Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=35&id=205  Mirrors.php?cat_id=35&id=602  Mirrors.php?cat_id=35&id=646  Mirrors.php?cat_id=35&id=4898  Mirrors.php?cat_id=35&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=35&id=204  Mirrors.php?cat_id=35&id=206  Mirrors.php?cat_id=35&id=207  Mirrors.php?cat_id=35&id=208  Mirrors.php?cat_id=35&id=3944 
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 30 luglio 2017)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11
  Fake News

Dal blog del sito Orthodox England

12 febbraio 2017

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Dapprima, le hanno chiamate 'bugie', poi sotto i gesuiti e in seguito sotto il dottor Goebbels le hanno chiamate 'propaganda'. Poi, in Unione Sovietica sono diventate 'disinformazione' e in Occidente 'pubbliche relazioni', più di recente, 'spin' e ora 'fake news' ('notizie false'). Tali sono gli eufemismi con cui chiamano le BUGIE.

L'establishment occidentale si è distinto in questo senso, rinominando la realtà per soddisfare se stesso. Per esempio, gli esperti occidentali molto tempo fa hanno rinominato l'età dei santi 'i secoli bui', hanno etichettato il Medioevo come 'gotico', cosa che non è stato, hanno chiamato la ri-paganizzazione 'rinascimento', hanno chiamato le tenebre 'illuminismo', hanno chiamato il paganesimo brutale 'tempi moderni' e l'olocausto dell'aborto "diritti delle donne".

L'establishment britannico, fondato da vichinghi di lingua francese, ma ancora barbari, ha dimostrato particolari competenze in questo campo. Così chiama i nativi inglesi 'anglosassoni', nome che non si sono mai dati, e ha decretato che si sono estinti nel 1066 sotto di loro, i "superiori" normanni, superiori perché erano più efficienti nell'omicidio. Poi ha chiamato una guerra civile omicida 'guerra delle rose', ha definito 'riforma' il saccheggio e la distruzione totale della vita monastica e della cura per i poveri sotto l'odioso tiranno e omicida di massa Enrico VIII, e ha glorificato Cromwell, uno degli assassini più violenti della storia umana (1.000.000 di morti?), con una statua al di fuori del Parlamento dell'establishment.

Successivamente ha chiamato un'invasione olandese costata centinaia di migliaia di vite 'rivoluzione gloriosa' o 'incruenta', ha chiamato l'invasione non provocata anglo-franco-musulmana della Russia 'guerra di Crimea', la lotta per la libertà dei combattenti dell'India 'ammutinamento indiano', il massacro delle famiglie di agricoltori olandesi nei campi di concentramento 'guerra boera', le barbare guerre dell'Europa occidentale 'guerre mondiali', e, di recente, le uccisioni imperialiste in Irlanda del Nord come 'The Troubles". Più recentemente ancora, ha chiamato la giunta straniera americano-georgiano-galiziana a Kiev, installata dagli USA, 'il governo ucraino' e i combattenti per la libertà dell'Ucraina 'separatisti sostenuti dai russi'!

Proprio ora abbiamo le bugie della NATO, un'organizzazione paranoica che ha diffuso paranoia per giustificare se stessa e le sue spese da centinaia di miliardi di dollari, che avrebbe dovuto morire quando l'Unione Sovietica è morta. Anche se sostiene di occuparsi del Nord Atlantico, ha appena perso una guerra in aiuto di una sua giunta fantoccio ai piedi dell'Himalaya, guerra che è costata 450 vite britanniche e che ha sprecato 35 miliardi di sterline dei contribuenti britannici. Non essendo riuscita a fare aderire la Svezia alla NATO inventando notizie false che un sottomarino russo stava pattugliando il porto della sua capitale, sta ora cercando di far sborsare ingenti somme di denaro ai governi occidentali per poter minacciare la Russia con un'invasione dall'est Europa.

Dapprima, le hanno chiamate 'bugie', poi sotto i gesuiti e in seguito sotto il dottor Goebbels le hanno chiamate 'propaganda'. Poi, in Unione Sovietica sono diventate 'disinformazione' e in Occidente 'pubbliche relazioni', più di recente, 'spin' e ora 'fake news' ('notizie false'). Tali sono gli eufemismi con cui chiamano le BUGIE.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 11