Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=30&id=205  Mirrors.php?cat_id=30&id=602  Mirrors.php?cat_id=30&id=646  Mirrors.php?cat_id=30&id=4898  Mirrors.php?cat_id=30&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=30&id=204  Mirrors.php?cat_id=30&id=206  Mirrors.php?cat_id=30&id=207  Mirrors.php?cat_id=30&id=208  Mirrors.php?cat_id=30&id=3944 
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 22 aprile 2016)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 6
  La personalità spirituale del padre Arsenie Boca

di Tudor Petcu

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

L'Ortodossia romena ha sempre avuto dei tesori spirituali che potremo sicuramente capire molto meglio in futuro. Grazie a questi tesori, la storia della Romania, o almeno la storia recente, è stata piuttosto benedetta, una storia che ha messo in evidenza una vocazione dei romeni alla sofferenza, anche se una tale storia è stata caratterizzata da una parte dalle terribili tragedie del comunismo. Ultimo ma non da meno, grazie a questa vocazione dei romeni alla sofferenza, in Romania sono sempre nati santi, martiri ed eroi.

Uno di questi santi ed eroi di cui parlo ogni volta con grande gioia è il padre Arsenie Boca, molto conosciuto e amato in Romania ai nostri giorni e scoperto un po' anche al di fuori della Romania e da questo punto di vista possiamo senz'altro riferirci all'Ungheria. Il padre Arsenie Boca ebbe una grande autorità spirituale, la cui forza evocatrice era conosciuta soprattutto a Sâmbăta de Sus, dove si trova il monastero ortodosso di Constantin Brâncoveanu. Lì è nato un vero movimento di risveglio spirituale, forse il più importante della storia spirituale recente della Romania. Il carattere del padre Arsenie Boca fu sempre considerato davvero forte e morale e dovremmo anche sapere che egli non voleva parlare troppo, a causa della sua volontà interiore. Si può dire che la sua vocazione principale riguardava innanzitutto la preghiera, e per questo il padre Arsenie non era molto comunicativo.

Per quanto riguarda il movimento di risveglio spirituale che ha conosciuto una certa evoluzione a Sâmbăta de Sus, dovremmo dire che il periodo in cui vi fu monaco il padre Arsenie Boca ha rappresentato il periodo più importante della sua vita. Dall'altre parte, anche questo stesso movimento rappresenta qualcosa di molto importante per la ricerca storica della Romania, vista la forza della sua lotta contro il regime comunista. Studiare la personalità del padre Arsenie Boca insieme con la storia del movimento di cui ho appena parlato ci aiuta a capire abbastanza bene la resistenza ortodossa anticomunista della Romania.

Dobbiamo tuttavia farci la seguente domanda: quale fu di fatto il ruolo spirituale del padre Arsenie Boca per quanto riguarda il movimento anticomunista della Romania?  Per rispondere a questa domanda, non dovremmo mai dimenticare che il padre Arsenie fu un grande nemico del regime comunista e non aderì mai alle posizioni comuniste che intanto erano diventate dominanti in Romania. Egli ha respinto senza esitazione i valori nichilisti del comunismo, la politica comunista fondata sulle emozioni violente, per questo più tardi fu imprigionato nelle carceri comuniste. È importante anche il fatto di prendere in considerazione che oltre che sacerdote e monaco, il padre Arsenie Boca era anche un confessore della gran parte dei combattenti della resistenza anticomunista nei Monti Făgăraș, e rappresentava per loro una sorta di ritiro.

Ma, come ho già provato a dire, per capire la personalità spirituale del padre Arsenie Boca, dobbiamo prendere in considerazione lo sviluppo del movimento spirituale che ha avuto una influenza reale sulla popolazione che si trovava a Sâmbăta de Sus.

Non è facile parlare di una tale figura dell'Ortodossia romena, il cui ruolo ha cambiato senza dubbio tante coscienze, ma questa misura impegnativa sarebbe necessaria non solo per scoprire un altro santo della Chiesa, ma per capire uno spirito che non ha voluto mai fare dei compromessi con il Cielo, in altre parole con Dio. Egli ha saputo lottare senza rinunciare, insegnandoci una vera lezione per quanto riguarda l'amore per Dio anche quando la nostra coscienza è messa alla prova. Per questo, direi che il padre Arsenie Boca è uno dei vertici della Chiesa ancestrale che non cesserà mai di esistere.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 6