Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=205  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=602  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=646  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=4898  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=204  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=206  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=207  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=208  Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=35&locale=it&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11
  Solo così il sangue che è stato versato potrà essere lavato

dal blog del sito Orthodox England, 20 novembre 2015

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

L'Impero cristiano universale o 'Terza Roma' era basato sulla Santissima Trinità, il Padre, che ispira tutti, il Figlio che crea e incarna e lo Spirito Santo, per il cui potere vita i fedeli vivono e respirano. L'Impero trinitario era quindi visibile come la Fede, l'Imperatore e la Rus', cioè come l'Ortodossia, la Sovranità e il popolo fedele, chiamato nel suo insieme Santa Rus'. Questa Santa Rus' è stata abbattuta dalle tre tentazioni opposte di Satana, 'il tradimento, la viltà e l'inganno', come riferito nei Vangeli.

Queste tre tentazioni proposte al Dio-uomo consistevano nel miracolo infido di trasformare le pietre in pane (invece di trasformare il pane e il vino nel corpo e nel sangue di Cristo), per quanto riguarda la Fede; la vile tentazione di costringere gli angeli a fare un miracolo (invece del miracolo necessario dell'incarnazione del regno di Dio sulla terra), per quanto riguarda la sovranità; e la tentazione di governare su tutti i regni della terra con il potere ingannevole di Satana (invece che con il potere di Cristo), per quanto riguarda i fedeli.

Così, una volta caduta, la Terza Roma è degenerata nella terza internazionale, la Fede è stata calpestata, il sovrano martirizzato e il popolo dei fedeli si è trasformato in orda. La Santa Rus' ha sofferto nel Getsemani e sul Golgota, è stata crocifissa per i peccati del mondo, ed è stata sepolta, ma dopo tre giorni (tre generazioni) nella tomba è risorta. La sua missione è ora di far risorgere l'impero cristiano universale, di essere raccoglitori della Santa Rus'. Il suo percorso è la redenzione. Solo così il sangue che è stato versato potrà essere lavato.

Così, il significato spirituale dell'emigrazione russa è stato di agire come apostolo di santità, di predicare l'universalità dell'Ortodossia incarnata, di predicare l'ideale bianco dell'universale Santa Rus'. Questo è ciò che gli spiritualmente puri nell'emigrazione hanno fatto, mentre gli impuri sono scomparsi nel nazionalismo oppure nell'assimilazione. Tutto questo non ha significato solo agire come guardiani della Santa Rus' in attesa della risurrezione delle terre russe, ma anche di essere diffusori della Santa Rus'. Solo così il sangue che è stato versato potrà essere lavato.

La Santa Rus' è stata tradita dalle tentazioni di Satana, per 'tradimento, viltà e inganno'. Tre volte abbiamo vissuto queste tentazioni in emigrazione, in primo luogo con il tradimento di chi ha rotto la sua parola, poi con chi ha mostrato codardia attraverso il compromesso, incapace di resistere ai poteri di questo mondo, e in terzo luogo, con l'inganno di chi l'ha trascurata e disprezzata. Questo è ciò che tutti noi dobbiamo sopportare, tradimento, viltà e inganno. Solo così il sangue che è stato versato potrà essere lavato.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11