Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=32&id=205  Mirrors.php?cat_id=32&id=602  Mirrors.php?cat_id=32&id=646  Mirrors.php?cat_id=32&id=4898  Mirrors.php?cat_id=32&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=32&id=204  Mirrors.php?cat_id=32&id=206  Mirrors.php?cat_id=32&id=207  Mirrors.php?cat_id=32&id=208  Mirrors.php?cat_id=32&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=32&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 2 febbraio 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 8
  La Chiesa ucraina non parteciperà al concilio per l'unificazione proposto dalle chiese non canoniche

Orthochristian.com, Kiev, October 12, 2018

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

foto: www.pravmir.ru

La Chiesa ortodossa ucraina sotto la guida di sua Beatitudine il metropolita Onufrij di Kiev e di tutta l'Ucraina non parteciperà al concilio per l'unificazione delle chiese pianificato dalle chiese non canoniche in Ucraina.

In seguito all'annuncio del Patriarcato ecumenico di ieri, che parla della propria restaurazione alla comunione del Patriarcato di Kiev scismatico e della Chiesa ortodossa autocefala ucraina scismatica, nonché della continuazione del processo di concessione dell'autocefalia, le chiese non canoniche hanno chiesto la preparazione di un concilio di unificazione che deciderà chi dirigerà la nuova chiesa.

In un comunicato stampa pubblicato oggi, il Patriarcato di Kiev si è rivolto all'episcopato della Chiesa ortodossa autocefala ucraina e ai vescovi della Chiesa canonica che desiderano unirsi alla nuova chiesa, con un appello per iniziare i preparativi per un concilio di unificazione, con il compito di approvare la decisione per l'unità della chiesa e di eleggere un primate per la nuova chiesa.

Filaret Denisenko, il capo del Patriarcato di Kiev scismatico, ha più volte espresso il desiderio di guidare la nuova chiesa, anche in una conferenza stampa di ieri, in cui dichiarava: "Io ero il patriarca, lo sono e lo sarò!"

Sua Eminenza l'arcivescovo Kliment (Vecherja), presidente del Dipartimento sinodale per l'informazione e l'istruzione della Chiesa ortodossa ucraina, ha detto a RIA-Novosti che la Chiesa ucraina non parteciperà al concilio.

Anche il capo del servizio stampa della Chiesa ucraina, Vasilij Anisimov, ha commentato a Interfax-Religion: "Noi siamo già la Chiesa locale canonica. Perché dovremmo partecipare alla creazione di un altra, e per di più, insieme a persone a cui abbiamo proibito di celebrare a causa di diverse infrazioni?!"

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 8