Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=32&id=205  Mirrors.php?cat_id=32&id=602  Mirrors.php?cat_id=32&id=646  Mirrors.php?cat_id=32&id=4898  Mirrors.php?cat_id=32&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=32&id=204  Mirrors.php?cat_id=32&id=206  Mirrors.php?cat_id=32&id=207  Mirrors.php?cat_id=32&id=208  Mirrors.php?cat_id=32&id=3944 
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 30 luglio 2017)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 8
  La ragione teologica per cui avvengono i massacri con armi da fuoco

dal blog del sito Orthodox England

6 novembre 2017

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Ancora un altro massacro con armi da fuoco è avvenuto negli Stati Uniti, questa volta in una chiesa, e ha coinvolto dei bambini. Viviamo in un momento di risveglio spirituale, ma questo risveglio è quello dei demoni di Satana, che dal 1914 sono venuti dal mondo sotterraneo a una velocità crescente, dopo l'invito dell'uomo moderno a riempire il vuoto lasciato dal suo abbandono sempre più accelerato della fede. Per i demoni, tutto ciò che appartiene a Cristo deve essere distrutto e distrutto, poiché la presenza di Cristo li spinge a una rabbia distruttiva. Questo è ciò che succede a ogni massacro con armi da fuoco. Per contrastare Satana e i suoi servi, dobbiamo avere un senso mistico. Cosa significa questo?

Per senso mistico, o misticismo, non intendiamo le fantasie occultiste o esoteriste, che sono sempre frutto di viaggi per auto-compensare il proprio ego, e il risultato di immaginazioni decadute. Intendiamo la conoscenza concreta di Dio che viene dalla vita spirituale. Pertanto, questo senso mistico non ha nulla a che vedere con il moralismo o puritanesimo, che è causato proprio dall'assenza di vita spirituale. Infatti, nei tempi moderni il moralismo / puritanesimo è degenerato anche dalla ricerca di una falsa pulizia interna fino alla ricerca della purezza esteriore, come nel movimento "verde" con il suo fanatismo per la correttezza politica e le sue cacce alle streghe contro chi non è "verde" .

Lo stesso fanatismo puritano sta dietro l'attuale campagna di accuse di molestie sessuali, fatta principalmente nei paesi ex-protestanti degli USA e del Regno Unito. Chiunque può fare tali accuse, la maggior parte delle quali non potrà mai essere dimostrata. Naturalmente, questo non significa che molti produttori di Hollywood e politici del Regno Unito non siano colpevoli di tali molestie. Si è sempre saputo che attori e attrici nel teatro e poi nel cinema e a Hollywood lavorano in gran parte attraverso la prostituzione. Lo stesso vale per i politici. Coloro che cercano il potere – e lo ottengono – amano lo sfruttamento sessuale. Il senso mistico di cui abbiamo bisogno per resistere a Satana non può venire da una tale amoralità, né dal moralismo.

Può provenire solo dalla nostra esperienza del Dio vivente, il solo che ci rivela la consapevolezza del nostro destino personale, la volontà di Dio per ciascuno di noi. Il senso mistico non significa fede nei nostri sé peccaminosi, ma fede nella Provvidenza Divina, l'esperienza che il Dio incarnato è sia trascendente sia immanente. Dio non è di questo mondo, ma è in questo mondo. Quelli che non sono né di questo mondo né in esso, sono i filosofi disincarnati della scuola di Parigi, poiché sono semplici sognatori, non teologi. Quelli che sono sia del mondo, sia in esso, sono i moralisti che considerano gli edifici della Chiesa più importanti delle persone, poiché sono semplici amministratori, non leader spirituali.

Ora, i filosofi nascono dall'eresia cattolica romana, mentre i moralisti nascono dall'eresia protestante. Ciò significa che noi nella Chiesa con la nostra teologia, l'esperienza del Dio vivente per mezzo dello Spirito Santo, siamo immuni? Ovviamente no. Per esempio, ci sono gli intellettuali liberali / filosofi / accademici, che sono invariabilmente filo-cattolici. Ci basta solo pensare ai filosofi di Parigi e ai loro discepoli ecumenisti negli Stati Uniti, al Fanar e a Mosca. D'altra parte, ci sono i moralisti conservatori, che sono invariabilmente filo-protestanti. Ci basta solo pensare ai movimenti moralisti greci, puritani, nazionalisti e noiosi come Zoi e Sotir.

La Chiesa vive una vita indipendente dalle influenze secolari quali il cattolicesimo e il protestantesimo. Noi confessiamo il cristianesimo ortodosso, formulato patristicamente nel Credo Niceno, espressamente respinto dal cattolicesimo / protestantesimo, che sono solo le parti massimalista e minimalista dell'identico errore del razionalismo. Naturalmente, quelli che si trovano sulle frange spirituali della Chiesa (qualunque rango possano avere, sono ancora spiritualmente di frangia) sono in errore. Lasciate che lo siano. Noi nella Chiesa continueremo ad andare avanti, traendo la nostra vita dallo Spirito Santo, che ci dà l'esperienza e la conoscenza del Dio vivente, portato a noi attraverso la sua Provvidenza e quindi il nostro senso mistico e la teologia.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 8