Рубрика

 

Информация о приходе на других языках

Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=205  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=602  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=646  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=4898  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=204  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=206  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=207  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=208  Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=33&locale=ru&id=647         
 

Православный календарь

   

Воскресная школа прихода

   

Поиск

 

Главное

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Отпевание и панихиды  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Подготовка к таинству Брака в Православной Церкви  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Подготовка к таинству Крещения в Православной Церкви  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Главная  >  Сбор текстов  >  Sezione 9
  Come portare la fede ortodossa alla comunità afro-americana

di padre John Peck

dal blog Journey to Orthodoxy, 6 agosto 2016

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Поделиться:

Dalla diocesi di New York e New Jersey della Chiesa Ortodossa in America

"Ci piacerebbe entrare in contatto con gli afro-americani nella nostra comunità, ma non sappiamo come fare."

"Non so da dove cominciare."

"Ho paura che saremo visti come troppo bianchi e troppo esotici".

"Come facciamo a fondere la Chiesa e la cultura nera con [inserire un gruppo etnico ortodosso a vostra scelta]?"

Vi suona familiare? Le parrocchie ortodosse in tutto il paese si sforzano di aprirsi a vari gruppi etnici – e desiderano ampliare gli sforzi evangelistici delle parrocchie nel portare la Santa Ortodossia a neri, latini e asiatici – ma mancano della conoscenza, delle intuizioni, e degli strumenti per farlo. Con i più grandi dei cuori e i più grandi dei desideri, quest'area di evangelizzazione... offrire e condividere l'Ortodossia con i gruppi etnici minoritari... può tuttavia sembrare abbastanza scoraggiante per convincere molti a non cominciare neppure lo sforzo.

il padre diacono Turbo Qualls

Per rispondere a queste preoccupazioni e di fornire informazioni, idee e strumenti per addestrare ed equipaggiare il clero e i laici per cominciare un'efficace sensibilizzazione per gli afro-americani, la Commissione diocesana per la missione e l'evangelizzazione ha promosso un seminario di formazione di un giorno intitolato "Portare la fede ortodossa ala comunità afro-americana". Grazie alla gentile ospitalità della chiesa dei santi Pietro e Paolo a Manville, NJ, sabato 16 luglio 2016, il seminario ha riunito oltre 40 persone provenienti da due decanati e al di fuori della diocesi per ascoltare e imparare da due notevoli esperti dela sensibilizzazione degli afro-americani: padre Alexii Altschul (uno dei fondatori della Confraternita di san Mosè il Nero), e il padre diacono Turbo Qualls (coordinatore del capitolo di sviluppo della Fratellanza).

Albert Raboteau

Il padre diacono Turbo ha parlato per primo la mattina, a seguito di un Molieben (servizio di preghiera) per "l'inizio di ogni buona opera". Ha affrontato un tema potente: l'Ortodossia non è "la religione dell'uomo bianco" e non è mai stata imposta agli africani portati in America sulla via dello schiavismo transatlantico (e, inoltre, l'Ortodossia, a differenza di quasi tutta l'Europa occidentale e del cristianesimo occidentale, non è mai stata coinvolta nel traffico maligno di esseri umani). Piuttosto, l'Ortodossia è una fede africana storica che ha avuto radici in Africa fin dal tempo degli apostoli: gli Atti degli Apostoli menzionano il battesimo dell'etiope daparte di san Filippo; e molti dei Padri della Chiesa hanno vissuto e sono stati originari delle nazioni africane settentrionali come la Libia, l'Egitto e Cartagine.

Padre Alexii ha parlato nel pomeriggio delle sue esperienze di uomo bianco sposato con una donna di colore, che ha cresciuto una famiglia mista, e che alla fine ha trovato e abbracciato l'antica fede cristiana. Ha iniziato i "Ministeri di Riconciliazione" (ora conosciuti come Servizi di Riconciliazione, che continuano a servire i poveri e gli emarginati del quartiere di Troost Avenue a Kansas City). Lui, la sua defunta moglie e la comunità hanno iniziato la Chiesa ortodossa di Santa Maria Egiziaca, che ora è una parrocchia della Chiesa ortodossa serba in Nord America.

Dopo aver stabilito ulteriori opportunità di reciproco confronto e collegamenti, il seminario si è conclusa con un altro Molieben "per la cessazione dei conflitti", che si trova nel quarto volume del Grande Eucologio.

Sono in corso progetti per altre conferenze in questa serie missionaria a partire dalla fine dell'anno.

Поделиться:
Главная  >  Сбор текстов  >  Sezione 9