Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=35&id=205  Mirrors.php?cat_id=35&id=602  Mirrors.php?cat_id=35&id=646  Mirrors.php?cat_id=35&id=4898  Mirrors.php?cat_id=35&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=35&id=204  Mirrors.php?cat_id=35&id=206  Mirrors.php?cat_id=35&id=207  Mirrors.php?cat_id=35&id=208  Mirrors.php?cat_id=35&id=3944 
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 30 luglio 2017)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11
  Monumento unico a san Vladimir sostituisce una statua di Lenin in una città ucraina

Pravoslavie.ru

Malin, Ucraina, 28 settembre 2017

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

foto: Unione dei giornalisti ortodossi

L'inaugurazione solenne di un monumento unico in legno al battezzatore della Rus', san Vladimir il Grande, è stata celebrata lunedì a Malin, in Ucraina, nella provincia di Zhitomir, a 70 miglia a nord-ovest di Kiev. Il monumento è stato installato su un sito dove stava un tempo un memoriale al leader sovietico Vladimir Lenin, come riferisce il servizio di notizie ucraino Il primo cosacco.

La perpetuazione dell'immagine del grande principe Vladimir a Malin ha sia fondamento storico che spirituale. Secondo una versione, la madre di san Vladimir, Malusha era la figlia del principe drevliano Mala, dal cui nome si presume che derivi il nome della città di Malin. Così, nella città chiamata dal nome del nonno del principe pari agli apostoli, è apparso un monumento al battezzatore della Rus'.

La creazione del monumento in legno è stata ispirata e supervisionata da padre pavel Linnik della parrocchia dell'icona della Madre di Dio di Kazan', con la benedizione del metropolita Vissarion di Ovrich e Korosten. La Scuola tecnica forestale di Malin, sul cui territorio sono stati stabiliti una chiesa e il memoriale di san Vladimir, ha contribuito in modo speciale alla creazione del monumento.

Oltre alla figura del grande principe, la scultura include testi del Vangelo e immagini di angeli. Mentre il materiale scelto può non essere il più durevole, è il più caldo e vivo, secondo lo scultore Oleg Demchenko. Il posizionamento della scultura, sul luogo in cui una statua di Lenin era rimasta fino al 2014, può essere considerato un contrappasso storico, crede l'artista.

Il monumento è stato inaugurato dal metropolita Vissarion e da Igor' Ivanyu, direttore della scuola forestale. Dopo un solenne moleben e la consacrazione del monumento, il vescovo ha offerto benemerenze da parte di sua Beatitudine il metropolita Onufrij a cittadini locali che sono stati particolarmente coinvolti nella diffusione e nel rafforzamento della fede ortodossa.

"È molto tempestivo, perché in senso spirituale mi sembra che le persone siano diventate un po' degenerate. La religione è diventata un fenomeno tanto ordinario, che la giovane generazione non legge il Vangelo o testi del genere... Tale opera avrà una forza ideologica, perché ci sono dei testi. A qualcuno capiterà di passare, guardare, leggere e già iniziare la contemplazione..." ha detto Demchenko, esprimendo le sue speranze per il nuovo monumento.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11