Rubrica

 

Informazioni sulla chiesa in altre lingue

Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=205  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=602  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=646  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=4898  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=2779 
Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=204  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=206  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=207  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=208  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=3944 
Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=7999  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=647  Mirrors.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&locale=it&id=8801     
 

Calendario ortodosso

   

Scuola domenicale della parrocchia

   

Ricerca

 

In evidenza

14/03/2020  I consigli di un monaco per chi è bloccato in casa  
11/11/2018  Cronologia della crisi ucraina (aggiornamento: 3 febbraio 2021)  
30/01/2016  I vescovi ortodossi con giurisdizione sull'Italia (aggiornamento: 16 ottobre 2020)  
02/07/2015  Come imparare a distinguere le icone eterodosse  
19/04/2015  Viaggio tra le iconostasi ortodosse in Italia  
17/03/2013  UNA GUIDA ALL'USO DEL SITO (aggiornamento: 19 luglio 2014)  
21/02/2013  Funerali e commemorazioni dei defunti  
10/11/2012  I padrini di battesimo e il loro ruolo nella vita del figlioccio  
31/08/2012  I nostri iconografi: Iurie Braşoveanu  
31/08/2012  I nostri iconografi: Ovidiu Boc  
07/06/2012  I nomi di battesimo nella Chiesa ortodossa  
01/06/2012  Indicazioni per una Veglia di Tutta la Notte  
31/05/2012  La Veglia di Tutta la Notte  
28/05/2012  La preparazione al Matrimonio nella Chiesa ortodossa  
08/05/2012  La Divina Liturgia con note di servizio  
29/04/2012  La preparazione al Battesimo nella Chiesa ortodossa  
11/04/2012  CHIESE ORTODOSSE E ORIENTALI A TORINO  
 



Facebook

La parrocchia ha la cura pastorale dei cristiani ortodossi del Patriarcato di Mosca nella città di Torino e in Piemonte / Valle d'Aosta

Archivio

2021 2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 tutti gli anni

Il Blog del Parroco


 21/04/2021    

Tristi osservazioni sullo scisma macedone

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

In un articolo di Stepan Ignashev che inizia con una spiacevole esperienza a Skopje, capiamo qualcosa di più sulla mentalità di tutti gli scismatici. Quando si trovano disposte a seguire tutti, anche il diavolo in persona, piuttosto che la Chiesa di Cristo, allora non resta da fare che dichiarare sinceramente che una tragedia si è ormai consumata, e iniziare a chiamare le cose con il loro nome.

 
 20/04/2021    

CALENDARIO PASQUALE 2021

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Orario delle funzioni
 

Sabato 24 aprile (Sabato di Lazzaro)

h.10 Divina Liturgia

h.17 Veglia con benedizione dei rami

Domenica 25 aprile (delle Palme)

h.10 Divina Liturgia

Lunedì 26 aprile

h.10 Liturgia dei Presantificati

h.18 Mattutino

Martedì 27 aprile

h.10 Liturgia dei Presantificati

h.18 Mattutino

Mercoledì 28 aprile

h.10 Liturgia dei Presantificati

h.18 Officio dell’Olio Santo (Соборование)

Giovedì 29 aprile (Grande Giovedì)

h.10 Divina Liturgia

h.18 Mattutino dei 12 vangeli della Passione

Venerdì 30 aprile (Grande Venerdì)

h.10 Ore Regali

h.18 Mattutino della Sepoltura di Cristo

Sabato 1 maggio (Grande Sabato)

h.10 Divina Liturgia

h.19 Lettura degli Atti degli Apostoli

(tempo disponibile per le confessioni e per le benedizioni dei cibi pasquali)

h.23.30 Officio di Mezzanotte

Domenica 2 maggio - PASQUA

h.0.00 Mattutino pasquale

h.1.30 Divina Liturgia

(al termine della Liturgia nella notte di Pasqua ci sarà la benedizione dei cibi)

h.10 Divina Liturgia

(chi non può venire in chiesa alla notte di Pasqua è invitato a partecipare alla Liturgia al mattino)

Lunedì 3 maggio

h.10 Divina Liturgia 

CRISTO È RISORTO! VERAMENTE È RISORTO!

ХРИСТОС ВОСКРЕСЕ! ВОИСТИННУ ВОСКРЕСЕ!

HRISTOS A ÎNVIAT! ADEVĂRAT A ÎNVIAT!

ქრისტე აღსდგაჭეშმარიტად აღსდგა!

 
 20/04/2021    

Perché vescovi e sacerdoti della Chiesa ortodossa ucraina passano alla "Chiesa ortodossa dell'Ucraina"

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Di fronte al tradimento di un altro chierico di Kiev, lo ieromonaco Innokentij (Pidtoptanyj, primo a sinistra della galleria dei voltagabbana nella foto), un saggio di Nazar Golovko ricostruisce passo dopo passo le azioni, le motivazioni e le contraddizioni di quelli che hanno lasciato la Chiesa ucraina per cadere tra gli scismatici.

 
 19/04/2021    

Visita al sepolcro della Madre di Dio a Gerusalemme

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Continuiamo a proporvi una visita ai luoghi santi di Gerusalemme, questa volta alla tomba della Vergine Maria, situata nella valle del Kedron, poco più a monte dell’Orto degli Ulivi. In onore alla tradizione comune alle Chiese dell’Oriente e dell’Occidente, la sepoltura e il transito al cielo della Madre di Dio sono legate a questo sepolcro, che è meta di pellegrinaggio. Tutte le Chiese storiche di Gerusalemme hanno altari ed edicole nel sotterraneo della tomba, con l’eccezione dei cattolici romani: avendo voluto prendere per buone le leggende della morte della Madre di Dio a Efeso (in gran parte propagandate dai crociati), la Chiesa di Roma ha rinunciato alla tradizione più antica, ed è stata esclusa dalla custodia di questo sepolcro.

 
 19/04/2021    

Video dalla Liturgia armena del 10 aprile

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Ringraziamo Sonya Antonyan per aver postato un video della Liturgia armena celebrata pochi giorni fa presso la nostra chiesa. Potrete sentire la predica di padre Tirayr (...in armeno, d’accordo, ma ogni lingua si può imparare!), vedere una breve carrellata con alcuni dei partecipanti alla funzione e, al termine del video, sentire l'inizio del canto del Padre nostro (Hayr Mer).

 
 18/04/2021    

Continuano gli attacchi alla Chiesa serba

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Anche i momenti di preghiera e di concentrazione della Quaresima non  permettono di abbassare la guardia di fronte ai ripetuti attacchi anti-ortodossi: in Kosovo il nostro confratello, l’archimandrita Sava (Janjić) abate del monastero di Dečani (nella foto) è finito sotto accusa in un mare di assurde polemiche dopo che il monastero è stato aggiunto a una lista dei siti più minacciati del patrimonio culturale europeo. In Montenegro, il seminario di Cetinje è stato oggetto di un assalto da parte di una banda di scismatici nazionalisti. Se il governo del Kosovo e l’ex governo del Montenegro temono di fare brutta figura in seguito alle persecuzioni degli ortodossi serbi, il miglior modo per salvare la faccia, a nostro modesto avviso, sarebbe quello di smettere di perseguitare gli ortodossi serbi.

 
 17/04/2021    

Due passeggiate per il Santo Sepolcro

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Per chi sente nostalgia di un pellegrinaggio, presentiamo due video da Gerusalemme, con visite al Santo Sepolcro ancora semideserto, effettuate a gennaio e a febbraio del 2021. Oltre ai luoghi solitamente frequentati dai pellegrini, avremo occasione di spingerci anche in alcuni dei punti visti da pochissime persone (come, all’inizio del primo video, il terrazzo con il monastero etiopico situato sul tetto stesso della basilica). Oltre a farci sentire più vicini ai luoghi cari a tutti i cristiani, questi video ci possono offrire molti spunti interessanti per i nostri prossimi viaggi in Terra Santa.

 
 16/04/2021    

Il Sinodo russo parla della partecipazione di un "vescovo" scismatico a una consacrazione episcopale a Costantinopoli

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Le regole della successione apostolica ortodossa sono rigorose, così come quelle della Chiesa antica da cui derivano, Una di queste è che la presenza di un falso vescovo tra i concelebranti di una consacrazione episcopale invalida tale consacrazione e tutti gli ordini sacri che ne derivano. Un evento del genere si è avuto il 21 marzo scorso, quando il patriarca Bartolomeo ha voluto Ivan (Evstratij) Zorja, portavoce degli scismatici ucraini, tra i concelebranti a una consacrazione al Fanar. Vi presentiamo la notizia della reazione del Sinodo russo del 13 aprile.

 

 
 16/04/2021    

Argyris Mitsis: "sono morto e sono andato all'inferno ma Cristo mi ha rimandato indietro"

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il nostro sito vi ha fornito tra i suoi primi documenti una storia di sopravvivenza alla morte clinica con una straordinaria esperienza oltremondana. Quella, tuttavia, è una narrazione del tardo ottocento, mentre oggi vogliamo offrirvi una testimonianza di carattere simile, ma contemporanea e addirittura presentata con un video. Argyris Mitsis (nella foto) ci racconta la sua esperienza di morte clinica e i cambiamenti che si sono verificati nella sua vita in seguito a quell’evento.

 
 15/04/2021    

L'arrivo del patriarca Bartolomeo in Ucraina potrebbe fallire

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Il politologo ucraino Mikhail Pogrebinskij (nella foto) offre elementi di ipotesi che la visita del patriarca Bartolomeo in Ucraina, prevista per l’estate, possa essere annullata.

 
 14/04/2021    

La lettera del "patriarcato di Kiev" e degli autocefalisti ucraini al Fanar nel 2008: c'è stato pentimento?

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

All’apparizione di un ennesimo documento che cerca di dimostrare l’indimostrabile (cioè, l’inesistente “pentimento” degli scismatici ucraini), l’analisi di Konstantin Shemljuk che vi presentiamo cerca di chiarificare quest’assurdità, e ci avvisa che possiamo certamente aspettarci da parte fanariota altri tentativi del genere.

 
 13/04/2021    

Sul defunto principe Filippo e la Chiesa ortodossa

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Padre Andrew Phillips ci offre un commento sul principe Filippo d’Edinburgo e sul suo rapporto con la Chiesa ortodossa. Dopo la sua nascita, il principe era stato battezzato ortodosso a Corfu e aveva dovuto passare alla Chiesa anglicana in occasione del matrimonio con Elisabetta d’Inghilterra, senza peraltro essere passato attraverso alcun rito di accettazione. Questo aveva fatto pensare ad alcuni (tra cui lo stesso padre Andrew nei decenni passati) che il principe Filippo potesse essere ancora considerato, almeno allo stato potenziale, come un sovrano ortodosso (di fatto, l’ultimo in Europa a rimanere effettivamente su un trono, e non un semplice pretendente). Tuttavia, la pratica dell’Ortodossia del principe (prima e dopo il matrimonio) si può considerare inesistente, a differenza di quella della madre, Alice di Battenberg (che volle ricevere i voti monastici e proseguire la vocazione filantropica della zia, la santa martire Elizaveta Fëdorovna). La storia del principe Filippo ci ricorda che di fronte al giudizio di Dio la cosa più importante non saranno le circostanze anagrafiche di dove e quando siamo stati battezzati, ma la misura di come abbiamo vissuto la nostra vita di fede.

 
 13/04/2021    

"Una magnifica effigie di Athena Parthenos"

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Per il duecentesimo anniversario della Rivoluzione greca, l'arcivescovo Elpidophoros ha visitato la copia del Partenone a Nashville, in Tennessee.

Lodare l'amore degli americani per la storia greca è, per quanto possiamo vedere, moralmente giusto e raccomandabile. Un po' meno giuste ci sembrano le lodi alla statua di una divinità pagana in un contesto come questo:

Troviamo sconveniente che un vescovo cristiano lodi un idolo pagano come simbolo del suo nazionalismo. Gli apostoli di cui si vanta di essere successore lo avrebbero seriamente visto come un apostata...

 
 12/04/2021    

1 milione di visitatori!

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Nella notte tra sabato 10 aprile e domenica 11 aprile 2021, il nostro contatore dei visitatori ha raggiunto la quota di 1 milione, in meno di 9 anni dal rinnovo del sito nel maggio del 2012. La  media di visitatori supera i 308 al giorno. Per un singolo sito parrocchiale, mirato a un pubblico per lo più di lingua italiana, è un risulato più che positivo. Soprattutto, ci rincuora il fatto di aver potuto fornire per anni, con una regolarità giornaliera, informazioni in un campo poco conosciuto, e di attirare ancora l'interesse e l'attenzione di tanti lettori. Grazie a tutti!

 
 11/04/2021    

Celebrazione della Chiesa armena a Torino

  Pubblicato : Padre Ambrogio / Vedi >  Apri la notizia del blog
 

Nel progetto della mano tesa alla Chiesa Apostolica Armena, che vi abbiamo presentato lo scorso 16 febbraio, la nostra parrocchia ha offerto il locale per la celebrazione della Divina Liturgia armena (Surp Badarak, o "Santo Sacrificio") al mattino del 10 aprile 2021.

L'archimandrita Tirayr Hakobyan è giunto con i suoi collaboratori dalla parrocchia dei Santi Quaranta Martiri di Milano a celebrare il rito eucaristico per oltre cinquanta membri della crescente comunità armena di Torino. Vi invitiamo a vedere la galleria fotografica della funzione, e a pregare perché i fedeli armeni di Torino e del Piemonte possano far crescere una parrocchia dedita alla testimonianza della fede apostolica.

 
  1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21> di 289  index.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&id=206&locale=it&blogsPage=2 index.php?amp%3Bamp%3Bid=205&amp%3Bid=205&id=206&locale=it&blogsPage=289