iran, Turchia, Siria e Russia. Il paganesimo romano è vivo e vegeto. L'élite del mondo metropolitano, che spazia dal clan Clinton ai commissari europei ai guerrafondai della NATO, al presidente Macron imposto dai banchieri Rothschild, ai giornalisti della BBC e della CNN ampiamente sovrappagati e ampiamente di parte, mostra il proprio totale disprezzo per il "popolo" nelle loro dichiarazioni apertamente ironiche sul "populismo".

Il mondo occidentale ha perso il suo orientamento perché ha rinunciato alle sue radici cristiane. Ha impostato la sua rotta su un corso chiaramente suicida. Come ogni casa che ha rinunciato alle sue fondamenta, crollerà. Questa sarà la fine della civiltà occidentale: fortunatamente, in Russia, la civiltà cristiana è sopravvissuta alla persecuzione dei valori occidentali e siamo pronti a sostenere l'Occidente e a convertirlo. Non è ancora tutto perduto.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11