Рубрика

 

Информация о приходе на других языках

Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=205  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=602  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=646  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=4898  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=2779 
Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=204  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=206  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=207  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=208  Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=3944 
Mirrors.php?locale=ru&blogyears=2019&id=647         
 

Православный календарь

   

Воскресная школа прихода

   

Поиск

 

Главное

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 2 marzo 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Отпевание и панихиды  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Подготовка к таинству Брака в Православной Церкви  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Подготовка к таинству Крещения в Православной Церкви  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Главная  >  Blog - Ultime novità
  Gli scismatici ucraini e gli uniati sperano di creare un singolo patriarcato in comunione con Roma e con Costantinopoli
  Clicca per SCARICARE il documento come PDF file
Поделиться:

Dalle parole che vi abbiamo tradotto in italiano del capo degli uniati ucraini, Svjatoslav Shevchuk (nella foto), riguardo ai “fini ecumenici” dell’unione tra i cattolici e ortodossi a Kiev, si può capire perché il progetto costantinopolitano della Chiesa ortodossa “locale” in Ucraina sia tanto indigeribile non solo per la Chiesa romana (che nelle parole di papa Francesco invita i cattolici a non ingerirsi in questioni interne della Chiesa ortodossa russa), ma anche per tutta l’Ortodossia non soggetta al giogo fanariota. Ancora una volta, vediamo come un vero ecumenismo si può percorrere solo tra i figli più fedeli di ogni confessione religiosa, non tra quelli disposti a vendere la loro fedeltà per qualsiasi fine contingente, sia esso politico, ideologico o di qualche vaga filosofia “unionista”.

Поделиться:
Главная  >  Blog - Ultime novità