Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=205  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=602  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=646  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=4898  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=2779 
Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=204  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=206  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=207  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=208  Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=3944 
Mirrors.php?locale=ro&blogyears=2015&blogsPage=19&id=647         
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Pagina principală  >  Blog - Ultime novità
  In memoriam: padre Adeodato Mancini
  Clicca per SCARICARE il documento come PDF file
Răspândește:

Lunedì 15 giugno ci ha lasciati il nostro amico padre Adeodato (al secolo Leopoldo Mancini) a cui ci legava un'amicizia di circa venticinque anni. La nostra parrocchia lo deve ricordare innanzitutto come benefattore, perché negli anni più difficili della formazione della comunità è stato uno dei pochi a offrirci un aiuto sincero e disinteressato. Curiosamente, le nostre strade hanno percorso direzioni opposte, perché mentre alcuni tra noi si accostavano alla Chiesa ortodossa, lui che aveva incominciato il suo apostolato presso gli ortodossi vecchio-calendaristi del Portogallo e quindi nella Chiesa autocefala di Polonia, se ne è distaccato per andare tra i cristiani antico-orientali, e per poi riconciliarsi con la Chiesa cattolica romana. Ci è dispiaciuto (e ne abbiamo parlato più volte con lui) che i suoi contatti con il mondo ortodosso fossero stati in prevalenza con gli ortodossi non canonici: questi lo avevano deluso non tanto per le loro roboanti pretese di "vera" apostolicità, quanto per gli inevitabili difetti che questi raggruppamenti scismatici attirano fatalmente: personalismi e instabilità, commistioni con la massoneria e con tanti generi di associazionismo dal dubbio valore spirituale, mancanza di una seria e completa teologia, faciloneria nell'ordinare personaggi che più che una vita di servizio sembrano mostrare una vita di patologie. Siamo convinti che padre Adeodato, una persona dal cuore immensamente generoso, avrebbe potuto essere un vero e proprio modello di santità ortodossa, se solo avesse avuto al suo fianco la comunione della Chiesa, invece di una serie di tentativi improponibili di contro-chiese. Il suo ricordo, e l'affetto che ci lega a lui, continuerà a ispirarci nello sforzo di testimoniare l'integrità della Chiesa ortodossa, la sua canonicità e la sua comunione.

Răspândește:
Pagina principală  >  Blog - Ultime novità