Rubrica

 

Informații despre parohia în alte limbi

Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=205  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=602  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=646  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=4898  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=2779 
Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=204  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=206  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=207  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=208  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=3944 
Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=7999  Mirrors.php?blogsPage=15&locale=ro&id=647       
 

Calendar Ortodox

   

Școala duminicală din parohia

   

Căutare

 

In evidenza

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 11 ottobre 2019)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 4 novembre 2019)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  Naşii de botez şi rolul lor în viaţa finului  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  Pregătirea pentru Taina Cununiei în Biserica Ortodoxă  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  Pregătirea pentru Taina Sfîntului Botez în Biserica Ortodoxă
 
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

Biserica are grija duhovnicească a creştinilor ortodocşi care aparţin la Patriarhia Moscovei din oraşul Torino şi din Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 toți anii

Blogul parohului


 31/01/2020    

Che cos'ha il patriarca che manca a Cristo? In cosa il Fanar e la Chiesa ortodossa russa non sono d'accordo

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana l’articolo di Andrej Vlasov sulle posizioni diverse e incompatibili che la Chiesa ortodossa russa e il Patriarcato di Costantinopoli hanno sul tema del primato nella Chiesa. A voi il compito di concludere quale delle due posizioni sia in armonia con la tradizione ortodossa.

 
 30/01/2020    

Veniamo tutti dal Cattolicesimo: vecchi e nuovi miti degli uniati

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Una delle più profonde ferite della crisi ucraina è venuta dall’uso “disinvolto” delle informazioni per cercare di sostenere le tesi più insostenibili. Purtroppo, le assurdità delle pretese del Fanar e degli scismatici ucraini si basano pesantemente sulle assurdità delle pretese degli uniati. Qui non parliamo di semplici differenze di visione o di interpretazione, ma di vere e proprie manipolazioni dei fatti, di cui Vadim Zadorozhnyj ci offre una rassegna nel suo articolo sulla propaganda uniate contemporanea.

 
 29/01/2020    

Eterna memoria: arciprete Vsevolod Chaplin

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Domenica 26 gennaio 2020, dopo aver celebrato la Divina Liturgia nella sua parrocchia a Mosca, si è addormentato nel Signore padre Vsevolod Chaplin (nella foto), che avrebbe compiuto 52 anni il prossimo 31 marzo.

Padre Vsevolod, che assieme al protodiacono Andrej Kuraev era forse il più noto tra i rari chierici celibi (cioè non sposati né monaci) della Chiesa russa, aveva ricoperto dal 2009 al 2015 la carica di capo del Dipartimento sinodale del Patriarcato di Mosca per le relazioni tra Chiesa e società (un ruolo di grande interesse per la promozione del messaggio cristiano nella cultura contemporanea).

Ci piace ricordare che padre Vsevolod è stato uno dei primi chierici russi a visitare la nostra chiesa quando nel 2001 ci eravamo appena insediati nella sede attuale, e da allora lo abbiamo sempre seguito con interesse, traducendo e pubblicando i suoi vibranti frammenti, le sue interviste, le sue dichiarazioni pubbliche, i suoi resoconti di eventi contemporanei, i suoi commenti sulla lingua liturgica o sui pericoli della teologia della diaspora. Ci è dispiaciuto quando nel 2015 si è dimesso dal Dipartimento per le relazioni tra Chiesa e società, ma abbiamo notato che, nonostante la ragione da lui dichiarata per le dimissioni fossero le sopraggiunte incomprensioni con il patriarca, padre Vsevolod ha continuato a servire la Chiesa fino all'ultimo in tutte le sue altre capacità.

Che Dio lo riposi in pace, e dia a noi la saggezza di capire i messaggi che ha voluto insegnarci con tanta costanza.

Eterna Memoria! Вечная память!

 
 29/01/2020    

Due nuovi vescovi francesi

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il mattino del 24 gennaio, all'Assemblea Generale dell'Arcivescovado all'Istituto Saint-Serge, si sono svolte le elezioni dei nuovi vescovi ausiliari.

Da 132 votanti, l'archimandrita Syméon (Cossec, a sinistra) ha ricevuto 111 voti, e lo ieromonaco Elisée (Germain, sulla destra) 121 voti.

Ricordiamo che padre Syméon era già stato pre-eletto dall'Assemblea nel 2013 in una rosa di tre candidati alla carica di arcivescovo: poi il Santo Sinodo di Costantinopoli bocciò la sua candidatura senza addurre motivazioni.

A pochi mesi dal rientro di Rue Daru nella Chiesa russa, ecco risolto con la massima semplicità (e senza alcuna interferenza) uno dei problemi che ha afflitto l'Arcivescovado per decenni: l'assenza di un vero e proprio comitato episcopale, previsto dagli statuti e mai permesso dal Fanar.

 
 28/01/2020    

L'Ortodossia può esistere senza il Patriarcato di Costantinopoli?

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Eccovi in anteprima la traduzione italiana di un articolo di Jaroslav Nivkin sul sito dell’Unione dei giornalisti ortodossi, per ora ancora non tradotto in lingue occidentali. Il tema del primato di Costantinopoli inizia ad assomigliare a un argomento morto e ormai sviscerato da tutte le parti, ma è importante che i cristiani ortodossi possano comprendere le ragioni della più grave crisi che oggi sta danneggiando la Chiesa.

 
 27/01/2020    

Sul vero pericolo di creare un idolo e di perdere Dio

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana alcune riflessioni del metropolita Antonij (Pakanich, nella foto) sulla creazione di idoli.

 
 26/01/2020    

"Hanno tirato le sorti sui miei indumenti" – La panaghia del defunto primate canonico ucraino donata agli uniati dall'ex segretario scismatico Drabinko

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Matfey Shaheen ci ha preparato un ritratto impietoso ma sincero dell’ex metropolita Aleksandr (Drabinko, a sinistra nella foto) e della sua caduta da assistente del metropolita di Kiev Vladimir (Sabodan, a destra nella foto) a scismatico alla ricerca di una ribalta, anche a costo di corteggiare gli uniati.

 
 25/01/2020    

Il metropolita Ilarion rilascia un'intervista sugli obiettivi della sua visita a Gerusalemme

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo in traduzione italiana il testo dell’intervista del metropolita Ilarion (Alfeev, nella foto) a RIA Novosti a proposito del suo viaggio a Gerusalemme, dove oltre alla commemorazione delle vittime del genocidio nazifascista, un importante momento è il colloquio con il patriarca Theophilos a proposito dell’incontro dei primati ortodossi ad Amman.

 
 24/01/2020    

Il tribunale obbliga il servizio immigrazione a reintegrare la cittadinanza del vescovo Gedeon

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Passo dopo passo, stiamo assistendo al ritorno in Ucraina di un po’ di legalità: questa voltya è il caso del vescovo Gedeon (Kharon) nella foto, di cui abbiamo denunciato lo scorso febbraio la deportazione. Ora, la corte d’appello ucraina ha imposto il reintegro della cittadinanza di Vladyka Gedeon al servizio immigrazione della sua regione (la Volinia), come da notizia che vi riportiamo in traduzione italiana.

 
 23/01/2020    

Una vita per lo tsar: Grigorij Efimovich Rasputin-Novy

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Vi presentiamo nella sezione “Testimoni dell’Ortodossia” dei documenti la traduzione italiana di un nuovo ritratto a lungo atteso di Grigorij Rasputin (nella foto), come non lo avete mai conosciuto finora (anche se già nell’estate del 2016 vi avevamo già offerto un articolo che anticipava questa biografia). Padre Andrew Phillips si basa per questo ritratto su solide prove documentali e sul lavoro paziente di storici ecclesiastici e statali degli ultimi decenni, che se valgono le loro credenziali, hanno contribuito a ripulire completamente la reputazione di uno dei personaggi più calunniati della storia.

 
 22/01/2020    

Una “lettera aperta” anonima contro padre Josiah Trenham

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

La separazione tra pecore e capri nella Chiesa ortodossa, che vediamo attuarsi sempre più marcata in campo ecclesiologico, sta interessando parallelamente anche il campo morale. Da una parte si promuove l’ordine del giorno del “primo senza pari” (il cavallo di Troia per far entrare nella Chiesa ortodossa l’ideologia papista), dall’altra l’ordine del giorno della “inclusività pastorale” (il cavallo di Troia per far entrare nella Chiesa ortodossa l’ideologia LGBT). Curiosamente, entrambi gli ordini del giorno possono godere dell’appoggio dei poteri costituiti del politically correct. Occorre naturalmente demonizzare chiunque sia tanto audace da resistere, e una delle vittime eccellenti è padre Josiah Trenham (nella foto), accusato in modo piuttosto codardo da uno dei suoi confratelli con una “lettera aperta anonima” (l’equivalente letterario del tirare una pietra e nascondere la mano che l’ha tirata) a causa della sua posizione inflessibilmente tradizionale sull’omosessualità. Padre John Whiteford ha composto una lunga riflessione in difesa di padre Josiah, e noi ve l’abbiamo volentieri tradotta in italiano nella sezione “Etica” dei documenti.

 
 21/01/2020    

Continua il traffico di Tomos: possibili implicazioni

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Il governo della Macedonia del Nord (nella foto, l’attuale e il precedente primo ministro macedone con il patriarca Bartolomeo) sta compiendo grandi passi diplomatici con il Fanar per ottenere per la propria Chiesa nazionale l’autocefalia (o per lo meno, il surrogato che passa con questo nome tra gli ideologi del “primo senza pari”) data agli scismatici ucraini, e il governo del Montenegro, come vi abbiamo già evidenziato, cerca di fare lo stesso. Quali possono essere le conseguenze per tutta l’Ortodossia dell’adozione da parte fanariota di una vera e propria “internazionale degli scismi”? Stiamo arrivando a una sempre più chiara separazione tra “fanarodossia” e Ortodossia, come spiegato nella traduzione italiana del saggio di Kirill Aleksandrov in materia.

 
 20/01/2020    

Le regole alimentari dell’Ortodossia: un’introduzione

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Con la festa della Teofania, termina il periodo festivo caratterizzato, tra l’altro, da grandi mangiate. Ritornano i giorni di digiuno, e abbiamo voluto iniziare una serie di video sull’alimentazione dei cristiani ortodossi, perché proprio le regole di digiuno sembrano spaventare tanti (sia quelli che sono già ortodossi sia quelli che si interessano all’Ortodossia). Speriamo di compiere assieme a voi qualche piccolo viaggio attraverso il mondo della cucina ortodossa, mettendo assieme scienza, arte culinaria, molte diverse culture e un generale apprezzamento dei doni che Dio ci offre per vivere bene.

 
 19/01/2020    

Tour virtuale della Lavra di Svjatogorsk

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Cliccate sull’immagine per accedere a un tour virtuale della Lavra di Svjatogorsk, il più famoso dei monasteri dell’Ucraina orientale, sulla riva del fiume Donets, non distante da dove nacque il santo vescovo Ioann di Shanghai e San Francisco.

 
 18/01/2020    

Il fallimento dell'esperimento di "riunificazione" degli scismatici senza pentimento

  Pubblicato: Padre Ambrogio / Vedi >  Deschide vestea din blog
 

Eccovi in italiano un altro saggio di Kirill Aleksandrov sui frutti bacati del tentativo di "riunificare" gli scismatici ucraini con la Chiesa ortodossa, stigmatizzato come un tentativo di "perfezionare il Vangelo".

 

 
index.php?id=7784&locale=ro&blogsPage=1 index.php?id=7784&locale=ro&blogsPage=14   1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 267  index.php?id=7784&locale=ro&blogsPage=16 index.php?id=7784&locale=ro&blogsPage=267