Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=205  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=602  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=646  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=4898  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=2779 
Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=204  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=206  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=207  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=208  Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=3944 
Mirrors.php?locale=it&cat_id=35&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 17 settembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11
  Dati sugli stipendi clericali pubblicati in Grecia

Pravoslavie.ru

20 giugno 2017

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Il ministero delle finanze greco ha pubblicato i dati sugli stipendi dei funzionari pubblici, che in Grecia comprendono il clero ortodosso, come spiega Pravmir.

Secondo una nuova legge sugli stipendi dei funzionari pubblici di rango superiore, lo stipendio mensile di base di un arcivescovo è pari a 2.600 euro, 2.210 per un metropolita e 1.820 per un vescovo. Gli arcivescovi sono superiori ai metropoliti nel sistema gerarchico greco. Ulteriori 75 euro sono dati a coloro che hanno un dottorato di ricerca e 45 a chi ha un magistero.

I sacerdoti ordinari con istruzione superiore ricevono 678 euro, 1.032 dopo 10 anni di servizio e 1.410 dopo 30 anni. Per quei chierici che hanno fatto solo il seminario, lo stipendio base è di 644 euro, e 1.099 dopo 30 anni.

A causa delle limitazioni negli ultimi anni, il governo ha pesantemente limitato la possibilità di ordinare nuovi chierici, cosa che ha portato alla nascita del cosiddetto "clero non retribuito". Tali sacerdoti non ricevono pensione, non hanno assicurazione medica e non hanno alcuna autorità per firmare documenti ufficiali, in quanto non servono come funzionari governativi.

Secondo la legislazione attuale, un nuovo impiegato pubblico può essere accettato per l'occupazione solo dopo che dieci dei suoi colleghi sono andati in pensione. Secondo i dati del Santo Sinodo della Chiesa di Grecia, il numero di parrocchie prive di cura pastorale a partire dal novembre del 2015 ha raggiunto il 22%, con la mancanza di 2.300 sul totale dei 10.500 necessari.

Il metropolita Efstathios di Momemvasia e Sparta descrive la situazione come critica:

Ogni diocesi manca di almeno 20 sacerdoti; Nella nostra metropolia mancano 70 sacerdoti. Ciò significa che la Liturgia non è celebrata in alcune chiese alla domenica. I residenti di piccoli villaggi sono abbandonati da funzionari, insegnanti, servizi statali. Solo la Chiesa rimane con loro. Ma se non ci sono sacerdoti, perderanno del tutto la protezione e il sostegno.

Quando c'è una nuova ordinazione di un prete per ogni 6-7 sacerdoti che vanno in pensione, ti rendi conto di dove stiamo andando. In 15 anni rimarranno nella diocesi solo 20-30 su 120 sacerdoti e ciascuno di essi dovrà essere responsabile di 4-5 parrocchie, situate a molte miglia di distanza l'una dall'altra.

Grazie agli sforzi dell'arcivescovo Hieronymos II, primate della Chiesa ortodossa greca, lo Stato assegnerà quasi 180 nuovi posti ai sacerdoti nelle zone rurali. Lo Stato greco è stato responsabile del libro paga del clero fin dal 1833, mentre la Chiesa ortodossa greca ha dato una gran parte della sua proprietà immobiliare a diversi comuni greci.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11