Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=33&id=205  Mirrors.php?cat_id=33&id=602  Mirrors.php?cat_id=33&id=646  Mirrors.php?cat_id=33&id=4898  Mirrors.php?cat_id=33&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=33&id=204  Mirrors.php?cat_id=33&id=206  Mirrors.php?cat_id=33&id=207  Mirrors.php?cat_id=33&id=208  Mirrors.php?cat_id=33&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=33&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 2 marzo 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 9
  La nuova chiesa del monastero Sretenskij

Archimandrita Tikhon (Shevkunov)

pravoslavie.ru, 25 marzo 2013

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Il 25 marzo, Pravoslavie.ru ha pubblicato una lettera aperta dell'archimandrita Tikhon ai parrocchiani del monastero stavropigiale Sretenskij, che descrive in dettaglio il processo di costruzione della nuova chiesa del monastero. Questo è un processo che tutta la Russia sta seguendo, perché questa sarà la prima chiesa dedicata ai nuovi martiri della Rus' costruita entro i confini della capitale, dove vivono oltre 13 milioni di persone.

Cari parrocchiani del monastero Sretenskij,

Un concorso per il progetto preliminare della chiesa dei Nuovi Martiri e Confessori della Rus’ sul Sangue, sulla Lubjanka [Mosca], ​​è stato annunciato il 3 ottobre 2012 e concluso il 10 dicembre 2012.

La necessità di una chiesa nuova e spaziosa nel nostro monastero è da lungo attesa. Nessuno sa meglio di voi che spesso un gran numero di parrocchiani non riesce a entrare nella singola superstite cattedrale dell’Incontro [Sretenije] dell'icona della Madre di Dio di Vladimir, ed è costretto ad ascoltare la trasmissione della funzione, mentre sta in piedi al di fuori .

Monastero Sretenskij. Grande Veglia. Foto: А. Kamal’nikov / Православие.Ru

Dopo aver chiesto la benedizione di sua Santità il patriarca Kirill, per la progettazione e la costruzione della chiesa, la confraternita del monastero Sretenskij ha chiesto che la cattedrale venga dedicata ai nuovi martiri e confessori della Rus’ sul sangue versato, alla Lubjanka, prevedendo la sua consacrazione per il mese di febbraio 2017. In termini di scopi e obiettivi, ai seguenti requisiti per il futuro progetto è stata data una particolare attenzione:

"La chiesa dovrebbe riflettere l'idea della Casa di Dio, nella tradizionale architettura ecclesiastica russa, così come gli sforzi e il trionfo della vittoria spirituale dei nuovi martiri russi". Questo compito era della massima importanza per i progettisti.

Abbiamo previsto una soluzione creativa che esprimesse l'idea del trionfo celeste dei nuovi martiri e portare la gioia e la luce della vittoria della risurrezione di Cristo e della Chiesa di Cristo sul male di questo mondo, e della vita eterna sulla morte. Costruita per il centenario drll’inizio degli eventi tragici del secolo scorso, questa cattedrale dovrebbe essere una chiesa commemorativa della vittoria del Signore Gesù Cristo e dei suoi santi, i Confessori e Nuovi Martiri.

Monastero Sretenskij. Grande Quaresima. Foto: K. Novotarskij / Патриархия.Ru

Gli aspetti tecnici hanno anche avuto un ruolo specifico al concorso. La chiesa doveva essere spaziosa, per accogliere idealmente 2.000 persone.

Un altro requisito è che doveva consentire lo svolgimento di servizi divini all'aperto durante i mesi più caldi - come avviene, in particolare, nel monastero delle Grotte di Pskov quando ci sono folle molto estese.

A causa dei vincoli specifici del territorio del monastero, i progettisti hanno dovuto prendere in considerazione la possibilità di svolgere le processioni lungo una passerella intorno alla chiesa.

Inoltre, a causa del territorio estremamente piccolo del monastero Sretenskij (è davvero molto piccolo, pur essendo il più grande monastero maschile di Mosca: attualmente vi risiedono 42 monaci e novizi e 200 studenti del seminario teologico Sretenskij), abbiamo chiesto ai progettisti di fornire il massimo numero di locali addizionali: per le sacrestie, i laboratori e gli altri servizi tecnici, come pure per la scuola domenicale Sretenskij, per un centro educativo e di catechesi per gli adulti, e per la casa editrice del monastero, il cui attuale edificio sarà demolito.

Infine, era necessario disporre di un parcheggio sotterraneo per le auto del monastero.

Tutte queste disposizioni strutturali dovevano essere risolte senza compromettere l'aspetto della chiesa.

Si è anche precisato nella competizione che l'architettura della chiesa nel complesso doveva essere all’interno delle esistenti tradizioni russe (Mosca, Vladimir-Suzdal, Novgorod, Pskov, neo-bizantina), ma poteva anche contenere elementi di forma e costruzione moderna.

Esposizione dei progetti. Foto: I. Pravdoljubov / Православие.Ru

Sono stati presentati al concorso quarantotto progetti. Molti di loro meritano seria considerazione da chiunque sia interessato all’architettura ecclesiastica. Una parte del lavoro è veramente di talento e tradizionale nel senso migliore della parola. A nome di sua Santità il Patriarca ho inviato, come abate del monastero, lettere di ringraziamento a tutti coloro che hanno partecipato a questo concorso creativo. Tre vincitori sono stati designati in conformità con i termini del concorso.

Accanto a due membri del monastero Sretenskij, la giuria del concorso era composta da noti architetti ed esperti d'arte di Mosca.

Qui sotto pubblichiamo tutti i progetti che sono stati presentati: i lettori possono paragonare da soli le sfide creative e tecniche stabilite dai termini del concorso con le soluzioni creative che ci sono state proposte.

Esposizione dei progetti. Foto: I. Pravdoljubov / Православие.Ru

A seguito di esame e di discussione, la giuria ha selezionato tre progetti, tra i quali il progetto vincitore presentato dallo studio di Dmitrij Smirnov. La decisione della giuria è stata subito confermata dal superiore del nostro monastero, sua Santità il patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus’.

Cosa ha distinto questo lavoro rispetto a tutti gli altri?

L’obiettivo principale del concorso era quello di creare l'immagine di una chiesa memoriale, una chiesa che mostra il trionfo della vittoria di Cristo e dei suoi discepoli, i nuovi martiri - ed è stato qui, a giudizio della giuria, che l'autore del progetto vincitore è riuscito meglio degli altri.

L'immagine della chiesa presentata è insolitamente luminosa e maestosa. Il fatto che l'autore abbia posto la chiesa su uno stilobate (base continua) sottolinea visivamente l'idea di un memoriale.

IP Dmitrij Mikhajlovich Smirnov. Vincitore del concorso.

Siamo stati davvero contenti che l'autore del progetto sia stato in grado di trovare un'immagine escatologica della vittoria della Chiesa, un'immagine della città celeste - la Nuova Gerusalemme - al centro della quale è l'Agnello, il nostro Signore Gesù Cristo, nel trionfo della sua vittoria.

E vidi un grande trono bianco e Colui che vi si sedeva. Scomparvero dalla sua presenza la terra e il cielo senza lasciare traccia di sé (Apocalisse 20:11). Gli artisti hanno incarnato questa idea mettendo sulla parete esterna della chiesa una rappresentazione iconografica del Salvatore in trono circondato dai Nuovi Martiri. Tra l'altro, per qualche motivo è stato proprio questo che ha suscitato le critiche più dure, fino alle accuse di modernismo. Tuttavia, siamo in grado di vedere proprio lo stesso disegno sulla facciata della cattedrale principale del monastero delle Grotte di Pskov. In questo caso, il parallelo artistico è stato significativo per noi, in quanto il monastero Sretenskij a Mosca e il monastero delle Grotte di Pskov hanno uno speciale rapporto spirituale.

Cattedrale della Dormizione del monastero delle Grotte di Pskov

L’immagine luminosa, escatologica della chiesa, che parla del trionfo e della vittoria di Cristo e della sua Chiesa nel Regno dei Cieli - questa era la nostra idea e aspettativa, che gli autori del disegno hanno catturato e incarnato.

Con le balconate interne, la chiesa ospiterà 2.000 fedeli, cosa che soddisfa i requisiti tecnici. Allo stesso tempo, la cattedrale è stata progettata in modo tale che, pur in linea con gli altri edifici sulla strada, non raggiunge la linea del Viale Rozhdestvenskij (a differenza della maggior parte dei progetti presentati) - cosa che, data la alta densità di edifici, le consente comunque di essere vista da una distanza significativa.

Veduta dal Viale Rozhdestvenskij. IP Dmitrij Mikhajlovich Smirnov. Vincitore del concorso.

Purtroppo, non tutti i progetti permettevano svolgimento di servizi divini all'aperto. Quando lo abbiamo specificato, ci aspettavamo una balconata o una piccola piattaforma da utilizzare, ma gli autori del progetto vincitore hanno offerto una soluzione molto migliore.

In presenza di folle particolarmente grandi ai servizi divini, la galleria sullo stilobate diventerà un altare: vi sarà collocata una santa mensa portatile, mentre i parrocchiani staranno nel cortile del monastero.

A mio parere, questa soluzione è molto semplice, elegante, e di successo, pur rimanendo pratica. Le icone del Salvatore e dei Nuovi Martiri sulla facciata interna ricordano un’iconostasi, creando l'aspetto giusto per i servizi divini.

Veduta dal lato del monastero Sretenskij. IP Dmitrij Mikhajlovich Smirnov. Vincitore del concorso.

Sarà pratico tenere processioni intorno alla galleria dello stilobate, senza dover uscire sul Viale Rozhdestvenskij, e di conseguenza ostacolare il traffico urbano (il che sarebbe stato inevitabile con un disegno che posiziona le pareti della chiesa immediatamente adiacenti alla strada).

Infine, nello spazioso stilobate, che funziona come base artistica e architettonica della chiesa memoriale, possiamo sistemare - in modo incomparabilmente migliore rispetto agli edifici a tre piani proposti in altri progetti - un centro educativo con una sala conferenze, una scuola domenicale con aule, numerosi servizi tecnici, la casa editrice, e anche diverse sale di conferenze per il nostro seminario.

Quali materiali saranno utilizzati nelle finiture esterne e interne della chiesa, quale tecnica iconografica, e quali temi specifici saranno raffigurati sui bassorilievi, dedicati ai nuovi martiri, sulle facciate delle scalinate - questo non lo sappiamo ancora. Tutto questo resta l'oggetto di un serio lavoro di progetto e di discussione.

Per quanto riguarda un’altra componente molto importante del progetto, la necessità di creare per la nuova chiesa un concetto architettonico che integra le strutture del monastero già esistenti, qui chiedo ai professionisti di parlare su questo argomento.

Accademico V. D. Shmykov (architetto e restauratore, capo della studio di design architettonico Impresa unitaria dello Stato Federale, l’Istituto dei "Progetti Speciali di Restauro", membro dell'Accademia dei Beni Architettonici): "L’immagine architettonico-artistica creata dagli artisti contiene l'idea del trionfo spirituale dei nuovi martiri in nome di Cristo e della Chiesa ortodossa, incontra l'alta spiritualità del popolo ortodosso russo, e sostiene lo status elevato del monastero. Allo stesso tempo, si adatta bene nell’ambiente urbano esistente e tra gli edifici storici circostanti".

Professore Timur Bashkaev dell'Istituto di Architettura di Mosca: "Nel complesso questo è un lavoro impressionante, che rispecchia in modo preciso le esigenze e l’auto-consapevolezza della Chiesa contemporanea, ma richiede un attento esame delle soluzioni di pianificazione urbana e dello spazio del complesso, pur mantenendo lo stile vivido dei disegni della facciata dell’autore".

Mi appello ai nostri parrocchiani con una richiesta delle loro preghiere, perché il Signore benedica questo sforzo e ci permetta di completare la costruzione e la decorazione della chiesa in tempo: entro il febbraio 2017.

Qui di seguito presentiamo le fotografie di tutti i progetti presentati al concorso.

ЗАО «Имидж Дизайн Групп»

ООО «Бюро архитектурно-строительного проектирования «АС про»

ООО «Строительно-реставрационная компания «Практика»

ООО «Мой город»

  

ООО «Мастерские Андрея Анисимова»

ООО «Мастерские Андрея Анисимова»

ООО «Мастерские Андрея Анисимова»

ООО «Мастерские Андрея Анисимова»

ООО «Центр комплексного проектирования ТМ-8»

ИП Стрельников Олег Васильевич

ИП Стрельников Олег Васильевич

ЗАО «РСУ – 103»

ООО «КУРСОР-ХОЛДИНГ»

ООО «БИЛДИНГ КОНСТРАКШН»

ООО «БИЛДИНГ КОНСТРАКШН»

ООО «Студия Уткина»

ООО «Творческая Мастерская «ДАБОР»

ООО «Творческая Мастерская «ДАБОР»

ООО «МАРКА»

ИП Коробицын Игорь Владимирович

ООО Проектный центр «ЭКОТЕКТУРА»

ООО «Творческая мастерская архитектора О. Гридасова»

ООО «РисанПроект»

ООО «ВАШ проект»

ООО «ТРДМ»

ООО «ТЕРЕМ» (Архитектурная студия)

ООО «ТЕРЕМ» (Архитектурная студия)

  

ООО «Архитектурная мастерская – ТРИ»

ФГУ высшего профессионального образования «Московский архитектурный институт (государственная академия), МАРХИ

ООО «Вольф Систем»

ООО «СтройРестПроект»

Гос. предприятие Московской области «Проектный институт гражданского строительства, планировки и застройки городов и поселков» (ГП МО «Институт «Мосгражданпроект»)

Гос. предприятие Московской области «Проектный институт гражданского строительства, планировки и застройки городов и поселков» (ГП МО «Институт «Мосгражданпроект»)

ОАО «Центральный научно-исследовательский и проектно-экспериментальный институт промышленных зданий и сооружений – ЦНИИПромзданий» (ОАО ЦНИИПромзданий)

ОАО «Центральный научно-исследовательский и проектно-экспериментальный институт промышленных зданий и сооружений – ЦНИИПромзданий» (ОАО ЦНИИПромзданий)

ООО «Другая архитектура»

ООО «ЮрИнвестСтрой»

ООО «Архитектурные мастерские – Классика»

ООО «Архитектурная мастерская 1.618»

ООО «Проектно-инжиниринговое предприятие «Александръ»

ООО «Проектно-конструкторское бюро имени В.С. Фиалковского»

ООО «КБК Проект»

ООО «Проект «Двадцать Один»

ООО «Мосспецпромпроект-М»

ИП Соловьев Иван Павлович, Чаморовский Игорь Олегович

Архитектор Варданян Вардан Рафаэлович

Архитектор Варданян Вардан Рафаэлович

Руденко Ирина Ивановна

ИП Кузнецов Александр Леонидович

ООО «Тиамат-проект»

ИП Котов А.Б., Цеханский Р.В., Тюрин К.А.

ИП Котов А.Б., Цеханский Р.В., Тюрин К.А.

Васильев С.А.

3° posto. ООО «Проектная мастерская «Точка сборки»

2° posto. ГУП г. Москвы Управление по проектированию общественных зданий и сооружений «Моспроект-2»

1° posto. ИП Смирнов Дмитрий Михайлович

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 9