Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?blogsPage=3&id=205  Mirrors.php?blogsPage=3&id=602  Mirrors.php?blogsPage=3&id=646  Mirrors.php?blogsPage=3&id=4898  Mirrors.php?blogsPage=3&id=2779 
Mirrors.php?blogsPage=3&id=204  Mirrors.php?blogsPage=3&id=206  Mirrors.php?blogsPage=3&id=207  Mirrors.php?blogsPage=3&id=208  Mirrors.php?blogsPage=3&id=3944 
Mirrors.php?blogsPage=3&id=647         
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 2 febbraio 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook
Inizio  >  Blog - Ultime novità
  Consacrazione del nuovo vescovo di Vevey a Ginevra
  Clicca per SCARICARE il documento come PDF file
Condividi:

L'archimandrita Alexandre (al secolo Adrien Echevarria, nella foto) è stato consacrato vescovo di Vevey il 20 gennaio 2019 alla cattedrale della ROCOR a Ginevra. Il nuovo vescovo è un cittadino svizzero di padre messicano (di origini basche: Echevarria in lingua euskara significa “casa nuova”) e di madre francese, sacerdote dal 1997, e dal 2000 uno dei più convinti sostenitori della riunificazione della ROCOR con il Patriarcato di Mosca.

Una caratteristica del nuovo vescovo (oltre al fatto singolare di essere probabilmente il primo vescovo ortodosso di famiglia basca dai tempi del grande scisma) è che non ha avuto istruzione teologica formale, né un lungo periodo di monachesimo: di fatto, è stato tonsurato monaco dall’arcivescovo Mark di Berlino solo lo scorso 25 novembre. Anche se queste scelte non dovrebbero essere generalizzate, il fatto che il Santo Sinodo a Mosca abbia approvato la consacrazione del vescovo Alexandre dovrebbe servire a ridimensionare gli estremisti che dicono che solo con anni di studi teologici e di vita monastica si può formare un vescovo come si deve.

Al nuovo vescovo di Vevey:

Pour de longues années! Auf viele Jahre! Per molti anni!

Unto many years! Многая лета! Por muchos años! Urte askotarako!

Condividi:
Inizio  >  Blog - Ultime novità