Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=205  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=602  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=646  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=4898  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=204  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=206  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=207  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=208  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=7999  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=647  Mirrors.php?cat_id=31&locale=it&id=8801     
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 16 ottobre 2020)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 7
  Il 90° anniversario dello “scisma di Tylawa”: una riunione di cattolici orientali alla Chiesa ortodossa

Pravoslavie.ru

30 settembre 2016

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

A metà del mese di settembre 2016, i credenti ortodossi polacchi hanno celebrato il 90° anniversario del ritorno del popolo dei Lemko dalla Chiesa uniate alla Chiesa ortodossa. Il piccolo villaggio di Tylawa, situato al confine tra Polonia e Slovacchia, è stato il centro delle celebrazioni.

Il villaggio di Tylawa è un luogo significativo per la parte polacca della regione sub-carpatica e per tutta la Chiesa ortodossa polacca. Nell'autunno del 1926 i residenti del villaggio, che appartengono al popolo dei Lemko (russini), annunciarono il loro desiderio di lasciare la Chiesa uniate e riunirsi con la Chiesa ortodossa. Nel giro di pochi anni di questo evento quasi 50 mila Lemko decisero di sostenere la decisione dei residenti di Tylawa e di ritornare anch'essi all'Ortodossia. I discendenti di queste persone sono venuti in questi giorni a Tylawa per celebrare il 90° anniversario del cosiddetto scisma di Tylawa insieme con ospiti provenienti dalla Romania.

I russini avevano adottato il cristianesimo di rito orientale alla metà del IX secolo. Molti laici e persino alcuni rappresentanti del clero uniati che vivevano nei Carpazi si consideravano cristiani ortodossi, anche prima dello “scisma di Tylawa”. Eppure, massicci cambiamenti liturgici iniziati da parte del clero uniate della Galizia insieme con la propaganda nazionalista ucraina fecero abbandonare ai Lemko la Chiesa cattolica orientale. Il massiccio ritorno dei Lemko all'Ortodossia era stato preceduto dall'attività dello ieromartire Maksim di Gorlitsa- Questi fu ucciso da un ufficiale dell'esercito austriaco per la fede cristiana ortodossa, e fu sentito urlare prima della sua morte: "Lunga vita alla santa Ortodossia, lunga vita alla santa Rus'!"

Il vescovo Paisij di Przemyśl e Gorlice (Chiesa ortodossa polacca) ha detto ai giornalisti durante le celebrazioni "L'Ortodossia è esplosa come una fiamma nel cuore dei credenti, sia delle persone che avevano ascoltato le parole del martire, sia delle persone che ne avevano sentito parlare, e questa fiamma ha abbracciato tutto il nostro paese ".

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 7