Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=33&id=205  Mirrors.php?cat_id=33&id=602  Mirrors.php?cat_id=33&id=646  Mirrors.php?cat_id=33&id=4898  Mirrors.php?cat_id=33&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=33&id=204  Mirrors.php?cat_id=33&id=206  Mirrors.php?cat_id=33&id=207  Mirrors.php?cat_id=33&id=208  Mirrors.php?cat_id=33&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=33&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 13 gennaio 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 9
  Una parrocchia a misura di bambino

di James Hargrave

da Pravmir, 27 gennaio 2014

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

"Lasciate che i bambini vengano a me, e non glielo vietate, perché loro è il regno di Dio". (Matteo 10:14)

E vostra parrocchia accoglie i bambini?

Ma naturalmente amate i bambini. Come la mia, la vostra è probabilmente una chiesa dove gli adulti sono felici di essere insieme ai più giovani, e dove anche le persone scontrose rendono comunque grazie per la loro presenza. Darò per scontato che la vostra chiesa ama i bambini.

Ma non è questa la mia domanda.

Anche se vi piace avere bambini in giro, la struttura fisica della vostra chiesa rende onerosa per i bambini la partecipazione alle funzioni?

Come genitori di un bambino di dieci mesi, mia moglie Daphne e io abbiamo scoperto un sacco di cose nuove sulla nostra parrocchia. A nostro figlio piace venire alle funzioni. Ma a volte abbiamo paura di portarlo, perché alcune cose nella nostra chiesa – come, forse, nella vostra – rendono particolarmente gravoso avere un bambino piccolo in chiesa. Il parroco e il consiglio parrocchiale hanno iniziato a fare alcuni piccoli miglioramenti che renderanno le cose molto migliori per noi e per le altre famiglie con bambini.

Ecco alcune domande che vi aiuteranno a vedere se la vostra parrocchia "lascia che i bambini piccoli vengano a Cristo", o se si tratta di un ambiente ostile per le famiglie con bambini.

C'è un fasciatoio? Vi capita mai di perdere le conversazioni dopo la Liturgia con i genitori dei bambini, perché questi devono correre in macchina prima ancora che si serva il caffè? Molto probabilmente hanno vergogna di cambiare il pannolino del loro bambino su una sedia, sul pavimento o su un tavolo dove gli altri stanno mangiando. Installate un fasciatoio, e i vostri amici ritorneranno.

Avete probabilmente visto un fasciatoio ribaltabile nei ristoranti e nei negozi. Occupano poco spazio, e sono convenientemente situati nel bagno dove i genitori hanno facile accesso ai servizi igienici, al lavandino e a un bidone della spazzatura. Ovunque si installa un fasciatoio, deve essere alla portata di un lavandino e di un bidone della spazzatura. Non mettetelo solo nel bagno delle donne, assicuratevi che anche i papà possano cambiare i bambini!

C'è una zona nido privata, comoda? Il blogger Tony Alexiou ci ha ricordato ciò che Papa Francesco ha recentemente ricordato ai cattolici - che la chiesa è un luogo dove le madri dovrebbero sentirsi a proprio agio ad allattare i loro figli.

Ma a volte i bambini hanno bisogno di nutrirsi, e fate alla mamma un favore enorme se le fornite uno spazio tranquillo e privato dove può ritirarsi e allattare comodamente il suo bambino. Anche se non si dispone di un vero nido, potete mettere una sedia a dondolo nell'ufficio parrocchiale o addirittura appendere una tenda nel nartece o nella sala parrocchiale. Assicuratevi che la mamma sia in grado di sentire la funzione. Per favore, non spedite lei e il bambino al bagno. Voi vorreste mai mangiare in un gabinetto?

Ci sono seggioloni nella sala parrocchiale? Se avete la moquette, mettete un tappeto lavabile sotto il seggiolone. Un bollitore, un forno a microonde, un lavello aiuteranno i genitori a preparare le pappe.

Le strutture per bambini sono facilmente accessibili dalla navata? Se nel bel mezzo della funzione ho bisogno di portare mio figlio a cambiare il pannolino, devo prima impacchettarlo per uscire fuori in una bufera di neve? Idealmente, i genitori dovrebbero essere in grado di portare i loro figli dentro e fuori della funzione senza essere esposti alla furia degli elementi. Assicuratevi inoltre di controllare che le icone, i portacandele, le sedie e altri ostacoli nella navata siano disposti in modo tale che i genitori possano fare facilmente uscite e rientri.

Avete delle braccia in più? Anche se la struttura fisica della vostra parrocchia è al 100% ostile ai bambini, qui c'è qualcosa che si può già fare anche alla funzione successiva: tenere in braccio un bambino.

Darete a mamma o papà la possibilità di fare il segno della croce o anche una prosternazione. Potrai dare loro un momento in più di preghiera. Dopo la Liturgia, i genitori ringrazieranno il cielo per voi se terrete il bambino abbastanza a lungo perché possano prendere un sorso di caffè e un boccone di cibo.

Poiché alcune persone sono ansiose riguardo al tenere i figli, i genitori stanchi probabilmente non metteranno il loro bambino nelle vostre braccia a meno che voi non vi offriate. A proposito: i bambini piccoli sono più o meno indistruttibili. È molto difficile tenerli in modo sbagliato .

Mai sentito questo? "Quando avremo finito il nostro programma di costruzione e ci sposteremo nella nuova struttura, tutto sarà bello. Fino ad allora, non c'è niente che possiamo fare" .

No, no, NO! I programmi di costruzione possono richiedere decenni per essere completati. Potete lasciare che i bambini vengano oggi. Chiedete ai genitori dei bambini nella vostra congregazione di spiegarvi in dettaglio la loro domenica mattina. È probabile che vedrete miglioramenti molto modesti che renderanno molto più facile che i più piccoli tra voi siano presenti e partecipino alla vita liturgica della Chiesa.

Scoprite chi nella Chiesa ha l'autorità e la responsabilità di apportare modifiche. Potrebbe essere il parroco, ma l'autorità potrebbe essere delegata al consiglio parrocchiale o a un altro gruppo. Assicuratevi che le persone giuste siano consapevoli, e che sappiano che siete pronti ad aiutare. Parlate a nome dei genitori.

Cristo dice a tutti noi di "ricevere il regno di Dio come un bambino". Quindi cerchiamo di essere sicuri che non stiamo facendo nulla per vietare il regno di Dio ai bambini in mezzo a noi.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 9