Рубрика

 

Информация о приходе на других языках

Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=205  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=602  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=646  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=4898  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=2779 
Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=204  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=206  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=207  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=208  Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=3944 
Mirrors.php?locale=ru&amp%3BblogsPage=8&blogsPage=17&id=647         
 

Православный календарь

   

Воскресная школа прихода

   

Поиск

 

Главное

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 17 settembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Отпевание и панихиды  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Подготовка к таинству Брака в Православной Церкви  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Подготовка к таинству Крещения в Православной Церкви  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Главная  >  Blog - Ultime novità
  La diaspora ucraina inizia a mostrare l’inefficacia del Tomos
  Clicca per SCARICARE il documento come PDF file
Поделиться:

La diaspora del “patriarcato di Kiev” al di fuori dei confini ucraini, secondo i termini del Tomos di autocefalia del 6 gennaio, dovrebbe essere incamerata nelle diocesi locali del Patriarcato di Costantinopoli. Ma cosa dire, quando detta diaspora rifiuta i termini del Tomos e pretende di stare illegalmente sotto la sua ex “chiesa madre”? È proprio quello che succede tra le parrocchie del “patriarcato di Kiev” negli USA e in Germania, secondo le ultime novità. Questo ci porta a due conclusioni, non mutualmente esclusive tra loro: o il Tomos è carta straccia (come annuncia “padre” Olexandr Dviniatin di Bridgeport, nel Connecticut, nella dichiarazione su Facebook riportata nell’immagine, “per quanto riguarda le parrocchie d’oltremare della Chiesa ortodossa dell’Ucraina, il Tomos non è il Simbolo della Fede: percepitelo come il Tipico”; questo getta luci piuttosto sinistre su come certi “ortodossi” della diaspora percepiscano il Tipico, se questo può essere “percepito” facendo esattamente il contrario di ciò che esso indica esplicitamente...), oppure i membri di quella diaspora ucraina non sono altro che banditi (e verosimilmente lo sono pure i loro capobanda a Kiev), e allora dovremmo mettere in questione l’intera procedura della concessione di un Tomos di autocefalia a un gruppo di criminali.

Поделиться:
Главная  >  Blog - Ultime novità