Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=205  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=602  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=646  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=4898  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=2779 
Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=204  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=206  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=207  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=208  Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=3944 
Mirrors.php?blogsPage=2&locale=ro&id=647         
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 2 marzo 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 gennaio 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Biserica are grija duhovnicească a creştinilor ortodocşi care aparţin la Patriarhia Moscovei din oraşul Torino şi din Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 toți anii

Blogul parohului


 09/04/2019    

Epistola del clero della diocesi americana occidentale della ROCOR

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo la versione italiana della lettera stilata in occasione della conferenza pastorale quaresimale della diocesi americana occidentale della ROCOR, una lettera centrata sulla crisi ucraina come ferita dell’intero mondo ortodosso, e indirizzata a tutti i fedeli (noi compresi). A nostro parere, questo testo riassume bene tutta l’importanza dell’opposizione alla disgraziata avventura autocefalista del Patriarcato di Costantinopoli, e potrebbe essere un buon manifesto per chiunque abbia davvero a cuore la verità e la libertà dell’Ortodossia.

 
 08/04/2019    

Una nuova video-intervista al metropolita Kallistos sulla questione ucraina

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il metropolita Kallistos (Ware) ha già espresso il suo disaccordo con la posizione del suo stesso patriarcato sulla questione ucraina, in una video-intervista che vi abbiamo presentato lo scorso dicembre. Ora, in un’altra recente video-intervista con trascrizione italiana che vi presentiamo nella sezione "Confronti" dei documenti, sua Eminenza alza il tono di sfida sia nel contesto (questa volta non su un canale teologico russo, ma sul canale televisivo ucraino "Inter"), sia nelle sue stesse parole di disapprovazione dell’avventura ucraina di Costantinopoli.

 
 07/04/2019    

Viaggio a Mosca (prima parte)

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi abbiamo presentato diversi cenni al recente viaggio a Mosca di padre John Whiteford, per trattare il tema della crisi ucraina da una prospettiva americana. Vi presentiamo oggi anche la traduzione italiana della prima parte del suo diario di viaggio, che possiamo seguire con vera solidarietà, perché padre John rappresenta in gran parte anche noi ortodossi dell’Italia: le difficoltà pastorali da lui portate a Mosca sono molto simili alle nostre.

 
 06/04/2019    

Vescovo coreano etnico nominato per la diocesi coreana della Chiesa russa

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

L'arcivescovo Feofan (Kim, nella foto), unico coreano etnico nell’episcopato ortodosso del mondo, è stato spostato dalla diocesi della Repubblica di Tuva alla diocesi coreana appena costituita nel seno dell’Esarcato del Sud-est asiatico. Possiamo leggere la sua presentazione in italiano nella sezione “Figure dell’Ortodossia contemporanea” dei documenti.

 
 06/04/2019    

Una costellazione di lampadari – Alcuni recenti progetti di illuminazione

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Andrew Gould, il designer americano di chiese ortodosse che abbiamo seguito più volte sul nostro sito, ci parla delle sue creazioni nel campo dell’illuminazione delle chiese in un articolo in traduzione italiana corredato da un’interessante serie di fotografie.

 
 05/04/2019    

Il Sinodo pubblica una dichiarazione sulla situazione dell'Ortodossia in Ucraina e nel mondo

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Eccovi in russo e in italiano il documento pubblicato il 3 aprile dal Santo Sinodo della Chiesa ortodossa ucraina, in cui si tirano le somme del fallimento del Tomos e si chiede al Patriarcato di Costantinopoli e agli scismatici ucraini di accettare l’unica via di uscita dalla crisi: il pentimento per gli errori commessi.

 
 05/04/2019    

L'arcivescovo Feodosij chiarifica se i sacramenti del Fanar e della "Chiesa ortodossa dell'Ucraina" sono portatori di grazia

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Dalle parole dell'arcivescovo Feodosij (Snigirjov, nella foto) di Bojarka, apprendiamo in russo e in italiano la differenza tra la posizione “dura” verso gli scismatici ucraini (considerati privi di qualsiasi grazia sacramentale e di ordinazione) e quella “di contenimento” verso il Patriarcato di Costantinopoli (sottoposto a una “quarantena” ecclesiale finché durerà il potenziale “contagio” del contatto con gli scismatici).

 
 04/04/2019    

Il vescovo russo in Germania propone una visione sinodale per l'Assemblea dei vescovi ortodossi, in contrapposizione all'attuale struttura monopolista di Costantinopoli

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

L'arcivescovo Tikhon di Podolsk (nella foto) è stato il primo a fare ufficialmente una proposta di rimettere in discussione il sistema delle commissioni episcopali inter-ortodosse della diaspora, la cui efficacia è messa da anni a dura prova dalle pretese egemoniche di Costantinopoli (che, vale la pena ricordarlo, esercita la sua giurisdizione su meno del due per cento degli ortodossi nel mondo). È importante trovare un metodo per gestire le relazioni inter-ortodosse in molti paesi (Italia inclusa) senza subire i costanti ricatti della giurisdizione meno significativa e al tempo stesso più lesiva dei diritti degli altri: diamo credito a vladyka Tikhon di aver avuto il buon senso di iniziare un dibattito da troppo tempo rimandato, e vi presentiamo la traduzione italiana dell’articolo sulla sua proposta.

 
 03/04/2019    

Padre John Cox: c'è un futuro per l'Ortodossia conciliare dopo l'Ucraina?

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Una volta chiaro che non sembra esserci margine di dialogo da parte di Costantinopoli, anche con tutte le altre Chiese ortodosse contrarie alla sua avventura ucraina, resta da vedere se ci sono vie di uscita dalla crisi. Padre John Cox (nella foto), prete della OCA a Richmond in Virginia, prova a suggerire modalità di soluzione in un saggio che vi presentiamo in traduzione italiana.

 
 03/04/2019    

Sul presidente Erdoğan e la chiesa della santa Sapienza

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

In un saggio che vi presentiamo in traduzione italiana, padre Andrew Phillips valuta la situazione riguardante le proposte di ritrasformare Aghia Sophia in una moschea da parte del presidente turco Recep Tayyip Erdoğan (nella foto), e traccia paralleli con altri casi di perdite di luoghi santi a causa di mancanza di fede e di moralità.

 
 02/04/2019    

La sindrome di Giuda: perché i preti entrano nella "Chiesa ortodossa dell'Ucraina"

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Gli ultimi mesi hanno visto un certo numero di preti (e anche due vescovi) della Chiesa ortodossa ucraina abbandonare i loro giuramenti di ordinazione e i loro principi morali per passare sotto la nuova struttura scismatica creata da Costantinopoli su istigazione del governo ucraino. In questi casi (peraltro piuttosto rari) sembra tuttora mancare un abbandono di campo dovuto a motivi puramente religiosi o di coscienza, e il concetto di tradimento comincia quindi a occupare un posto di preminenza. L’articolo di Konstantin Shemljuk che vi presentiamo in russo e in italiano analizza a fondo queste motivazioni nel complesso schema della "sindrome di Giuda".

 
 01/04/2019    

Saggio fotografico dei luoghi sacri dedicati alla Dormizione

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Dopo che vi abbiamo presentato il viaggio alla Lavra delle grotte di Kiev fatto di recente da Matfey Shaheen, vogliamo anche mettervi a disposizione la traduzione italiana del precedente viaggio, una visita a tutti i principali monasteri e alle grandi cattedrali che la Rus’ ha dedicato alla Dormizione della Madre di Dio, con un corredo di immagini davvero stupende.

 
 31/03/2019    

La Chiesa ucraina pubblica una mappa interattiva delle chiese sequestrate

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo la notizia (con mappa interattiva) dello status delle chiese sequestrate dai nazionalisti scismatici in Ucraina. Anche se questa mappa (basata su dati documentati e verificati dal Dipartimento legale della Chiesa ortodossa canonica) mostra alla data del 27 marzo 62 chiese (un numero molto inferiore delle 350 o più millantate dagli scismatici, un dato rivelato dalla stessa BBC ucraina come una bolla di sapone), si tratta sempre di 62 furti in più di ciò che dovebbe esistere in un paese che rispetta i dettami la sua Costituzione, e con un presidente che sia un vero garante di quest'ultima.

 
 30/03/2019    

Metropolita Onufrij: la "Chiesa ortodossa dell'Ucraina" ha ricevuto un Tomos di schiavitù, non di libertà

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

In un raro intervento diretto del metropolita Onufrij sul tema del Tomos del Patriarcato di Costantinopoli, vi presentiamo il testo russo e italiano del resconto di un incontro che il primate ucraino ha avuto con i decani della metropolia di Kiev, e delle sue considerazioni comparative tra la situazione degli scismatici e quella della Chiesa ortodossa ucraina.

 
 30/03/2019    

Una prospettiva americana sulla crisi in Ucraina

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Dopo avervi dato la notizia del viaggio a Mosca del nostro confratello padre John Whiteford per un congresso sulla recente crisi nell’Ortodossia, e anche una sua intervista a Jesse Dominick per la stessa occasione, vi presentiamo oggi il testo italiano del suo intervento al congresso, che parla delle ripercussioni della crisi ucraina negli Stati Uniti, ma si può facilmente estendere a molti paesi del mondo occidentale tra cui l’Italia.

 
index.php?id=7025&locale=ro&blogsPage=1 index.php?id=7025&locale=ro&blogsPage=1   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 231  index.php?id=7025&locale=ro&blogsPage=3 index.php?id=7025&locale=ro&blogsPage=231