Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=30&id=205  Mirrors.php?cat_id=30&id=602  Mirrors.php?cat_id=30&id=646  Mirrors.php?cat_id=30&id=4898  Mirrors.php?cat_id=30&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=30&id=204  Mirrors.php?cat_id=30&id=206  Mirrors.php?cat_id=30&id=207  Mirrors.php?cat_id=30&id=208  Mirrors.php?cat_id=30&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=30&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 13 gennaio 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 6
  Più di 50.000 pellegrini alla "montagna santa" della Polonia

Emilios Polygeni, Romfea.gr

riportato dal blog Mystagogy

22 agosto 2013

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

La festa della trasfigurazione secondo il vecchio calendario (6/19 ​​agosto) è stata celebrata con grande fasto sul monte Grabarka, conosciuto come la montagna santa della Polonia.

Migliaia di pellegrini provenienti da diverse parti del mondo sono arrivati ​​al monte Grabarka, al fine di onorare la celebrazione annuale, centrata attorno all'omonimo convento che ha circa una trentina di monache.

La Divina Liturgia della festa è stata officiata dal metropolita Savva di Varsavia e di tutta la Polonia, circondato dai vescovi della Chiesa polacca.

Va notato che la festa del convento di Grabarka è un evento, che porta ogni anno da tutta la Polonia migliaia di persone, che vanno al sito con tutti i mezzi di trasporto disponibili.

Infatti, centinaia di fedeli vengono a piedi, camminando per molti giorni e coprendo fino a 150 km a piedi e dormendo la notte all'aperto.

Inoltre, c'è un'antica usanza di trasportare e installare una croce di legno, in modo che si può vedere una foresta di croci di tutte le dimensioni.

Sito del monastero di Grabarka

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 6