Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=205  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=602  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=646  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=4898  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=204  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=206  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=207  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=208  Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=32&locale=it&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 8
  Le dogane ucraine sequestrano il messaggio di Natale del patriarca Kirill

di Ol'ga Tsvilij

Unione dei giornalisti ortodossi, 3 gennaio 2019

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

sua Santità il patriarca Kirill di Mosca e di Tutta la Rus'

Gli ufficiali doganali non hanno permesso che il messaggio di Natale di sua Santità il patriarca Kirill di Mosca e di Tutta la Rus' sia portato in Ucraina, come riferisce Vladimir Legojda.

"Fonti in Ucraina hanno affermato che le autorità doganali locali hanno sequestrato le copie del messaggio di Natale del patriarca Kirill, inviate in precedenza dalla Russia, per essere lette come da tradizione durante il servizio festivo del 7 gennaio", ha detto su Telegram Vladimir Legojda, capo del Dipartimento sinodale per le relazioni della Chiesa con la società e i media.

Secondo la tradizione consolidata, il messaggio deve essere letto ai servizi divini festivi il 7 gennaio per la festa della Natività del nostro Signore Gesù Cristo, ma i dipendenti del servizio di frontiera dello Stato hanno confiscato le copie del messaggio, citando la non conformità con certe formalità.

Come nota Legojda, si può ancora leggere il messaggio nelle chiese: "I tempi non sono gli stessi: si può leggere con uno smartphone. Che lo zelante personale delle dogane ucraine si prepari a una nuova stella sulle proprie spalline, poiché questa per loro è più importante della stella di Betlemme".

Il 24 dicembre 2018, Vladimir Legojda ha detto che la Chiesa ortodossa russa era pronta per il dialogo con il Fanar, ma senza rinunciare alla verità.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 8