Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?cat_id=27&id=205  Mirrors.php?cat_id=27&id=602  Mirrors.php?cat_id=27&id=646  Mirrors.php?cat_id=27&id=4898  Mirrors.php?cat_id=27&id=2779 
Mirrors.php?cat_id=27&id=204  Mirrors.php?cat_id=27&id=206  Mirrors.php?cat_id=27&id=207  Mirrors.php?cat_id=27&id=208  Mirrors.php?cat_id=27&id=3944 
Mirrors.php?cat_id=27&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 15 ottobre 2018)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 3
  Permesso nella Chiesa il servizio funebre per gli infanti non battezzati

Pravmir

17 luglio 2018

Clicca per SCARICARE il documento come PDF file  
Condividi:

Il Santo Sinodo della Chiesa ortodossa russa, nella sessione del 14 luglio 2018, ha approvato il rito della sepoltura degli infanti non battezzati.

La notizia è stata riferita dal sacerdote Aleksandr Volkov, segretario stampa di sua Santità il patriarca Kirill di Mosca e di tutta la Rus'.

Secondo padre Aleksandr, questo rito diventerà obbligatorio in tutte le parrocchie della Chiesa ortodossa russa.

"Come sapete, in precedenza la Chiesa non aveva l'opportunità di celebrare un servizio di sepoltura per i bambini non battezzati. A volte i neonati nascono morti o muoiono poco dopo a causa di varie circostanze che non possono essere superate dal potere umano. Naturalmente, i genitori in lutto vanno in una chiesa e chiedono ai sacerdoti di officiare almeno qualche rito per i loro figli defunti, e cercano consolazione", afferma il servizio di informazione RIA citando il sacerdote.

Secondo lui, la comprensione teologica dello stato dell'anima del defunto non è completamente determinata, ci sono diversi punti di vista riguardo a questo problema.

"Ma in ogni caso, il servizio funebre di un defunto in un'età consapevole è principalmente collegato alla preghiera per il perdono dei peccati. Questo non può essere attribuito ai bambini non battezzati che non possono avere peccati personali", ha specificato il segretario stampa del primate della Chiesa russa.

Secondo padre Aleksandr, il servizio funebre approvato dal Santo Sinodo ha lo scopo di aiutare i genitori che piangono la morte prematura dei loro figli e diventerà "il servizio dell'amore" per coloro che sono stati lasciati soli.

In precedenza, i bambini non battezzati erano ricordati solo nelle preghiere domestiche.

Condividi:
Inizio  >  Documenti  >  Sezione 3