Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=31&id=205  Mirrors.php?cat_id=31&id=602  Mirrors.php?cat_id=31&id=646  Mirrors.php?cat_id=31&id=4898  Mirrors.php?cat_id=31&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=31&id=204  Mirrors.php?cat_id=31&id=206  Mirrors.php?cat_id=31&id=207  Mirrors.php?cat_id=31&id=208  Mirrors.php?cat_id=31&id=3944 
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 22 aprile 2016)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 7
  “L'uomo delle risposte della Bibbia”, Hank Hanegraaff, entra nella Chiesa ortodossa

Pravoslavie.ru, 10 aprile 2017

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Noto a milioni di persone come “l'uomo delle risposte della Bibbia”, il sessantasettenne Hank Hanegraaff è stato ricevuto assieme a sua moglie nella Chiesa ortodossa alla grande festa della Domenica delle Palme del 2017, nella chiesa greco-ortodossa di san Nettario a Charlotte, nella Carolina del Nord.

Il signor Hanegraaff può essere visto in ginocchio con una candela accesa sotto l'epitrachilio di un sacerdote nella foto qui sopra. Si possono vedere le mani di sua moglie sulla destra. L'immagine proviene dalla pagina di Facebook della parrocchia, ma è stata rimossa dopo un afflusso di commenti, tra cui osservazioni negative da parte di persone che apprezzavano il lavoro di Hanegraaff da protestante.

L'uomo delle risposte della Bibbia parla della sua conversione alla fede ortodossa nel suo programma di ieri, in risposta ad un ascoltatore che aveva visto commenti che dicevano che, diventando ortodosso, il signor Hanegraaff aveva abbandonato la fede cristiana. Lui ha risposto:

Ora sono un membro di una chiesa ortodossa, ma nulla è cambiato nella mia fede. Ho frequentato una chiesa ortodossa da lungo tempo – per più di due anni, in realtà, a causa di quello che è successo quando sono andato in Cina, molti anni fa. Ho visto cinesi cristiani che erano profondamente innamorati del Signore, e ho imparato che, mentre non avevano tanto acume intellettuale o conoscenze come avevo io, avevano vita. E così ho imparato che, mentre la verità è importante, la vita è ancor più importante, e mi ricordo di essere tornato dalla Cina dopo aver trascorso del tempo con persone comuni che avevano un amore intenso e profondo per il Signore, e chiedendomi: “Ma io ero un cristiano?”

Stavo confrontando la mia capacità di comunicare la verità con il loro profondo e costante amore per il Signore Gesù Cristo ... Un uomo, tra l'altro, mi ha detto che la verità è importante, ma la vita è ancor più importante. In altre parole, non si trattava solo di sapere di Gesù Cristo, si trattava di vivere il Cristo Risorto. Come risultato, ho iniziato a studiare ciò che è stato comunicato dalla progenie di Watchman Nee rispetto alle theosis e mi ha fatto tornare alla Chiesa paleocristiana.

E suppongo che nello stesso periodo di tempo mi sono sempre più innamorato del mio Signore e Salvatore Gesù Cristo. È un po' come con mia moglie: non sono mai stato più innamorato di mia moglie di quanto lo sia oggi, e non sono mai stato più innamorato del mio Signore Gesù Cristo di quanto lo sia oggi. Sono stato influenzato dall'idea di conoscere Gesù Cristo, vivere Gesù Cristo, e partecipare delle grazie di Gesù Cristo attraverso l'Eucaristia o mensa del Signore. E questo è diventato così centrale nella mia vita, ma per quanto riguarda la dichiarazione da lei fatta, che avrei lasciato la fede cristiana, niente potrebbe essere più lontano dalla verità. In realtà credo ciò che ho sempre creduto, come codificato nel Credo di Nicea, e come sostenuto dal mero cristianesimo.

Dopo aver recitato nella trasmissione l'intero Credo di Nicea, ha concluso, “In altre parole, io sono tanto profondamente impegnato a difendere il mero cristianesimo e gli elementi essenziali della fede cristiana storica, quanto lo sono sempre stato.”

Hank Hanegraaff ha servito come presidente del consiglio del Christian Research Institute (CRI) situato nel North Carolina dal 1989, quando è subentrato anche nel talk-show radio del suo predecessore, “l'uomo delle risposte della Bibbia”. La trasmissione comprende risposte a domande su questioni di dottrina e di storia cristiana, d'interpretazione biblica e di particolarità confessionali. È stato un critico esplicito delle religioni non cristiane, di sette e nuovi movimenti religiosi, e delle eresie all'interno del cristianesimo conservatore. È anche autore di oltre venti libri. Il suo The Complete Bible Answer Book—Collector’s Edition è un compendio delle più comuni e delle più difficili domande su cristianesimo, cultura, e culti che Hank ha ricevuto nel corso degli ultimi tre decenni.

È stato osservato che Hank ha parlato della Chiesa ortodossa nelle più recenti puntate della sua trasmissione, riferendosi ad essa come “fantastica”, e “la Chiesa primitiva.” Nel 2016, Hank ha intervistato padre Themistoclos (Adamopoulos), un sacerdote greco-ortodosso, per discutere il suo percorso da rock star marxista a monaco ortodosso. Padre Themi lavora senza sosta per i poveri e i sofferenti in Sierra Leone, dove la gente sta ancora soffrendo per gli effetti di una recente epidemia di Ebola. L'intervista si può ascoltare qui.

Nel mese di marzo, il signor Hanegraaff risposto alla domanda di un ascoltatore sull'insegnamento ortodosso della theosis, spiegando abilmente la dottrina della santificazione dell'uomo su una base biblica e patristica. “Siamo diventati portatori di Cristo in quanto il suo corpo e sangue sono distribuiti in tutte le nostre membra, come ha detto Cirillo di Gerusalemme... L'idea è che si diventa per grazia ciò che Dio è per natura... Diventiamo, come dice Pietro, partecipi della natura divina, ha spiegato l'uomo delle risposte della Bibbia. Un video integrale della chiamata può essere visto qui sotto:

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 7