Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=205  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=602  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=646  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=4898  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=2779 
Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=204  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=206  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=207  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=208  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=3944 
Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=7999  Mirrors.php?blogyears=2016&m=2&locale=ro&blogsPage=3&id=647       
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 16 ottobre 2020)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Pagina principală  >  Blog - Ultime novità
  Un gruppo passa dal vagantismo episcopale alla Chiesa ortodossa
  Clicca per SCARICARE il documento come PDF file
Răspândește:

Un gruppo indipendente denominato “Catholic Church of the East” ha iniziato la transizione verso la Chiesa ortodossa russa fuori della Russia (ROCOR). Il suo leader, il cristiano arabo Ramzi Musallam (nella foto), era cresciuto a Scranton in Pennsylvania nella Chiesa Cattolica Nazionale Polacca, e vi era stato ordinato sacerdote prima di diventare un arcivescovo vagante. Ricevuto nella Chiesa ortodossa, è stato ordinato diacono e sacerdote dal metropolita Hilarion (Kapral), e ora è lo ieromonaco Elias. Il sito della ROCOR ha pubblicato il 4 febbraio la notizia di questo passaggio all’Ortodossia, annunciando che ha avuto inizio il processo di catechizzazione ortodossa e di graduale accoglienza di clero e fedeli della “Catholic Church of the East” nell’Ortodossia, un processo che si prevede lungo e complesso. Tre parrocchie (due in Pennsylvania e una nel Connecticut), delle 60 vantate dal movimento, sono già state ricevute.

Questa notizia ci aiuta a fare il punto della situazione su cose simili che possono accadere anche in Italia, pur con tutte le possibili distinzioni di ambienti e persone. In particolare, notiamo che:

- ben difficilmente i vescovi di giurisdizioni indipendenti vengono accettati come tali, e in molti casi (come questo) si procede anche alla loro ri-ordinazione come diaconi e preti;

- si offre una precedenza a vere congregazioni composte da fedeli regolari, piuttosto che a piccoli gruppi di clero senza gregge;

- un conto sono le statistiche vantate, un altro quelle effettive: della “Catholic Church of the East”, che pure ha autentici luoghi di culto e un certo numero di fedeli, appena il 5% delle comunità è entrato finora nella Chiesa ortodossa;

- finora la Chiesa ortodossa che ha dato maggiore disponibilità a “de-vagantizzare” i gruppi indipendenti (pur subendo molte difficoltà e fallimenti) è la Chiesa russa.

Răspândește:
Pagina principală  >  Blog - Ultime novità