Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=205  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=602  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=646  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=4898  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=2779 
Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=204  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=206  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=207  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=208  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=3944 
Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=7999  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=647  Mirrors.php?blogyears=2014&locale=ro&blogsPage=4&id=8801     
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 3 febbraio 2021)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 16 ottobre 2020)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Pagina principală  >  Blog - Ultime novità
  "Non ci sono nazisti in Ucraina..."
  Clicca per SCARICARE il documento come PDF file
Răspândește:

A volte, un'immagine parla meglio di mille parole:

Ma per quelli che ancora non ci vogliono credere (“queste sono solo poche reclute fanatiche del battaglione Azov, non sono mica le persone che tengono nelle mani le redini del paese...”), possiamo andare a leggerci le dichiarzioni naziste del comandante dello stesso battaglione Azov, Andrij Bilets'kij, decorato dal presidente Poroshenko e spinto dal primo ministro Jatsenjuk a ottenere un seggio nel parlamento ucraino:

L'articolo è in inglese, se avete bisogno usate un traduttore automatico... scusateci, ma ci fa troppo schifo passare del tempo a tradurre in italiano quest'immondizia. Per chi vuole invece un punto di vista esterno serio e ragionato, traduciamo volentieri nella sezione "Geopolitica ortodossa" dei documenti gli estratti di un'intervista a Sergej Glaz'ev sulle radici naziste del Regime di Kiev.

Răspândește:
Pagina principală  >  Blog - Ultime novità